Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

mercoledì 29 aprile 2020

Roberto Burioni: coronavirus? In Italia rischio zero! "Il virus non circola!"

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
Nella foto il "famoso virologo" Roberto Burioni


In Italia qualche settimana fa il "virologo" Roberto Burioni dichiarava apertamente dopo aver finito di scrivere il suo libro "Virus La grande Sfida", che l'Italia era a rischio "zero" da coronavirus, che il virus "non circola". 

Evidentemente non si era messo ancora d'accordo con il Ricciardi, perché questi ha fatto di tutto per creare la "pandemia" in Italia per i coronabond , e portando questo business anche nel resto del mondo.. trasformando una classica influenza (che comunque è pericolosa e mortale visto che ogni anno genera migliaia di morti con varie complicanze respiratorie  nei soggetti più deboli) in coronavirus covid-19 Come denunciai già a febbraio.

Il video è esilarante ma anche allo stesso tempo scabroso e inquietante, perché se fosse successo a un normale "virologo" di diffondere questa "falsa notizia"
in televisione, questi sarebbe stato messo subito al rogo dal medesimo personaggio, ma dato che è lui a dirlo, tutti i grossi media di regime tacciono per ovvi motivi di interesse! 

In Italia con Burioni si va ben oltre il danno la beffa e la vergogna! 


Infatti oltre il danno, la beffa! Perché si continua a invitare questo "virologo" di big pharma capo sponsor dei vaccini in Italia nella trasmissione "Che tempo che fa" a ben 5.000 euro a seduta.. cioè, noi italiani paghiamo questo sdebosciato ignorante e senza coscienza 5.000 euro a puntata, per star seduto a dire solo delle fregnacce assurde e pericolose.
In pratica in Italia il Burioni ha fermato con le sue parole (visto che da sponsor dei vaccini è seguitissimo in ambito mediatico dai media aziendali) le possibili precauzioni che la sanità italiana avrebbe certamente intrapreso contro questa forte influenza, recando e facendo arrecare complicanze a soggetti fino alla  loro morte, facendo intasare ospedali etc.. visto che questo "esperto" aveva sminuito la cosa senza che ne sapesse assolutamente niente.

Ma non è ancora finita qui, non solo al Burioni viene continuato l'ingaggio alla trasmissione ripeto, a 5.000 euro a seduta solo per dire delle fregnacce e delle sparate inaudite, ma a questi si da anche compiti di consulente in grosse aziende come quella di Gucci per la riapertura in sicurezza. 
"Qualcuno ha bisogno di riaprire in sicurezza?, non vi preoccupate, c'è Burioni che è anche consulente!" Cit
E cosi si favoreggia alla speculazione e si comparaggia il Burioni anche in questo caso, con altri bei soldoni da aziende tipo quella citata. Da noi si direbbe:
 "Ma questo chi è? Il figlio della gallina bianca?" 

A degli specialisti del settore come il Dott. Stefano Montanari, invece si fanno denunce per il loro libero pensiero, che non è molto mediatico come quello di Burioni che viene seguito dai giornaloni solo perché egli sponsorizza dei vaccini.. che dalle ultime ricerche risulterebbero anche sporchi, pericolosi e privi dei loro stessi antigeni vaccinali.. quindi sarebbero solo una brodazza piena di metalli pesanti a adiuvanti pericolosi.. di benevolo non darebbero nulla, anzi, farebbero solo male.

A specialisti come Montanari che si fa chilometri lui e sua moglie per delle analisi atte a scoprire l'origine di certe malattie mortali non si fa menzione, come non si fa menzione sul fatto che Montanari abbia regalato un casco respiratore all'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo perché possano fare i medici delle autopsie in totale sicurezza. 

L'attuale sanità che per questi versi di sanità non ha nulla, sta vaccinando i vecchi, consiglia di vaccinare i vecchi, ed è risaputo da sempre che i vecchi non possono acquisire alcuna immunità dal vaccino.. Hanno stravaccinato in zone come Brescia non solo con il pericoloso vaccino antinfluenzale, ma anche con i vaccini per la meningite.. una cosa folle perché il vaccino contro la meningite non ha significato, perché la meningite ha mille fonti diverse.. e dalle ultime analisi questi vaccini sono risultati pieni di inquinanti, per non parlare del forte inquinamento in quelle zone, quindi le concause per queste morti possono essere queste.

A seguire il video esilarante di Burioni che continua sia a non essere radiato, sia a guadagnare dalla trasmissione e da altri comparaggi vari come quello di consulente...


Nella vita anche e soprattutto in ambito medico, "ci sono figli e figliastri".
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento