Iscriviti alla Newsletter

lunedì 17 giugno 2019

Depopolamento per inoculazione vaccinica: motivo e intenzione

stampa la pagina
depopolazione-vaccini-motivo-intenzione


In una delle mie prime interviste radiofoniche, nel settembre del 2007, ho intervistato il Dr. Lorraine Day, l'ex capo di gabinetto ortopedico del San Francisco General Hospital e la moglie del deputato in pensione Bill Dannemeyer, sui mali del presente sistema medico. 


Traduzione a cura di Vivere in modo naturale
Da Natural News

La parte iniziale dell'intervista è andata come previsto ed è stata riempita con decine di esempi di avidità e abusi da parte di compagnie di assicurazioni farmaceutiche e mediche che hanno portato alla morte di un numero incalcolabile di pazienti. Poi il dottor Day ha lanciato una bomba quando, alla conclusione dell'intervista, ha dichiarato apertamente che l'élite globale vuole uccidere il 95% della popolazione. Sono rimasto scioccato e la mia reazione personale, al momento, è stata quella di respingere la sua affermazione come un'esagerazione grossolana.
(Articolo di Dave Hidges ripubblicato da TheCommonSenseShow.com )

Nell'aprile del 2009, ho intervistato la dottoressa Rebecca Carley e il ricercatore e autore medico Patrick Jordan all'inizio dell'epidemia di influenza suina e entrambi gli ospiti hanno presentato dichiarazioni molto simili riguardo a un programma di spopolamento intenzionale da parte dell'élite globale. In questo particolare caso, la dottoressa Carley e il dottor Jordan hanno indicato il vaccino antinfluenzale H1N1, ancora non sviluppato, dal quale hanno affermato che sarebbe stato il catalizzatore primario nello spopolamento del mondo in un caso classico in cui la cura era molto peggiore della malattia. Pensavo che anche la dottoressa Carley non fosse corretta.

Dal 2015-2019, ho studiato le terapie di Ebola. Ora sono io che assomiglio al dottoressa Lorraine Day e alla dottoressa Rebecca Carley. La rovina della salute generale americana arriverà dal bioterrorismo. Come abbiamo visto negli ultimi giorni, gli immigrati dall'Africa sono armati mentre entrano illegalmente nel paese e provengono da paesi che hanno un'epidemia di Ebola significativa. Il CDC deve avere un desiderio di morte, o hanno un secondo fine.

La gente mi chiede: "Dave, qual è il finale del gioco con i globalisti?" È indiscutibilmente il bioterrorismo. Ho un amico, che è in pensione dalla FEMA e la sua specialità era il contro-bioterrorismo. Alcune delle mie fonti attuali dicono lo stesso.  
LA MAGGIOR PARTE DELLE MIE PRINCIPALI ED ELEVATE SORGENTI DI RANKING DICONO CHE SIAMO STATI IMPEGNATI PER UN ATTACCO MASSICCIO DI BIOTERRORE E IL CAPITOLO FINALE DI QUESTO ATTACCO SARANNO GLI EFFETTI MORTALI DEI VACCINI. GLI ADIUVANTI E I VACCINI SONO MORTALI NEL TEMPO E RIFLETTONO IN CHIAVE LA REALTÀ COSTANTE DEI GLOBALISTI TRAMITE GLI ANNI. PRENDI LA SEGUENTE DICHIARAZIONE DI GUERRA CONTRO I GLOBALISTI AMANTI DEL TRANSUMANISMO.

La verità ci renderà liberi?

Negli ultimi quattro anni, ho svolto una ricerca sulla seguente domanda: Esiste un tentativo deliberato da parte dell'élite globale di eliminare una parte sostanziale dell'umanità attraverso l'uso di malattie e virus bioingegnerizzati e dei vaccini accompagnatori più letali?
Come in ogni complotto omicida, sia che si tratti di un singolo omicidio, o di un genocidio di massa, la trama mortale contiene gli stessi elementi essenziali: (1) motivo, (2) intento, (3) mezzi e, (4) opportunità. Nella prima parte di questa serie, sia il motivo che l'intento vengono esaminati presentando le parole dei globalisti stessi.

Una prospettiva storica sullo spopolamento deliberato
Attraverso la mia ricerca, ho scoperto che la nozione di creare e implementare uno schema di spopolamento intenzionale e sistematico non era un fenomeno nuovo. L'élite globale ha a lungo sostenuto la riduzione draconiana della popolazione negli ultimi secoli. Ad esempio, Thomas Malthus ha sostenuto che la crescita della popolazione, da parte dei poveri, supera inevitabilmente la produzione di cibo e porta a una massiccia rappresaglia da Madre Natura (cioè, i controlli malthusiani). I suoi famigerati "controlli malthusiani" che vengono insegnati a tutti gli studenti di sociologia del primo anno, sono diventati una credenza fondamentale per molti globalisti moderni che sostengono il controllo della popolazione con ogni mezzo necessario. Questa idea radicale e pericolosa promuove la nozione non dimostrata secondo cui i poveri meritano di morire perché ce ne sono troppi per sostenere adeguatamente la Terra.
Margaret Sanger, la fondatrice di Planned Parenthood, ha promosso con entusiasmo la filosofia malthusiana negli Stati Uniti, affermando che  "la cosa più misericordiosa che una famiglia fa ad uno dei suoi piccoli membri è ucciderla".
Forse queste erano solo le riflessioni di due individui contorti che non rappresentano alcun tipo di credenza filosofica centrale. Sfortunatamente le teorie di Malthus, Sanger e altri sostenitori del controllo della popolazione non sono morte con loro. Come ho scoperto, questo è un tema ricorrente contenuto nelle parole personali di diverse dozzine di leader globali.
Maggiori informazioni su:  TheCommonSenseShow.com

Comprendiamo quanto sia importante la condivisione in ogni modo e in ogni dove visti gli argomenti trattati, ma preghiamo gli altri blogger che la riproduzione venga attuata senza che l'articolo sia modificato in nessuna parte, indicando l'autore e il link attivo a questo sito visto che l'articolo alle volte è tradotto dai nostri collaboratori. Grazie per l'attenzione, dallo staff di Vivereinmodonaturale.com che per ragioni di sicurezza preferisce rimanere anonimo.

https://www.vivereinmodonaturale.com/2019/06/depopolamento-per-inoculazione-vaccinica-motivo-e-intenzione-.html
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento