Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

domenica 13 maggio 2018

Burioni al salone del Libro di Torino. La sconoscenza fatta persona dice: «La conoscenza non è un’opinione!» Ha detto proprio cosi!

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti



Roberto Burioni al salone del libro di Torino...già me li immagino tutti i poveri spettatori... tutti morti viventi che fanno finta di ammirare la divinità scientifica e profetica Prof. Roberto Burioni, degno soltanto di una nuova puntata di striscia la notizia ne: "I nuovi mostri"



L'inizio dell'articolo di un pennivendolo foraggiato a cottimo inizia bene, infatti è tutto un programma di cazzate racchiuso in poche parole dette molto probabilmente proprio dal Burioni


«Dobbiamo trasmettere informazione corretta e la forza della verità».


Ma questo chi? Bubu??? Poi continua all'incirca cosi:


Roberto Burioni, 1 medico, 2 professore di Microbolloggia e 3 Virollogia 4 all’Università 5 Vita 6 Salute 7 morte e 8 miracoli al 9 San Raffaello di 10 Milano, rilancia dal Salone la sua 11 battaglia in 12 difesa della  13 scienza


Mi ricorda tanto il mega direttore generale di Fantozzi! 



Già autore fautore de: 

Il vaccino non è un’opinione (libro amatissimo dai somari) 

Ma se per il vaccino non è un'opionine allora cos'è per il megadirettore generale Baram ehm Burioni, un'obbligo?
Ma lui non era contro l'obbligo vaccinale prima della mega mazzetta della Glaxo data all'Italia ???

Burioni interviene in una sala pienissimafuori, una lunga coda di visitatori che non riescono a entrare :D — in occasione del libro più recente: La congiura dei somari (qual è)

Manca solo una medicina con il suo nome tipo:

Pillola Burioni: E ti vien voglia di vaccinarti! 

Povera deontologia medica! 
Ippocrate si stara rivoltando nella tomba.
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento