"Salve sono l'amministratore del blog, vi comunico che ho inserito nel sito dei prodotti per la difesa del nostro sistema immunitario, integratori e dei libri utilissimi per una buona e sana alimentazione. Un caro saluto a tutti 😊 "

Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

Cerca nel blog

GOOGLE Traduttore

martedì 17 gennaio 2023

Lo studio collega i v.a.c.c.i.n.i agli attacchi di cuore

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


 

Tradotto e redatto da Salvatore Calleri (NatMed Blogger del Team di VivereinModoNaturale.com)

Fonte principale dell'articolo: NaturalNews.com

Lo studio collega i sieri genici agli attacchi di cuore: "Livelli marcatamente elevati di proteina spike a lunghezza intera" trovati nel sangue delle vittime

Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista Circulation mostra che adolescenti e giovani adulti che vengono "vacci.nati" per co.vid subiscono una massiccia invasione di proteine ​​​​del spike che spesso porta a un attacco di cuore.

 

I ricercatori della Harvard Medical School hanno esaminato una coorte di bambini ricoverati presso il Massachusetts General Hospital o il Boston Children's Hospital tra gennaio 2021 e febbraio 2022 a causa dello sviluppo di miocardite post-iniezione. Il team di ricerca ha scoperto che i soggetti avevano "livelli marcatamente elevati di proteina spike a lunghezza intera" nel sangue che era "non legato agli anticorpi".

Una pubblicazione dell'American Heart Association (AHA), Circulation ha pubblicato questa schiacciante ricerca il 4 gennaio di quest'anno, aggiungendosi a un crescente numero di prove che collegano le iniezioni di co.vid alla distruzione del cuore.

Il gruppo di controllo nello studio, che è stato descritto come “soggetti di controllo vacc.inati sani, asintomatici, della stessa età” – ovvero vacc.inati con altri vacc.ini ma non vacc.ini co.vid – non ha mostrato segni di antigeni spike fluttuanti, nonostante anticorpi “essenzialmente indistinguibili” profiling e risposte delle cellule T tra i due gruppi.

In altre parole, le iniezioni di co.vid danneggiano in modo univoco il cuore, innescando una risposta infiammatoria così grave che le proteine ​​spike associate superano in astuzia gli anticorpi e inondano il flusso sanguigno.

"L'immunoprofiling di adolescenti e giovani adulti vacc.inati ha rivelato che le risposte immunitarie indotte dal vacc.ino mR.NA non differivano tra individui che hanno sviluppato miocardite e individui che non lo hanno fatto", hanno spiegato i ricercatori.

"Tuttavia, l'antigene spike libero è stato rilevato nel sangue di adolescenti e giovani adulti che hanno sviluppato miocardite da vacc.ino mRNA, favorendo la comprensione della sua potenziale causa sottostante".

In poche parole, le iniezioni di co.vid distruggono il cuore umano e il sistema cardiovascolare

I risultati confermano la decisione presa in autunno dall'ufficiale sanitario dello stato della Florida e dal chirurgo generale Joseph A. Ladapo, MD, di raccomandare agli adulti sani di non assumere iniezioni di mRNA (RNA messaggero).

Ladapo e il suo team hanno informato il pubblico che, a seguito di un'analisi che coinvolge una serie di casi autocontrollati, descritta come "una tecnica originariamente sviluppata per valutare la sicurezza del vaccino", è stato stabilito che i colpi covid non sono sicuri per il cuore.

"Questa analisi ha rilevato che c'è un aumento dell'84% nell'incidenza relativa di morte per cause cardiache tra i maschi di età compresa tra 18 e 39 anni entro 28 giorni dalla vacc.inazione con mR.NA", spiega l'annuncio di Ladapo.

“Con un alto livello di immunità globale al CO.VID-19, il beneficio della vacc.inazione è probabilmente superato da questo rischio anormalmente elevato di morte per cause cardiache tra gli uomini in questa fascia di età. Non è stato riscontrato che i vacc.ini non mRNA presentino questi maggiori rischi”.

A quelli con problemi cardiaci preesistenti come miocardite e pericardite si consiglia in particolare di rinunciare alle iniezioni, a meno che, ovviamente, non vogliano rischiare la morte improvvisa.

Finora, ci sono stati almeno 270 atleti professionisti che hanno sofferto di problemi cardiaci dopo essere stati "vacc.inati" per l'influenza Fauci. Ciò è stato confermato in una lettera sottoposta a revisione paritaria, scritta dal biologo strutturale Panagis Polykretis e dal cardiologo Dr. Peter McCullough, e pubblicata sullo Scandinavian Journal of Immunology .

"Sono sorpreso che questa organizzazione della cabala stia dicendo la verità", ha scritto un commentatore sul coinvolgimento dell'AHA nella pubblicazione di uno studio del genere, che distrugge completamente la narrativa "sicura ed efficace" che circonda le iniezioni di co.vid.

"Ci sono decine di migliaia, forse centinaia di migliaia di individui che hanno contribuito a far girare la narrativa sulla salute, e sul vacc.ino, e non annulleranno mai e poi mai le loro bugie, solo perpetueranno altre bugie!" ne ha scritto un altro sulle molte altre organizzazioni che stanno ancora promuovendo in modo aggressivo questi vacci.ni mortali.

"Non possono annullare questo senza diventare loro stessi criminali braccati."

Per saperne di più sul motivo per cui tu e la tua famiglia dovreste evitare di vacc.inarvi, visitate Vaccines.news .

