Per sostenere questo blog clicca sulle pubblicità correlate e certificate. Grazie



IpCeI-Pagina-Facebook

lunedì 25 marzo 2019

Wikipedia, Burioni e il suo falso ideologico.

stampa la pagina



Come ho ribadito più volte il Roberto Burioni non è quello che il sistema mafioso sanitario vorrebbe farci credere. 
Il falso ideologico è servito su un piatto d'argento. 


Da wikipedia andiamo a vedere tutte le falsificazioni su Roberto Burioni che poi i complici dei mass media vanno a diffondere al popolino e altro che fake news, qui si va ben oltre, e siamo anche sul penale.


Da wikipedia:

- Roberto Burioni è un medico. 

FALSO. Non è un medico, non ha un'abilitazione per poter fare diagnosi e per avere pazienti, i suoi consigli, le sue diagnosi social che esegue ai suoi presunti pazienti nella sua pagina Facebook sono FALSE, come le persone che lo venerano come dottore. Diagnosi illegali, perché ripeto non è un medico, e non può esercitare tale professione perché non ha l'abilitazione, non ha effettuato nessun test, nessun tirocinio presso Asl o aziende ospedaliere, il San Raffaele dove lui lavora non è l'ospedale come a tanti fanno credere, ma l'università dove questo somaro insegna molto probabilmente previa raccomandazione, viste tutte le volte che è stato bocciato per avere una cattedra. E' ridicolo quando lui  afferma che alcuni dei suoi "colleghi medici" sono stati radiati perché erano contro certi vaccini rallegrandosi anche per la radiazioni di questi.

- Accademico. 

SI, svolge la professione di professore, è un asino viste le sue infinite negazioni e storpiamenti scientifici sempre a favore dei vaccini, ma è un professore universitario.

- Divulgatore scientifico. 

FALSO. La sua divulgazione è falsificata a proprio piacimento con il benvolere dell'istituto superiore della sanità e delle lobby mafiose del farmaco per cui esso lavora, visto che afferma quasi sempre il falso nelle sue ragliate al pubblico.

- Attivo come ricercatore nel campo relativo allo sviluppo di anticorpi monoclonali umani contro agenti infettivi.

FALSO. Hanno dato a questo individuo questa notorietà per ingrossare il suo curriculum che è palesemente falso, non coincidono neanche gli anni dove lui sarebbe andato per due anni in america in uno studio di ricerca di un famoso dottore americano, visto che nell'anno in cui lui sarebbe partito, lo stesso ricercatore americano era ancora in giro egli stesso in altre sedi per fare ricerca e non aveva ancora il Centers for Disease Control di Atlanta. Per quanto riguarda i suoi brevetti sugli anticorpi monoclonali sono molto probabilmente dei copia e incolla con qualche piccola aggiunta da brevetti americani.

- Ha acquisito notorietà con i suoi interventi sui social media contro la disinformazione in materia di vaccini. 

FALSO. Era tutto premeditato con la mafia medica infiltrata nella politica, questo individuo andava in giro con membri degli antibufale assoldati poi pubblicamente dalla politica per trattare le fake news, che sarebbero poi le inchieste taciute dai media complici che andrebbero a sfavore degli sporchi interessi dei criminali della mafia medica associata alla mafia delle lobby del farmaco. Una premeditazione che si sarebbe svolta con qualche conferenze della TeamVax Italia di Alice Pignatti la Smigol che lo venera visti tutti i soldi che gli fa guadagnare con associazioni false quali IoVaccino, VaccinarSi, associazioni nate dalla società SItI - Societa' Italiana Igiene Medicina Preventiva e Sanita' Pubblica che ha come presidente un certo Carlo Signorelli.
In queste conferenze facevano parte tra i vari pennivendoli anche il dott. Salvo Di Grazia (MedBunker),il Michelangelo Coltelli (Butac) quello che dovrebbe trattare le bufale, ma che le copre a suo e altrui vantaggio... il dott. Giovanni Gabutti (Unife) e altri personaggi della disinformazione mercenaria del Cicap che tutt'ora lo sostengono con le varie leccate. Nota bene. Le associazioni del Cicap in Italia sono tante, quindi quando vedete tutte quelle condivisioni su Facebook dei post dell'asino, sono anche per via del Cicap oltre che degli altri complici medici e vari apparentamenti, che poi con account falsi moltiplicano sia i loro commenti, sia le loro condivisioni sempre a favore del noto asino in questione.
La notorietà quindi l'ha acquisita tramite le sponsorizzazioni foraggiate da politici corrotti, che hanno assoldato altri corrotti delle associazioni, come gli antibufale, il Cicap, e vari troll che commentano e condividono a cottimo,questi poi hanno vari gruppi social, che in america vengono sgominati, ma in Italia tramite l'occhio spento di alcune magistrature, rimangono ancora vivi e vegeti. Forme di associazioni mafiose ancora in libertà in Italia sono il famigerato gruppo Facebook "Perle Complottare" o la pagina Facebook "Adotta anche tu un analfabeta funzionale" con annesso gruppo gestita sempre dai criminali degli antibufale che si fanno anche vedere spudoratamente in essa, come la faccia di.... bronzo di Claudio Michelizza.

- Burioni è Virologo al San Raffaele di Milano. (Affermazione a trabochetto)

FALSO, un falso ideologico in piena regola, perché detta cosi uno si immagina che l'asino lavori come medico virologo al "famoso" ospedale di Milano,niente di più falso, perché primo, non è l'ospedale ma l'università, e per secondo, lui non è un medico, insegna basi di virologia, ma non è un medico come detto prima, e appunto, non può esercitare e ne tanto meno dare consigli.

Se questo post ti è piaciuto metti un like e condividi, cosi che tutti sappiano le verità che ci nascondono su un certo foraggiato dal sistema marcio per ingannarci.
Se ti piace questo post ti bastano 3 secondi per condividerlo
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

Nessun commento:

Posta un commento