Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

sabato 24 ottobre 2020

Terapia con idrossiclorochina per pazienti Covid, Luigi Cavanna replica a Roberto Burioni.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
luigi-cavanna-risponde-a-burioni-idrossiclorochina
Nella foto il Dott. Luigi Cavanna


“Pazienti rinati con l’idrossiclorochina, la sua efficacia già documentata in studi”

Caro prof Burioni, mi chiamo Luigi Cavanna e faccio il medico, il mio curriculum (scrivo la parola per esteso) è su Google, tutti lo possono vedere. A Piacenza ho visitato a casa con le cure precoci, facendo ecografia del torace, tamponi, esami ematici, lasciando farmaci basati su idrossiclorochina, secondo linee guida aziendali e regionali, lasciando il saturimetro e poi in controllo in remoto. Con questo modello ho curato personalmente a casa oltre 300 malati, dei quali il 30 per cento con con forma severe e un altro 30 per cento con forme moderate. Nessun morto a 30 ed a 60 giorni, ricoverati meno del 5 per cento.

Per quanto riguarda le pubblicazioni scientifiche, pienamente d’accordo, è sufficiente andare su pubmed e digitare Cavanna L, sono autore di oltre 250 lavori. Venendo al Covid nel 2020, sono autore di 4 pubblicazioni su covid, 3 di tipo organizzativo, 1 clinica di piccola casistica di malati con cancro e Covid in cui la cura idrossiclorochina based è efficace. È in corso di stampa un altro lavoro sempre di malati Covid e tumore, con una casistica più ampia e  con dimostrazione di efficacia di idrossiclorochina. Infine stiamo scrivendo il lavoro del primo mese di trattamento domiciliare, ma tenga conto che faccio il medico pratico ed ogni giorno visito decine di pazienti ed organizzo il lavoro di tanti altri colleghi, quindi il tempo per scrivere è nel fine settimana, ma siccome mi piace la ricerca ci stiamo riuscendo. Infine voglio ricordare che i report su efficacia di idrossiclorochina si stanno moltiplicando oltre 8 mila pazienti dal Belgio, oltre 3 mila e 400 dal nostro Paese: riduzione di mortalità di oltre il 30 per cento. Questi sono uomini e donne, non sono esperimenti in vitro.

Voglio però ricordare a tutti coloro che potranno leggere ciò che sto scrivendo, ciò che dice il prof Antonio Cassone, già direttore di malattie infettive dell’istituto superiore di sanità: gli editori di riviste importanti sono riluttanti a pubblicare ricerche a favore di idrossiclorochina, mentre pubblicano rapidamente report anche di scarso rilievo se sono contro idrossiclorochina! Se questo è vero si spiega perché la gente sta perdendo fiducia nella scienza! Personalmente non mi interessa più di tanto l’idrossiclorochina, ma ho visto persone “rinascere” dopo la sua assunzione, e per questo non mi posso allineare con la cultura dominante che la vuole affossare.

Come sempre sarà il tempo il miglior giudice, intanto una riflessione finale: OMS ha vietato idrossiclorochina sulla base di uno studio considerato non veritiero e poi ritirato, così i paesi occidentali sono nelle condizioni che conosciamo, ma la Cina ha inserito la clorochina nelle sue linee guida, perché non si parla più della Cina ? Perché il Pil della Cina sta volando, c’è materia di meditazione. L’idrossiclorochina ha due grandi difetti: costa molto poco, con 4-6 euro si curano 2 persone, e poi piace a Trump, ma i medici devono adoperarsi per il bene dei malati, senza mode e senza salire su effimeri carri dei vincitori di turno.

Appena esce su pubmed la nostra ricerca già accettata, sarà mia premura diffonderla, così come vi informerò appena spediamo il prossimo lavoro.

Luigi Cavanna


Fonte: www.piacenzasera.it

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Roberto Burioni (Bubu): “Covid, idrossiclorochina inefficace"

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

  

roberto-curioni-idrossiclorochina-inefficace-cura-covid
Nella foto il noto clown Roberto Burioni


Roberto Burioni (Bubu): “Covid, idrossiclorochina inefficace"

Da "noto virologo" sei diventato per i tuoi giornali, il "noto immunologo", tra un po' ti faranno anche "noto farmacologo?"
Un cosa è certa, per noi sarai sempre, il "noto pagliaccio" 😅
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

mercoledì 21 ottobre 2020

18 motivi per rinunciare alle vaccinazioni antinfluenzali quest'anno

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 

motivi-per-rinunciare-ai-vaccini-antinfluenzali

In risposta alle inevitabili campagne pubblicitarie che raccomandano che "chiunque abbia più di 6 mesi di età" debba recarsi all'ospedale, alla clinica o alla farmacia locale per ricevere i vaccini antinfluenzali "di routine" annuali, presento di seguito 17 articoli pubblicati su riviste mediche che sono stati così ignorati e / o censurato dai media mainstream che la maggior parte dei medici, assistenti legali, infermieri, segretarie per gli appuntamenti e, soprattutto, la direzione della clinica e dell'ospedale sono all'oscuro della loro esistenza.

Gary G. Kohls, MD
LewRockwell.com
giovedì, 8 ottobre 2020 
Traduzione per l'Italia a cura di Vivereinmodonaturale.com

La questione del "vaccino antinfluenzale o meno" è particolarmente importante quest'anno perché quest'anno non si è verificata alcuna epidemia di influenza nell'emisfero australe, il che significa che non poteva esserci stato alcun virus influenzale raccolto che viene sempre scelto 6 mesi prima Down Under per i  prossimi vaccini dell'emisfero settentrionale.

Così i 3 o 4 ceppi di virus influenzali scelti, coltivati, prodotti in serie e commercializzati dalle società Big Pharma in questa "stagione influenzale" per le nazioni dell'emisfero settentrionale sono un vero e proprio crapshoot ed è altamente probabile che non abbiano alcun beneficio per i potenziali riceventi.

Da qui i vaccini antinfluenzali offerti da GlaxoSmithKline, Sequirus, Sanofi Pasteur, Protein Sciences. (o Merck, Pfizer, AstraZeneca, Johnson & Johnson, ecc.) è probabile che sia inutile nella migliore delle ipotesi, pericoloso e almeno troppo costoso e qualsiasi entità medica etica che offra il vaccino antinfluenzale questo autunno deve informare completamente TUTTI i potenziali destinatari del vaccino.

L'approccio etico per le entità che ogni anno raccomandano e traggono profitto dalla somministrazione di vaccini antinfluenzali quasi universalmente inefficaci sarebbe di NON offrirli nemmeno quest'anno - con spiegazioni sul perché no.

Spero che ospedali, cliniche, agenzie di sanità pubblica e persino farmacie facciano la cosa etica e informino pienamente i loro potenziali clienti sulla verità sulla totale assenza di informazioni scientifiche accurate su quali virus sono inclusi nel vaccino antinfluenzale quest'anno. (Si prega di essere consapevoli del fatto che le grandi industrie farmaceutiche / dei vaccini hanno fatto tranquillamente le loro scelte ovviamente cieche per i vaccini antinfluenzali ora già prodotti e già distribuiti - e raccomandati da CDC [!!].)

Anche se Big Pharma, medici, ospedali, cliniche e agenzie di salute pubblica - e ora anche farmacie - causano comunemente danni involontari ai pazienti pediatrici a causa della loro cieca adesione al programma di vaccinazione infantile approvato dal CDC, non possono essere legalmente citati in giudizio per danni ai loro pazienti danneggiati da vaccino a causa della legislazione sulla protezione della responsabilità dell'era Reagan.

Naturalmente, per le entità sanitarie etiche come cliniche e ospedali, l'assenza del timore di responsabilità legale non dovrebbe essere un fattore nel prendere decisioni sanitarie, sebbene ciò sia in genere di grande importanza per le aziende farmaceutiche e le farmacie a scopo di lucro.

Il fatto che non ci sia stata alcuna logica nella scelta di Big Pharma dei ceppi virali influenzali che sono stati scelti per essere inclusi nel vaccino antinfluenzale di quest'anno è solo il primo dei 18 motivi per rinunciare ai vaccini antinfluenzali quest'anno. Gli altri 17 sono di seguito.

-

17 studi pubblicati sui vaccini antinfluenzali che dovrebbero contribuire all'esitazione dei vaccini


1] I destinatari dei vaccini antinfluenzali avevano un rischio aumentato del 36% di essere sensibili al virus Corona

" L'interferenza virale derivata dal vaccino era significativamente associata a infezioni da coronavirus e metapneumovirus umano "



Vaccinazione antinfluenzale e interferenza del virus respiratorio tra il personale del Dipartimento della Difesa durante la stagione influenzale 2017-2018.

2] Uno studio mostra che i bambini vaccinati hanno maggiori probabilità di ammalarsi di malattie respiratorie

"Aumento del rischio di infezioni da virus respiratorio non influenzali associato alla ricezione di vaccino influenzale inattivato".

"Coloro che sono stati vaccinati con il vaccino antinfluenzale trivalente avevano un rischio aumentato del 440% di infezione respiratoria acuta durante il follow-up di nove mesi, rispetto ai partecipanti allo studio che hanno ricevuto il placebo salino .
Non solo non c'erano prove che il vaccino lo avesse fatto. qualsiasi cosa per proteggere dall'influenza confermata, ha notevolmente aumentato l'incidenza di infezioni respiratorie acute non influenzali in quei bambini che sono stati vaccinati ".
3] Gli anticorpi anti-HA2 indotti dal vaccino promuovono la fusione del virus e migliorano la malattia respiratoria del virus influenzale .


4] Vaccini antinfluenzali trovati per aumentare il rischio di attacco cardiaco (diversi studi)

"Effetti correlati all'infiammazione della vaccinazione adiuvante contro l'influenza A sull'attivazione piastrinica e sulla funzione cardiaca autonoma"

"Uno studio preoccupante pubblicato nel 2011 sull'International Journal of Medicine ha rivelato un fatto raramente affrontato dalle autorità sanitarie convenzionali, o dai media mainstream per lo più acritici, vale a dire: i vaccini antinfluenzali provocano cambiamenti cardiovascolari infiammatori indicativi di un aumento del rischio di gravi eventi cardiaci come come infarto ".
Lo studio ha concluso: insieme a una reazione infiammatoria, il vaccino contro l'influenza A ha indotto l'attivazione piastrinica e uno squilibrio simpatico-vagale verso la predominanza adrenergica. Sono state trovate correlazioni significative tra i livelli di proteina C reattiva (PCR) e i parametri HRV [variabilità della frequenza cardiaca], suggerendo un legame fisiopatologico tra infiammazione e regolazione autonomica cardiaca. L'attivazione piastrinica correlata al vaccino e la disfunzione autonomica cardiaca possono aumentare temporaneamente il rischio di eventi cardiovascolari.

5] primario di vaccinazione dei neonati prematuri w -esima età gestazionale <35 settimane

Complicanze cardiorespiratorie e risposte della proteina C reattiva sono state associate alla somministrazione di vaccini singoli e multipli contemporaneamente.


Effetti legati all'infiammazione della vaccinazione adiuvante contro l'influenza A sull'attivazione piastrinica e sulla funzione cardiaca autonomica.


6] I bambini che ricevono il vaccino antinfluenzale hanno tre volte il rischio di ospedalizzazione per l'influenza, suggerisce lo studio "


Nei bambini asmatici, c'era un rischio di ospedalizzazione significativamente più alto nei soggetti che avevano ricevuto il vaccino influenzale trivalente, rispetto a quelli che non lo avevano fatto. Ma nessun altro fattore misurato, come i piani assicurativi o la gravità dell'asma, sembrava influenzare il rischio di ospedalizzazione.

7] Uno studio del 2017 mostra che l'impressione che gli operatori sanitari non vaccinati mettano i loro pazienti in grave pericolo di influenza è esagerata.


Conclusione : "I dati scientifici attuali sono inadeguati a supportare l'implementazione etica della vaccinazione antinfluenzale forzata del personale sanitario ...."

8] Infiammatorio Risposte al vaccino contro il virus dell'influenza trivalente tra le donne incinte


9] Studio 2017: vaccino antinfluenzale associato all'aborto spontaneo nelle donne in gravidanza


Esiste un'associazione di aborto spontaneo con ricezione di vaccino antinfluenzale inattivato contenente H1N1

10] Uno scienziato della Johns Hopkins ha pubblicato un rapporto bollente sui vaccini influenzali nel British Medical Journal 2013

"Influenza: Marketing Vaccine by Marketing Disease"


Peter Doshi, Ph.D., accusa che sebbene i vaccini vengano spinti al pubblico in quantità senza precedenti, sono meno efficaci e causano più effetti collaterali di quanto affermato dai Centers for Disease Control and Prevention ( CENTRO PER LA PREVENZIONE E IL CONTROLLO DELLE MALATTIE).

11] Il vaccino antinfluenzale è stato e continua ad essere il danno da vaccino più risarcito nella nazione


A partire dal 3 ottobre 2016, lì 2.954 richieste di risarcimento presentate nel programma federale di compensazione delle lesioni da vaccino (VICP) per lesioni e decessi a seguito della vaccinazione antinfluenzale, inclusi 109 decessi e 2.845 lesioni gravi.

Utilizzando il motore di ricerca MedAlerts, al 30 giugno 2016, ci sono state più di 128.194 segnalazioni di reazioni, ricoveri, lesioni e decessi a seguito di vaccinazioni antinfluenzali effettuate al Vaccine Adverse Events Reporting System (VAERS) federale, inclusi 1.270 decessi correlati, 10.780 ricoveri e 2.377 disabilità correlate.

(Si noti che è una statistica ben nota e accettata che solo dall'1% al 10% delle lesioni da vaccino vengono segnalate al VAERS e molto meno sanno che esiste un tribunale speciale negli Stati Uniti per richiedere un risarcimento per lesioni o morte.


(Nota: il sistema VAERS è laborioso, lento, non è finanziato per niente dalle aziende di vaccini e la maggior parte delle vittime non lo scopre fino a dopo che il termine di prescrizione è scaduto! Inoltre, il sistema è finanziato da sovrattasse su ogni vaccino che viene somministrato negli Stati Uniti - pagato dal vaccino destinatari!)

NOTA: i casi attuali dei tribunali per i vaccini che coinvolgono il risarcimento per lesioni da vaccino possono essere trovati presso l'ufficio ufficiale del Dipartimento di giustizia (DOJ) del governo degli Stati Uniti. I dettagli del risarcimento monetario di ogni caso statunitense sono inclusi: http://www.mctlawyers.com/vaccine-injury/cases/

12] In casi specifici, con bambini, i vaccini antinfluenzali erano associati a danni gravi come narcolessia e convulsioni febbrili

Cochrane Review 2012

13] "Rischio di narcolessia nei bambini e nei giovani che ricevono il vaccino influenzale pandemico A / H1N1 adiuvato AS03 2009: analisi retrospettiva"

di Elizabeth Miller et al, BMJ, 26 febbraio 2013, https://www.bmj.com/ content / 346 / bmj.f794

14] "Narcolessia in seguito alla vaccinazione contro l'influenza Pandemrix in Europa"


15] "Sindrome di Guillain-Barré in seguito alla vaccinazione influenzale",


16] Jeremy Hammond cita ulteriori informazioni, storia e studi sull'inserto del vaccino.


NOTA: l'associazione tra il vaccino antinfluenzale e la sindrome di Guillain-Barré (GBS) furono identificati per la prima volta durante la pandemia di "influenza suina" del 1976-1977 e il tasso allarmante di casi di GBS segnalati a seguito della vaccinazione portò all'interruzione della campagna di vaccinazione antinfluenzale.

17] 6 Studi di casi di rabdomiolisi / rabdomiolisi (necrosi / morte muscolare) causata da vaccini antinfluenzali


influenzale che porta a trapianto renale acuto Disfunzione

2016: miosite post-vaccinazione e miocardite in un maschio precedentemente sano


2015: rabdomiolisi probabilmente indotta da vaccino influenzale e terapia con fibrati


2010: rabdomiolisi con insufficienza renale acuta innescata dalla vaccinazione antinfluenzale stagionale in un paziente che assume simvastatina


2017: Grave insufficienza renale indotta da rabdomiolisi dopo vaccinazione antinfluenzale in un paziente in terapia con statine


2017: Rabdomiolisi secondaria al vaccino influenzale stagionale in un ricevente di trapianto renale


Il dottor Kohls [ mandagli una mail ] è un medico in pensione di Duluth, MN, USA. Nel decennio precedente al suo pensionamento, ha praticato quella che potrebbe essere meglio descritta come "assistenza sanitaria mentale olistica (non farmacologica) e preventiva". Da quando è andato in pensione, ha scritto una rubrica settimanale per il Duluth Reader , una rivista settimanale alternativa. Le sue colonne trattano principalmente dei pericoli dell'imperialismo americano, del fascismo amichevole, del corporativismo, del militarismo, del razzismo e dei pericoli di Big Pharma, della droga psichiatrica, della vaccinazione eccessiva dei bambini e di altri movimenti che minacciano la democrazia, la civiltà, la salute e la longevità americana e il futuro del pianeta.  

 

Molte delle sue colonne sono archiviate su Duluthreader.com , Globalresearch.ca o suTranscend.org .
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Il vaccino COVID-19 NON DEVE ESSERE PRESO! Ecco perché

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

  

vaccino-covid-pericoloso-


Divulgazione SHOC sul vaccino anticovid dalla dottoressa Christiane Northrup

Il nostro destino più grande

Grazie alla comunità online di Vaccine Choice Canada per il video.

Traduzione a cura di Scie Chimiche: Informazione Corretta.

Fonte Stateofthenation.co

L'uomo, fatto a immagine di una sostanza che può essere scambiata, acquistata o venduta

Prima di acconsentire al vaccino sperimentale RNA COVID19, PER FAVORE guarda il video per conoscere ciò che è già noto e condividerlo con tutti quelli che conosci.


Punto di scelta

Decenni fa, la classe dei predatori ha intrapreso una guerra silenziosa contro l'uomo usando armi silenziose che manipolano la mente, danneggiano in modo sottile e progressivo il corpo, stressano le emozioni e ritardano la piena potenzialità del nostro spirito / anima realizzata a immagine dell'Unico Vero Creatore.

Per governare supremo il piano della classe dei predatori per cancellare tutte le cause, il nucleo, la memoria e la registrazione dell'Unico Vero Creatore nell'uomo alterando il nostro DNA originale, che richiede il consenso, e faranno "qualsiasi cosa" per ottenere il consenso dell'uomo.

Perdono del debito

Rifletti se vuoi. E se il governo si offrisse di eliminare tutti i debiti personali (mutui, prestiti, carte di credito, ecc.)? In cambio dell'accettazione di questa remissione totale del debito, l'individuo perderà per sempre la proprietà di qualsiasi proprietà e bene. L'individuo dovrebbe anche accettare di prendere parte al programma di vaccinazione COVID-19 e COVID-21, che fornirebbe all'individuo viaggi senza restrizioni e vita senza restrizioni anche in condizioni di blocco totale (attraverso l'uso di un documento d'identità con foto denominato HealthPassport .

Ricorda chi c'è dietro tale offerta, la classe dei predatori. La stessa classe di predatori che ha progettato la menzogna BIG COVID19, le scie chimiche, il 5G, la schiavitù del debito, lo spopolamento, l'usura, ecc. Verso il totalitarismo, la negazione più radicale della libertà.

Qualunque cosa tu faccia, per favore, informa gli altri. Grazie.

___
https://ourguesdaydestiny.org/2020/10/dr-christiane-northrups-sh0ckng-vaccine-disclosure/

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina