domenica 12 maggio 2019

Piazza Montecitorio 8 Maggio per la Libertà di Scelta Vaccinale.

stampa la pagina

Piazza Montecitorio 8 Maggio per la Libertà di Scelta Vaccinale.


Molti genitori attivisti si sono dati appuntamento a Roma nella piazza di Montecitorio contro il vergognoso obbligo vaccinale, con striscioni e cori all'indirizzo del governo giallo-verde al grido di "traditori" per rivendicare la libertà di scelta sulle vaccinazioni e il libero accesso nelle scuole ai bambini non vaccinati. "Non avete mantenuto le promesse, non vi rivoteremo", hanno gridato i manifestanti.


Dalle loro voci, le ragioni della protesta: "Siamo qua per manifestare il nostro dissenso nei confronti di questo ddl che stanno proponendo. Per noi non esiste alcun obbligo di vaccini. Noi vogliamo che tolgano l'obbligo, ci deve essere la libertà di scelta. Ci sentiamo traditi da questo governo che in campagna elettorale aveva detto che avrebbero tolto l'obbligo vaccinale e invece in un anno che sono al governo non hanno fatto nulla e stanno preparando un ddl che è peggio di quello della Lorenzin. Diciamo a Lega e Movimento 5 Stelle che non li votiamo più".

Stanno imponendo qualcosa sui nostri figli e c'è un rischio notevolissimo, ci sono morti e danneggiati che non vengono neppure segnalati. Io ho un figlio che ha 25 anni, è immune naturale, senza nessun vaccino. Non c'è bisogno di iniettare sostanze tossiche. C'è di tutto nei vaccini e le denunce che vengono fatte non vengono verificate".
Al grido Libertà! E giù le mani dai bambini maledetti assassini! I genitori si sono fatti sentire!
Qui la pagina Facebook della manifestazione:




Se ti piace questo post ti bastano 3 secondi per condividerlo
Condividi su Google Plus Vota su OKNotizie

Nessun commento:

Posta un commento

Per sostenere questo blog clicca sulle pubblicità correlate e certificate. Grazie



IpCeI-Pagina-Facebook