martedì 12 dicembre 2017

Il New York Times conferma l'inchiesta di Natural News: la parotite ora è diffusa principalmente da bambini vaccinati

stampa la pagina
parotite.trasmessa-dal-vaccino-della-merck

La parotite viene diffusa dal vaccino della Merck, inefficace e pericoloso!



November 06, 2017 by: 
Traduzione a cura di 

Il New York Times sta ora confermando che Natural News ha sempre avuto ragione della vera causa degli attacchi di parotite in America. In un articolo bomba intitolato "La parotite fa un ritorno, anche tra i vaccinati ", il NYT ammette che i bambini vaccinati stanno diffondendo la parotite . Via il NYT: (in grassetto aggiunto)

La maggior parte dei casi recenti si sono verificati in epidemie, compresa una  grande in Arkansas , piuttosto che come sporadica malattia "caso per caso". 
E la maggior parte delle epidemie erano tra le persone di età compresa tra i 18 e i 22 anni, la maggior parte delle quali aveva avuto le necessarie dosi di vaccino contro la parotite nell'infanzia . "Lo stiamo vedendo in una popolazione giovane e altamente vaccinata", ha detto il dott. Routh.

Il New York Times del 2017 conferma ciò che Natural News riporta da un decennio

Natural News, ovviamente, ha ripetutamente avvertito che i focolai di parotite si verificano prevalentemente tra i bambini che sono stati vaccinati contro la parotite, dimostrando così che i vaccini contro la parotite non funzionano. 

Questa realizzazione è pienamente in linea con la scioccante scoperta scientifica pubblicizzata la scorsa settimana che ha risolto l'enigma del perché i vaccini per l'influenza non funzionano.
All'inizio di quest'anno Natural News ha battuto sul tempo il New York Times, riportando: "Le epidemie di parotite sono state segnalate tra i bambini vaccinati ... il vaccino sta causando i focolai? 
Ancor prima, Natural News ha lanciato un giornalismo basato sulla verità sul tema dei vaccini con tutte le seguenti storie che supportano ulteriormente ciò che il New York Times ha scoperto solo ora ... che i vaccini contro la parotite non funzionano. Alcune delle storie che abbiamo pubblicato nell'ultimo decennio includono:
Ancora una volta, le notizie che leggi su Natural News cinque o dieci anni fa sono oggi le notizie di oggi sul New York Times. (Se vuoi rimanere 5 - 10 anni prima nel gioco, leggi Daily News ogni giorno.)

Quando il primo vaccino non funziona, prova un secondo o terzo colpo, i ciarlatani del vaccino insistono

Pateticamente (e prevedibilmente), il New York Times sta spingendo la stessa vecchia ciarlataneria che l'industria dei vaccini ha storicamente invocato per cercare di coprire il fatto che i loro prodotti sono stati approvati solo sulla base di sistematiche frodi scientifiche (vedi sotto per i dettagli). Sostanzialmente, stanno tutti sostenendo che il modo per impedire alle persone vaccinate di diffondere la parotite è di vaccinarli più e più volte con lo stesso vaccino che non ha funzionato la prima volta.
Tramite il NYT: (in grassetto aggiunto)
La dottoressa Patricia Quinlisk, direttore medico ed epidemiologo statale per il dipartimento di salute pubblica dell'Iowa, ha affrontato un'epidemia nell'università dell'Iowa e nell'area circostante nel 2015-2016 di oltre 450 casi di parotite. 


Gli studenti coinvolti avevano tutti avuto i loro vaccini  MMR per l'infanzia, ha detto, come richiesto dall'università, e la decisione è stata presa per tenere una serie di cliniche che offrivano una terza dose di vaccino .
In effetti, quando il primo turno di vaccinazione contro la parotite non funziona, la risposta dall'industria dei vaccini corrotta e scientificamente inetta è quella di spingere un secondo vaccino, un terzo vaccino e presto anche un quarto vaccino contro la parotite. 
Questo, ci viene detto, li farà magicamente funzionare se ci siamo iniettati abbastanza volte.
I vaccini contro la parotite, in altre parole, generano la propria attività ripetitiva non funzionando .
Questo sarebbe l'equivalente nel settore automobilistico di un rivenditore di auto che ti vende un veicolo di limoni che si rompe in autostrada, quindi sostenendo che devi acquistare un secondo o un terzo veicolo per "rinforzare" la prima auto che hai comprato, perché quella prima auto era un pezzo di spazzatura totale. 
In nessun'altra industria, a proposito, le persone sono così spesso spinte ad acquistare e consumare prodotti falliti basati su tale ciarlataneria e scienza spazzatura.
Ricorda anche che l'idea di immunizzazione è che una volta che il tuo corpo è esposto al virus, costruisce anticorpi per la vita . Ma nel tentativo di spiegare perché i vaccini contro la parotite non funzionano, l'industria del vaccino ha inventato un concetto completamente nuovo, radicato nella finzione completa: l'idea che i vaccini "svaniscano" e debbano essere ripetuti più e più volte per assicurarsi che essi " attacchino. 
"Questa cuccetta anti-scienza è, naturalmente, venduta al solo scopo di vendere più vaccini anche quando non funzionano veramente come affermato.

Ecco la vera ragione per cui i vaccini contro la parotite non funzionano

La vera ragione per cui le persone vaccinate continuano a diffondere la parotite, ovviamente, è perché il vaccino contro la parotite è una frode completa . 
Questo fatto è stato apertamente ammesso da due virologi che hanno lavorato per Merck, uno dei maggiori produttori del vaccino MMR. 
Secondo due scienziati della Merck che hanno presentato una denuncia di False Claims Act nel 2010 - una denuncia che è stata appena smentita - il produttore di vaccini Merck ha falsificato consapevolmente i dati dei test vaccinali contro la parotite, ha aggiunto campioni di sangue con anticorpi animali, venduto un vaccino che ha promosso la parotite e epidemie di morbillo, e hanno derubato governi e consumatori che hanno acquistato il vaccino pensando che fosse "efficace al 95%".
Il documento PDF che descrive questo False Claims Act è pubblicato qui .
Dalla storia di Natural News:
Secondo Stephen Krahling e Joan Wlochowski, entrambi ex virologi di Merck, la compagnia Merck si è impegnata in tutti i seguenti comportamenti:
• Merck ha consapevolmente falsificato i risultati del test del vaccino contro la parotite per fabbricare un "tasso di efficacia del 95%".
• Per fare ciò, Merck ha  arricchito il test del sangue con anticorpi animali  allo scopo di gonfiare artificialmente l'aspetto degli anticorpi del sistema immunitario. Come riportato su CourthouseNews.com:
La Merck ha anche aggiunto anticorpi animali ai campioni di sangue per ottenere risultati di test più favorevoli, sebbene sapesse che il sistema immunitario umano non avrebbe mai prodotto tali anticorpi e che gli anticorpi hanno creato uno scenario di test di laboratorio che "in nessun modo corrisponde, correlato o rappresenta la vita reale ... neutralizzazione del virus nelle persone vaccinate ", secondo la denuncia. http : //www.courthousenews.com/2012/06/27/478... )

• Merck ha poi usato i risultati degli studi falsificati per truffare il governo degli Stati Uniti da "centinaia di milioni di dollari per un  vaccino  che non fornisce un'adeguata immunizzazione".
• La frode del vaccino di Merck ha in realtà contribuito alla continuazione della parotite in tutta l'America, predisponendo più bambini a contrarre la parotite. (Accidenti, davvero? Questo è ciò che NaturalNews riporta da anni ... i vaccini sono in realtà formulati per mantenere gli scoppi in corso, perché è ottimo per i ripetuti affari!)
•  Merck ha  utilizzato le sue false affermazioni di "efficacia del 95%" per  monopolizzare il mercato dei vaccini  ed eliminare possibili concorrenti.
• La frode del vaccino Merck è in corso dalla fine degli anni '90, affermano i virologi di Merck.
• Il test del vaccino di Merck non è mai stato fatto contro i  virus della parotite "nel mondo reale"  in natura. 
Invece, i risultati dei test sono stati semplicemente falsificati per ottenere il risultato desiderato.
• L'intera frode è avvenuta "con la conoscenza, l'autorità e l'approvazione del senior management di Merck".
• Gli scienziati della Merck "hanno assistito in prima persona ai test e alla falsificazione dei dati impropri in cui Merck si è impegnata a gonfiare artificialmente nei risultati di efficacia del vaccino", secondo i documenti del tribunale (vedi sotto).
A seguito della chiusura di questo False Claims Act del 2010, Chatom Primary Care, con sede in Alabama, ha percepito l'odore di qualcosa di marcio. Tre giorni fa, Chatom ha intentato una causa contro Merck. 
Presenta, tra le altre cose scioccanti:
[Merck si impegnò in] ... uno schema decennale per falsificare e travisare la vera efficacia del suo vaccino.
La Merck ha rappresentato fraudolentemente e continua a rappresentare falsamente nella sua etichettatura e altrove che il vaccino contro la parotite ha un tasso di efficacia del 95 percento superiore.
In realtà, Merck conosce e ha adottato misure positive per nascondere - utilizzando tecniche di test improprie e falsificando i dati dei test - che il vaccino contro la parotite è, e lo è stato almeno dal 1999, molto meno del 95% efficace.
Merck ha progettato una metodologia di test che ha valutato il suo vaccino contro un ceppo meno virulento del virus della parotite. 
Dopo che i risultati non hanno prodotto l'efficacia desiderata di Merck, Merck ha abbandonato la metodologia e nascosto i risultati dello studio.
... incorporando l'uso di anticorpi animali per gonfiare artificialmente i risultati ...
... distruggere le prove dei dati falsificati e poi mentire a un investigatore della FDA ...
... ha minacciato un virologo nella divisione del vaccino di Merck con la prigione se avesse denunciato la frode alla FDA ...
... le ultime vittime qui sono milioni di bambini che ogni anno vengono iniettati con un  vaccino contro la parotite  che non fornisce loro un adeguato livello di protezione. 
E mentre questa è una malattia che, secondo il Centers for Disease Control ("CDC"), avrebbe dovuto essere ormai debellata, l'insuccesso nel vaccino di Merck ha permesso a questa malattia di indugiare, con continue insorgenze di focolai.
Chatom Primary Care sostiene inoltre che il vaccino Merck fraudolento ha contribuito allo scoppio di parotite nel 2006 nel Midwest e ad un'epidemia nel 2009 altrove. 
Dice: "c'è rimasto un rischio significativo di una rinascita di epidemie di parotite ..."

Leggi Vaccines.news per rimanere anni davanti ai media mainstream

Ciò che tutto ciò dimostra è che se vuoi davvero essere informato e in anticipo sulla curva del fallimento dei vaccini - e della totale frode scientifica e ciarlataneria medica dietro ad essi - devi ottenere le tue notizie da fonti indipendenti che non sono finanziate da l'industria farmaceutica .
Vaccines.news è una delle migliori fonti sulla 'rete per ottenere informazioni accurate e oneste che ti tengono informato sui vaccini. Copriamo anche epidemie a Outbreak.news .

Nessun commento:

Posta un commento