Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

martedì 19 marzo 2019

Vaccini,a Fedriga viene la varicella, e subito parte lo sciagurato appello di morte dell'Innominabile Burioni

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
Nella foto l'Innominabile


L'appello di Burioni (ALL'ANIM' 'E CHI TE' E' MUORT! CIT)
Questo, l'appello del "professor" Burioni:
"Questa volta parlo a voi, adulti come me. Se non siete certissimi di avere avuto la varicella da bambini (e la mamma che vi dice tranquillo l’hai avuta, e neanche il librettino con la scritta del medico che vi ha visitato vi offre questa certezza), io vi consiglio di vaccinarvi. Non per proteggere gli altri, ma perché, ve lo garantisco, la varicella è una malattia molto contagiosa e prenderla da adulti è davvero qualcosa di molto, molto, molto spiacevole".
"Nel migliore dei casi - continua il professore - passate quindici giorni a grattarvi come i pazzi, nel peggiore possono accadere tanti guai, che non sto a elencare, ma che potete evitare con una semplice, sicura ed efficace vaccinazione. Se poi oltre a essere adulti siete donne in età fertile, ricordate che contrarre la varicella mentre si aspetta un bambino non è un guaio: è una tragedia. 
Poi vedete voi. Negli ospedali non mancano mai pazienti ricoverati, perché non si sono vaccinati e che stanno soffrendo pene dell’inferno a causa di una varicella: vedete voi se volete essere uno di questi".


Dopo questo appello di questo sciagurato egoista adepto di Big Pharma, vi lascio con questa frase di Olivier H.Beauchesne.

"Chi crede che con il denaro si possa fare di tutto è indubbiamente pronto a fare di tutto per il denaro."
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento