venerdì 12 gennaio 2018

CDC è una società di vaccini, possiede 56 vaccini - un grave conflitto di interessi.

stampa la pagina
cdc-società-di-vaccini-56-conflitto-di-interessi


Traduzione a cura di Vivere in modo naturale
tratto da: www.naturalnews.com

Due recenti eventi hanno imposto un clamoroso riflettore all'industria dei vaccini da 30 miliardi di dollari l'anno: in primo luogo, il presidente Donald Trump ha annunciato un piano per istituire una commissione presieduta da Robert F. Kennedy, Jr. (RFK) per indagare sulla sicurezza del vaccino e integrità scientifica. 

Il secondo, sempre con RFK, è quando lui e l'attore Robert De Niro hanno annunciato una ricompensa di $ 100.000 a qualsiasi scienziato (o chiunque altro) che possa dimostrare in modo conclusivo la sicurezza del mercurio (nella forma thimerosal) nei vaccini.

Entrambi gli eventi hanno scatenato una vera e propria tempesta di rabbia dai media mainstream, molti dei quali etichettano come "vaccini scettici" o "anti-vaccino"  De Niro e RFK, nonostante le ripetute obiezioni degli uomini e l'insistenza sul fatto che siano pro-vaccini e doverosamente tutti i loro bambini vaccinati.

La loro specifica preoccupazione è il volume dei vaccini aggiunti al programma di immunizzazione infantile del CDC e la presenza di mercurio in molti di questi vaccini. (CORRELATO: segui le ultime notizie nel dibattito sul mercurio nei vaccini su Thimerosal.news )

Il CDC determina il programma di vaccinazioni e il mancato rispetto di questo significa che i bambini possono essere rifiutati di entrare nelle scuole pubbliche. 
E questo programma merita sicuramente un esame più attento. 

L'agenzia ha raddoppiato il numero di vaccini richiesti dalla metà degli anni '80, con quasi 40 dosi ora richieste prima dell'età di due anni. 
Casualmente - o così il CDC ti avrebbe fatto credere - i numeri di autismo sono aumentati di 10 volte dagli anni '80 e l'asma è più che raddoppiata nello stesso periodo.

Mentre i media hanno attivamente difeso l'industria dei vaccini, etichettando tutti coloro che la mettono in discussione come "anti-scienza" e un rischio per la salute pubblica, sono riusciti a evitare di trasmettere un lampante conflitto di interessi che avrebbe dovuto fare notizia in tutto il mondo: i CDC relazione intima e coinvolgimento diretto nel settore dei vaccini. (Cosa ha nascosto il CDC? Scoprilo su Vaccines.news )

Il CDC afferma con orgoglio quanto segue sul proprio Ufficio per la sicurezza dell'immunizzazione:
"Le solide politiche di immunizzazione che colpiscono bambini e adulti negli Stati Uniti dipendono dal continuo monitoraggio della sicurezza e dell'efficacia dei vaccini . 
CDC utilizza molte strategie per valutare la sicurezza dei vaccini, identificare i problemi di salute eventualmente correlati ai vaccini e condurre studi che aiutano a determinare se un problema di salute è causato da un vaccino specifico. 
CDC collabora anche con altre agenzie governative federali e altre parti interessate per determinare l'appropriata risposta di sanità pubblica alle preoccupazioni sulla sicurezza dei vaccini e per comunicare i benefici e i rischi dei vaccini. "[Enfasi aggiunta]

Se questo fosse vero, significherebbe che il CDC dovrebbe essere separato al 100% dall'industria che sta controllando, ma non è così.

I media hanno costantemente deriso RFK per la sua affermazione che il CDC detiene brevetti su oltre 20 vaccini. 
In uno sforzo indipendente per confermare o confutare questa accusa, Ginger Taylor di Green Med Info ha recentemente chiesto a un amico, Mark Blaxill, un esperto di Proprietà intellettuale, di determinare esattamente quanti brevetti di questo tipo il CDC possiede.
Con shock di tutti, Blaxill ha trovato non 20, ma 57 brevetti concessi al CDC. 

Poiché uno dei brevetti non sembra essere direttamente applicabile a un vaccino, il numero ufficiale è stato ridotto a 56 e includeva i brevetti sui vaccini per: influenza , rotavirus, epatite A, malattia da pneumococco, gastroenterite, SARS e, in modo abbastanza interessante, vaccino da utilizzare per Zika, tra molti, molti altri.

Questo è l'ultimo esempio di nominare la volpe per proteggere il pollaio. 
Come si può mai credere che il CDC valuti veramente la sicurezza di un vaccino, considerando che costa mezzo miliardo di dollari per svilupparne uno, e hanno chiaramente un interesse finanziario acquisito nel portare questi vaccini sul mercato?

Barbara Loe Fisher, presidente del National Vaccine Information Center, ha riassunto perfettamente quando ha detto: 
"Il CDC ha difficoltà a studiare in modo imparziale ciò che sta accadendo ai nostri figli a causa di conflitti d'interesse ideologici e finanziari".
È tempo che i media mainstream cessino doverosamente di ripetere a pappagallo qualunque informazione sia fornita dal CDC e dall'industria dei vaccini, e inizi a ritenerli responsabili dei danni che hanno inflitto e continuano a infliggere ai nostri figli.

Le fonti per questo articolo includono:






Vivere in modo naturale: proseguiranno altri articoli sulla CDC e sulle sue sporche vicende.

Nessun commento:

Posta un commento