Le fonti per questo articolo includono:

AHAJournals.org

Newspunch.com

NaturalNews.com

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Politico sclera e minaccia di morte un diversamente abile gravissimo

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


 Ciao io sono Roberto il fratello di Salvatore e di Tiziana

Questo scritto equivale a una denuncia pubblica, qualsiasi cosa capiti al ragazzo, devono essere indagati e incriminati sia il politico che la moglie (dottoressa) NON di Roberto.

Ciao io sono Roberto il fratello di Salvatore e di Tiziana Xxxxxxx.

Questa è una foto quando stavo bene...
Ho raggiunto l' anno scorso tanti traguardi... Ero obeso e una dieta mi ha fatto perdere 31 kg... Poi... È un po' lungo ma voglio che si sappia... Ecco la mia odissea... Avevo una terapia da molti anni e andava bene, ma perdendo peso ci voleva una riduzione...era ormai tossica... 
Ho rischiato un blocco intestinale, ho dato molte preoccupazioni alla mia sorellina in questo periodo... Non ottengo la riduzione ma la sospensione immediata del farmaco... In cambio un calmante naturale... Ansioten... Grazie ad un gastroenterologo risolvo il problema... Ma sto male... Forse ho crisi di astinenza... Non dormo più e non parlo... Mi ritrovo il 23 dicembre a Catania da un neurologo che mi da la seguente terapia Slenyto compresse e Liposom forte fiale ... Un disintossicante... Le compresse mi fanno male ne prendo solo 2 il 25 e il 26 dicembre... Il 29 dicembre faccio una puntura il Liposom... Da allora mi attivo ritorno a parlare... Il 30 dicembre essendo molto agitato ritorno dal medico che mi fa ritornare alla vecchia terapia Entumin gocce 8e mi affianca un alto farmaco il Talofen gocce... Lo prendo il 31 mattina... Sono ancora agitato... La notte causa botti,mi agito ancora di più e non dormo... Faccio rumore e disturbo... Verso le tre la mia sorellina riceve una telefonata dall' inquilino del piano superiore... Vuole che chiami il 118 per farmi portare all' ospedale... Mia sorella non vuole ho iniziato la nuova terapia solo la mattina... Però anticipa la dose alle tre e mezza invece del mattino... Nel mentre ricevo la chiamata del 118...si declina... La mattina seguente di nuovo la vicina che tenta di farmi finire in ospedale in psichiatria... Ma io non sono pazzo... Sono autistico... Avendo capito che non ci sarebbe uscito nulla interviene il marito... Un pazzo che offende mia sorella e minaccia a lei e me di farmi fare un TSO... Che mi toglie da lei e che non mi rivede più... Non aspettano l' indomani... Sarei andato dal mio medico... Una terapia presa solo 2 volte... Arriva la polizia, l' ambulanza... Ci scortano come due delinquenti all'ospedale... Il 1 gennaio... Si dice perché non aspettare il due? Oltre il danno la beffa... Mi fanno una puntura En...mi abbandonano su una barella... Dovrei dormire tra un ora... Falso... Spariti tutti, avevano ottenuto ciò che volevano... Nessuno mi avrebbe riportato a casa non so come ha fatto mia sorella a trovare un taxi... Tempo 10 minuti arrivo sul letto e perdo conoscenza... Dormo per 8 ore...barcollo e non respiro bene... Mi si restringe la gola... Non riesco nemmeno a parlare... Bel 1° dell' anno... Il 2° sono dal mio medico che per non farmi avere problemi mi cambia le gocce con en.. Lo stesso principio attivo della puntura... Mi fanno malissimo arrivo a darmi manate... Io che sono così dolce... Effetto paradosso... Si chiama l'effetto opposto... Mia sorella mi tiene a casa il 3 non respiro... Devo ringraziare persone che si sono intromesse nella mia vita, facendo sì che in poche ore avessi terapie diverse... Il 5 ritorno dal medico toglie en e rimette Entumin... Premetto che la notte dormo... Purtroppo sia la puntura che le gocce mi rendono sensibile a tutto... Ho anche l 'orticaria... La testa mi fa male e la metto sotto l acqua fredda... Ho anche avuto compagnia di un infermiere per qualche giorno... Ma non riesco a stare fermo acatisia dovrebbe essere... Tutte le mie abitudini svaniscono... Niente scuola... La mia vita... Il 12 mi visita un altro neurologo... Mi da un altro farmaco il Depakin... Provoca visione doppia rinforza l 'Entumin... Non vedo benefici... In più sono sotto minaccia... Se faccio rumore arriva la polizia... Ricordo alla cara vicina neurologo per giunta di farsi i fatti suoi... Di non minacciare... La sera suona il campanello... È il pazzo del marito che grida è vuole uccidermi... Ma chi sei.. chi ti conosce... fatti curare... Non sa che con me c'è mio fratello... Solo con lui mi comporto meglio... Alle sue grida il vigliacco si spaventa e mi manda la polizia 5 agenti... Quando li chiamo io non vengono ðŸ˜”😔😔
Il 13 inizio la nuova terapia...mi dicono che ci vuole tempo... Non sanno come mi sento... Nessuno lo capisce... Non mi posso curare... Non ho un posto dove stare... Sono intrattabile... Soffro tanto... Io che volevo solo andare a scuola e in giro con la mia sorellina... Sempre insieme... La vedo piangere sempre... Anche oggi..
C'era la torta... L 'ha portata mio fratello... Mi sta aiutando tanto... Mi sono fiondato sulla torta... Io che aspettavo buono e composto il mio turno... Non posso più stare a casa mia... Sono un peso... Non ho leggi che mi difendono... Perfino i cani... Hanno le leggi.. io no... Vorrei solo stare bene come prima... Ho bisogno di tanto aiuto... Non so domani dove sarò... Io che volevo solo stare bene e vivere con la mia sorellina che ormai chiamo mamma....
Tiziana

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina