Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

sabato 15 agosto 2020

Dott. Roberto Petrella: Una volta vaccinati contro il covid saremo tutti malati, indeboliti e senz'altro andremo incontro alla morte

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
Nella foto il Dott. Roberto Petrella

Il dott. Roberto Petrella mette in guardia la popolazione italiana sul vaccino anticovid. 

"I media la televisione la politica non vi dice ciò che sto per leggervi".

Italiani attenzione, covid 19 significa certificato di identificazione della vaccinazione con intelligenza artificiale, e 19, è l'anno in cui è stato creato. Covid 19 non è il nome del virus, attenzione, ma il nome del piano internazionale per il controllo e la riduzione delle popolazioni che si è sviluppato nel corso di decenni ed è stato lanciato nel 2020. Ciò che attiva il virus è il terreno immunitario indebolito dalle vaccinazioni.

Quello che intendono iniettarci sono i vaccini più terribili di tutti gli altri, è una vera discesa all'inferno con l'obbiettivo di un massiccio spopolamento di oltre l'80% della popolazione.

Non fare i test! I test non sono affidabili! L'ho sempre detto e lo ribadisco.. lo affermano i produttori del test.
Nessuno dei test è in grado di rilevare il virus SarsCov2, ma solo un'infinità di piccoli virus  innocui o detriti cellulari che fanno naturalmente parte del nostro microbiota.

Le persone testate appariranno sempre più positivi ai test, circa il 90%. E' questo l'obbiettivo, ed è per questo motivo che hanno iniziato i test con i bambini.

L'undici maggio  nessuna televisione e nessun giornale, ha detto che in Francia sono stati imposti esami di massa in tutte le scuole, settecentomila ogni settimana. Nessuno purtroppo ha dato questa notizia.

Quindi una volta che tuo figlio è stato sottoposto a screening, si forzerà l'intera famiglia e i contatti immediati a essere sottoposti a screening. Attenzione italiani, ascoltatemi. Non ascoltate i ciarlatani e gli ignoranti che rifiutano la verità.
Vi ricordo che non siamo malati, siamo solo portatori sani.

Avere il virus non significa essere malato, sei sano e stai bene, ma appariranno, attenzione, positivi nei test, difatti, ripetono due tre volte i test a tutti i dipendenti delle strutture pubbliche sopratutto sanitarie ogni mese. Tutto ciò di cui hanno bisogno loro è questo; fai credere che è malato, essere positivi significa "essere etichettati come dannosi", attenzione italiani, ascoltatemi. Rifiutare il rilevamento è l'unica chiave per evitare di essere vaccinati.

Una volta vaccinati saremo tutti malati, indeboliti e senz'altro, andremo incontro alla morte.

L'unica soluzione per salvare la nostra umanità, ma sopratutto per salvarci noi italiani, è far capire alle persone che non devono essere testate.
Non metteteli alla prova, non date loro ciò che vogliono, non cadete nella loro trappola. Io vi sto dicendo questo, perché almeno non potete dire che non siete stati avvertiti.

Covid 19 vuol dire "programma di sterminio di massa", non fare test è l'unico modo per salvarsi. In televisione questi bastardi non lo dicono.. i politici poi, il loro comportamento è totalmente avvilente.. eppure il viceministro della sanità è un medico.
Collega, deve solo e soltanto vergognarsi!

La maggior parte delle persone vaccinate cesseranno di esistere per la società, non sarà in grado di viaggiare senza un vaccino, non sarà in grado di andare al cinema e in futuro non potranno mai uscire di casa.
Questo sta già accadendo in alcune città della Cina, e la Spagna è il paese pilota di prova insieme all'Argentina ed ai paesi latini.
Tutto è già stato attivato in tutte le aziende e nei media per la vaccinazione di massa. 




Io preferirò la morte ma non la vaccinazione!
Vi saluto. 
Riascoltate tante volte questo video.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina