Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

giovedì 9 marzo 2017

Tra il 2005 e il 2015 i casi di cancro sono aumentati del 33%

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

The first 10 cancers Ranked Globally and for Both Sexes by Absolute Years of Life Lost (YLLs) Illustrated data include the percentage change in absolute YLLs (A-YLLs) and the percentage change in the age-standardized YLL (AS-YLL) rate between 2005 and 2015;. The “other cancers” group is not included in these data because it contains multiple different types of cancers. Solid lines connecting the 2005 and 2015 charts indicate increased or unchanged rank for the connected cancers; dotted lines indicate decreased rank. (click on the image to see the full figure on Jama Oncology).
Nella foto qualche dato sulla relazione della Globale Burden of  Disease Study

Il numero di persone affette da cancro in Europa è aumentato in soli dieci anni del 33%  come si proclama nella relazione del Globale Burden of Disease Cáncer Collaboration che si è pubblicato sull'edizione digitale di JAMA Oncology e stima in 17 milioni e mezzo i casi di cancro nel 2015 e abbiamo nel mondo 8.700.000 decessi che si sono verificati quell'anno. Gli autori dello studio indicano un aumento brutale che intendevano attribuire principalmente all'invecchiamento e alla crescita, come se l'età media della vita sulla Terra sarebbe anche aumentata in misura corrispondente. Il rapporto è stato preparato da un team della University of Washington di Seattle (USA)
Nella foto l'Oncologa Christina Fitzmaurice
coordinato da Christina Fitzmaurice.
Inoltre, si riconosce che la probabilità di sviluppare il cancro nel corso della vita è di uno su tre nel caso dell'uomo e uno su quattro nelle donne.
 In altre parole, uno su tre uomini e una donna su quattro svilupperà il cancro.
 La principale causa di morte è il tumore della prostata, della trachea, dei bronchi e del polmone, nel caso degli uomini e il cancro al seno tra le donne. Nei bambini i tumori più comuni sono la leucemia, il Linfoma No-Hodgkin e e i tumori cerebrali e del  sistema nervoso. 
Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento