Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

giovedì 22 luglio 2021

Analisi 2ª Dose Pfizer da residuo siringa conservato in frigorifero... Ecco cosa c'è!

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


Analisi 2ª Dose Pfizer  Da residuo siringa  Conservato in frigorifero...  Ecco cosa c'è!

Dapprima Analizzato da solo. Poi con sangue e saliva. Si evidenziano Nanorobot. Controllati attraverso un Campo Magnetico.

Quì sotto le varie sequenze al microscopio 👇👇👇


















I più rilevanti sono quelli caratterizzati da una testa di materiale Magnetico ed una coda che ruota e aiuta la Propulsione.

Se sottoposta ad un Campo rotante, la testa ruota anch'essa dando un'ulteriore spinta al nanorobot e permette inoltre di Controllare il Movimento all'interno del Corpo.

Tra questi si contraddistinguono una Tipologia che sfrutta l'utilizzo di una classe di Batteri Magnetotattici, i quali si orientano Usando il Campo Magnetico Terrestre.

Essi vengono agganciati alla Testa dei nanorobot, e dato che risentono della presenza di un Campo, gli studiosi, grazie al Batterio, sono in grado, attraverso un Campo Magnetico Esterno, di guidare i nanorobot.

Accertamenti in corso...

https://rumble.com/vjj437-analisi-2a-dose-pfizer-da-residuo-siringa-ecco-cosa-c-e.html?mref=6zof&mc=dgip3&utm_source=newsletter&utm_medium=email&utm_campaign=LuigiBaratiri&ep=2

Qui le realzioni complete di 20 pagine in pdf dia scaricare dove dettagliamo anche con immaggini tutta l analisi che abbiamo fatto sulla goccia residuo siringa vaccino pfizer
Scaricatelo e fate girare il piu possibile a gente qualificata come biologi medici veterinari etc

https://drive.google.com/file/d/1mYMrITJvB6MMSwM0wLN7G2Ylm-h0YJUB/view?usp=sharing

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

I vaccini Covid di Pfizer distruggono ogni sistema del corpo umano

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Vaccini-pfizer-distruggono-i-sistemi



Il Comitato del popolo israeliano (IPC), un gruppo guidato da cittadini esperti sanitari israeliani, ha emesso un avvertimento urgente che il "vaccino" del coronavirus di Wuhan (Covid-19) di Pfizer danneggia praticamente ogni sistema del corpo umano.

Mentre gran parte dell'attenzione, almeno in Europa, si è concentrata sul vaccino di AstraZeneca, che è collegato a coaguli di sangue mortali, l'iniezione di Pfizer è in realtà molto più pericolosa e una minaccia molto più grande, sulla base degli ultimi dati.


Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

Da Naturalnews.com

Un rapporto dettagliato pubblicato dall'IPC avverte che essere infilzati con una siringa Pfizer potrebbe portare a un esito catastrofico per la salute, come evidenziato dall'alto numero di persone che hanno già avuto la loro vita rovinata in Israele.

"Non c'è mai stato un vaccino che abbia danneggiato così tante persone", spiega il rapporto. "Abbiamo ricevuto 288 rapporti di morte in prossimità della vaccinazione (90% fino a 10 giorni dopo la vaccinazione), il 64% di questi erano uomini".

Il Ministero della Salute israeliano , nel frattempo, sostiene che solo 45 persone in Israele sono morte per l'iniezione della Pfizer. Questo è un sottoconteggio grossolano che riduce al minimo il vero impatto mortale dei vaccini.

Se le cifre contenute nel rapporto dell'IPC sono valide, allora sono morti più israeliani per l'uccisione della Pfizer che per gli europei dell'AstraZeneca in tutta Europa.

"Secondo i dati del Central Bureau of Statistics nel periodo gennaio-febbraio 2021, al culmine della campagna di vaccinazione di massa israeliana, c'è stato un aumento del 22% della mortalità complessiva in Israele rispetto all'anno precedente", avverte ulteriormente il rapporto.

“In effetti, gennaio-febbraio 2021 sono stati i mesi più mortali dell'ultimo decennio, con i più alti tassi di mortalità complessiva rispetto ai mesi corrispondenti degli ultimi 10 anni”.

I più giovani muoiono di più per il vaccino di Pfizer

La fascia demografica più colpita sembra essere costituita dai giovani di età compresa tra 20 e 29 anni, che hanno registrato l'aumento più drammatico della mortalità dopo il rilascio del vaccino Pfizer.

"In questa fascia di età, rileviamo un aumento del 32% della mortalità complessiva rispetto all'anno precedente", afferma il rapporto.

“L'analisi statistica delle informazioni dell'Ufficio centrale di statistica , combinata con le informazioni del Ministero della salute , porta alla conclusione che il tasso di mortalità tra i vaccinati è stimato in circa 1: 5000 (1: 13000 in età 20-49, 1 : 6000 a 50-69 anni, 1: 1600 a 70+ anni).”

Sulla base di questi dati, l'IPC stima che ben 1.100 israeliani siano morti finora a causa dell'iniezione della Pfizer. Le persone anziane muoiono prima, di solito meno di tre giorni dopo l'iniezione, mentre le persone più giovani in genere vivono per più di una settimana dopo l'iniezione prima di morire.

L'IPC ha inoltre scoperto che il rischio di mortalità diventa parabolico dopo la seconda iniezione. Chi si ferma al primo vaccino ha molte più possibilità di vivere che se entra per il secondo turno.

Per quanto riguarda le lesioni causate dalle iniezioni, l'IPC ha riscontrato che eventi cardiaci come miosite e pericardite sono comuni. Lo stesso vale per un massiccio sanguinamento vaginale, danni neurologici e danni ai sistemi scheletrico e cutaneo.

"Va notato che un numero significativo di segnalazioni di effetti collaterali è correlato, direttamente o indirettamente, a ipercoagulabilità (infarto), infarto miocardico, ictus, aborti spontanei, alterazione del flusso sanguigno agli arti, embolia polmonare", sostiene il gruppo.

Il rapporto completo dell'IPC è disponibile per la visualizzazione a questo link .

"Questi vaccini mRNA contengono un virus che poi si attacca all'RNA (il messaggero) del DNA umano che non può mai essere annullato", ha avvertito un commentatore di Great Game India .

“Ciò significa che l'RNA/messaggero porterà sempre un virus; proprio quello che iniettano nel corpo!”

Le ultime notizie su lesioni e morti causate da iniezioni di virus cinese possono essere trovate su ChemicalViolence.com .

Le fonti di questo articolo includono:

GreatGameIndia.com

NaturalNews.com

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

sabato 17 luglio 2021

Ricerca: l'infezione naturale da covid crea una vera immunità mentre i vaccini la distruggono

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 Ricerca-infezione-naturale-covid-crea-anticorpi-piu-forti


Il test "positivo" per il coronavirus di Wuhan (Covid-19) e successivamente il recupero da esso, supponendo che tu ti sia ammalato, fornisce un'immunità duratura che la scienza mostra non può essere conferita attraverso la "vaccinazione".

Gli ultimi dati presentati al ministero della Sanità israeliano mostrano che le iniezioni di virus cinese non forniscono alcun tipo di protezione duratura contro le malattie. In effetti, aumentano il rischio di una persona di contrarre e risultare positivo per varianti come "delta", che ora si dice siano in circolazione.

Secondo la scienza, coloro che hanno già avuto l'influenza Fauci ad un certo punto durante lo scorso anno sono stati immuni dal recente "focolaio" di Israele, mentre coloro a cui è stata iniettata l'iniezione si sono ammalati e sono morti per l'ultima "ondata" del virus.

Più di 7.700 "casi" di influenza di Wuhan sono stati rilevati in Israele durante l'ultima ondata di varianti e solo 72 di questi, o meno dell'uno percento, si sono verificati in persone che avevano precedentemente contratto il virus cinese. Più di 3.000 pazienti, o circa il 40% dei nuovi casi, nel frattempo, sono stati rilevati in persone a cui era stata iniettata l'iniezione in conformità con il comando del governo.

"Con un totale di 835.792 israeliani noti per essere guariti dal virus, i 72 casi di reinfezione ammontano allo 0,0086% delle persone che erano già state infettate da COVID", ha riferito Israel National News .

"Al contrario, gli israeliani vaccinati avevano 6,72 volte più probabilità di essere infettati dopo l'iniezione rispetto a dopo l'infezione naturale, con oltre 3.000 dei 5.193.499, o lo 0,0578%, degli israeliani vaccinati che si sono infettati nell'ultima ondata".

I vaccini sono il vero virus – DIRE DI NO!

La notizia, come ci si potrebbe aspettare, ha diviso notevolmente gli esperti del Ministero della Sanità israeliano, alcuni dei quali sono Covidians del ramo che hanno riposto la loro piena e indivisa fiducia nelle iniezioni, e altri che sono più scettici.

Gli aderenti alla religione del faucismo semplicemente non possono elaborare un mondo in cui le iniezioni chimiche di mRNA sono altro che la cura perfetta per i germi cinesi, guidandoci tutti nella "nuova normalità" come chimere geneticamente modificate (OGM).

Come disse una volta Nancy Reagan :

"Le droghe tolgono il sogno dal cuore di ogni bambino e lo sostituiscono con un incubo, ed è ora che noi in America ci alziamo e sostituiamo quei sogni".

Nancy Reagan, quando una bambina le ha chiesto cosa avrebbe dovuto fare se qualcuno le avesse offerto della droga, ha detto alla bambina: "Beh, dici semplicemente di no".

Non potremmo essere più d'accordo, signora Reagan, motivo per cui diciamo ai nostri lettori ogni giorno di dire semplicemente no alle droghe, in questo caso ai farmaci del governo cinese per il virus. Questi aghi di droga minacciano di distruggere la vita di bambini e adulti allo stesso modo e dovrebbero essere evitati ogni volta che un "dottore" spacciatore come Tony Fauci cerca di spingerli su di te.

Migliaia di persone vengono gravemente ferite o muoiono a causa di questi farmaci iniettabili, che non sono sicuri e sono interamente sperimentali. Nancy Reagan sarebbe inorridita nel vedere questi spacciatori di droga nel governo e nei media che dicono ai genitori di picchiare i loro preziosi piccoli con loro.

Non solo, ma queste droghe del governo stanno diffondendo più "varianti" a "velocità di curvatura", il che sta peggiorando la pandemia .

Ciò di cui la gente ha bisogno sono cibi curativi ed erbe, non farmaci da una fabbrica di Big Pharma. Purtroppo, molte persone sono state indotte in errore nel credere che alcune erbe siano "droghe pericolose", quando la realtà è che le "medicine" di farmaci del tipo che vengono ora dispensate per combattere i germi cinesi sono le droghe veramente pericolose.

"Quelli vaccinati stanno creando e diffondendo varianti così come le letali proteine ​​infiammatorie", ha scritto uno dei nostri commentatori. "Prima o poi saremo tutti colpiti e danneggiati".

Le ultime notizie sull'inganno dell'iniezione di virus cinese possono essere trovate su ChemicalViolence.com .

Le fonti di questo articolo includono:

IsraelNationalNews.com

Fondazione Reagan.org

NaturalNews.com

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Scie Chimiche: la parola Tabù

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 

Scie-chimiche-tabu

È una parola che suscita una serie di risposte. Da sguardi vuoti, risate, occhi al cielo, critiche, curiosità e talvolta anche sguardi di eccitazione quando le persone con cui stai parlando si rendono conto che anche tu usi la parola "scie chimiche". Ovviamente, quest'ultima è la mia risposta preferita, come trovare uno spirito affine che parli la tua lingua e con cui puoi finalmente avere una conversazione razionale sull'argomento.

Scritto da Kali_Furies , per OpChemtrails.com

Ma va bene usare la parola scie chimiche? Dopotutto si dice che la parola abbia avuto origine dall'esercito americano. Oppure usare la parola scie chimiche scredita te e le informazioni che fornisci?

La risposta semplice è che dipende dal tuo pubblico. La parola scie chimiche è descrittiva ed è una descrizione appropriata per le "scie chimiche" a cui assistiamo nel nostro cielo la maggior parte dei giorni. Inoltre, la parola scie chimiche comprende tecnologie come la gestione della radiazione solare (SRM), l'iniezione di aerosol stratosferico (SAI), l'illuminazione delle nuvole marine (MCB); tecnologie tutte basate sul dispiegamento di scie chimiche atmosferiche create dall'uomo (visibili o meno) nel tentativo di "ingegnerizzare il clima".

Poi di nuovo, se stai parlando con qualcuno che si spegnerà immediatamente una volta pronunciata la parola, ha senso parlargli?

La parola scie chimiche fa ormai parte della cultura pop . Significato è una parola conosciuta e usata dalle masse. Inoltre, numerosi articoli e documenti hanno a lungo suggerito che le nubi artificiali prodotte dagli aerei (dette scie chimiche) stiano effettivamente già geo-ingegnerizzando l'atmosfera [ 1 , 2 , 3 ] (un altro argomento in sé e per sé, meritevole di un suo post ).

Immagine di Piotr VaGla Waglowski
Nonostante ciò, la parola scie chimiche è spesso citata come una delle prime 10 " teorie del complotto " e quando si cerca la parola scie chimiche, la maggior parte dei motori di ricerca visualizza pagine e pagine di siti di debunking prima che qualcosa che assomigli a un sito Web anti geoingegneria o scie chimiche appaia nel risultati di ricerca (se vengono visualizzati). Anche molti dei più grandi attivisti anti geoingegneria disapprovano quelli di noi che osano usare la parola.

La lingua è una cosa divertente del genere. Alcune parole o frasi provocano pregiudizio, ostilità, passione... tristezza, ecc. Le parole scatenanti vengono analizzate dagli psicologi, monitorate dai governi e utilizzate da politici, esperti di marketing, media, troll di Internet e sì, anche dalla gente comune.

Tuttavia, indipendentemente dalla propria posizione nella società, dal background culturale o dallo stato educativo, in un modo o nell'altro sembriamo adattarci alla lingua che ci circonda tanto quanto la lingua che ci circonda si adatta a noi. E come la storia illustra, coloro che parlano la lingua ritenuta "appropriata" o "nobile" disprezzeranno sempre quelli di noi che osano usare lo slang, sfidare le regole della grammatica o divagare dal miscuglio del gergo prescrittivo che ritengono adeguata.

Detto questo, per quanto riguarda la parola scie chimiche, per me quando parlo con amici e familiari non esito ad usare la parola scie chimiche. A volte la uso anche per innescare una reazione da parte di certe persone. Ma quando sono in giro con estranei o coetanei userò spesso termini come modificazione del tempo, ingegneria del clima, geoingegneria, gestioìne della radiazione solare.

Coloro che hanno già familiarità con questi termini risponderanno spesso con " oh vuoi dire scie chimiche ?", ma se non lo fanno di solito continuerò a usare il gergo tradizionale. Se chiedono maggiori informazioni dico loro di visitare il sito web e la biblioteca di opchemtrails (o se penso che saranno super con la parola scie chimiche, li indicherò ad altri siti credibili ). Da lì tocca a loro.

Ancora una volta, se usi o meno la parola scie chimiche dipende da te e dipende davvero dal tuo pubblico e dalla chiarezza con cui vuoi che il tuo messaggio venga ricevuto.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina