domenica 3 giugno 2018

Gli scienziati tentano di combattere la carenza di vitamina A in Africa sviluppando pane fortificato con patate dolci.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina


Le fertili terre coltivate del Sud Dakota non producono patate dolci. Ma le menti ancora più fertili dell'università più grande dello Stato stanno producendo un pane dolce patinato che può combattere la carenza di vitamina A in Africa, lo afferma un articolo di NewsWise .


Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com
Tratto da naturalnews.com

Daniel Mbogo è arrivato dall'International Potato Center (CIP) dall'altra parte del mondo. Il ricercatore keniota sta lavorando con un assistente professore americano in South Dakota State University (SDState).
Srinivas Janaswamy ha svolto ricerche sui micronutrienti e sulla digestione dell'amido presso il Dipartimento di Dairy and Food Science di SDState. 

Lui e Mbogo stanno inventando delle formule di pane che aggiungono patate dolci ricche di beta-carotene , che il corpo umano trasforma in vitamina A.
Mbogo spiega che molte persone nell'Africa subsahariana soffrono di carenza di vitamina A. 
Quasi la metà dei bambini nella regione, quelli tra i 6 e i 59 mesi di età, non riceve una quantità sufficiente di vitamina.
Una grave mancanza di vitamina A causa la cecità prevenibile nei bambini. 
Li rende anche più vulnerabili alla  diarrea e ad altre malattie diffuse.

La varietà di patata dolce ricca di carotene beta viene utilizzata per fortificare i pani

Le patate dolci sono una delle più importanti fonti di cibo in Africa. 
Tuttavia, la maggior parte di loro sono le varietà che hanno pasta bianca o gialla. 
Queste patate dolci contengono bassi livelli di beta-carotene.
Il CIP ha allevato diverse varietà di patate dolci la cui pasta di colore arancione è ricca di beta-carotene. Queste colture possono crescere meglio nel suolo africano e sono migliori per i palati locali in termini di gusto e nutrienti.
"" Sostieni la nostra missione e proteggi la tua salute: 
Qui la fanno da padrone i mirtilli e l'olivello spinoso, superfood d'eccellenza.
Succo "Vitamine a Go Go"
75 MIRTILLI, 1/2 MELA, 7 BACCHE DI OLIVELLO SPINOSO
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 4.5151
I mirtilli sono ricchi di vitamina A e C, rafforzano i capillari, hanno proprietà antiossidanti, antitumorali, antioosidanti e aiutano la vista.In più ci abbiamo aggiunto mezza mela dal buon potere saziante ricca di vitamine, aiuta a tonificare i muscoli e il sistema nervoso, ripulisce il sangue e l'intestino.L’olivello spinoso è un naturale antitumorale e anticancerogeno, oltre che antisettico, tonificante, cicatrizzante, immunostimolante e vaso-protettore.""
Mbogo normalmente lavora presso il laboratorio di valutazione alimentare e nutrizionale del CIP in Kenya. 
Il suo compito è quello di aiutare i partner del settore privato a preparare pane dolce con patate che può essere fornito ai consumatori africani.
Al fine di valutare meglio la digeribilità dell'amido nel pane, oltre a misurare con precisione i suoi potenziali nutrienti, Mbogo è volato a Brookings, nel Sud Dakota. 
Dice che SDState può fornirgli il tipo di addestramento e le attrezzature di cui ha bisogno che non sono disponibili nel suo laboratorio keniota. 

Lavorando a fianco di Janaswamy, Mbogo ha aggiunto diversi livelli di purea di patate dolci all'impasto del pane. 
Ha avuto cura di trovare un equilibrio tra il valore nutrizionale e le qualità che la gente desidera in una pagnotta di pane. Una volta che ha ritenuto che l'impasto fosse pronto, ha usato una macchina del pane per cuocere i pani. 
Mbogo ha poi classificato il pane in base agli attributi sensoriali, alla consistenza e al volume. Ha anche ricevuto feedback da un gruppo di esperti del gusto.

Il pane con una digeribilità lenta può aiutare i diabetici a gestire la glicemia

Dopo aver esaminato le sue caratteristiche fisiche, Mbogo ha valutato l'aggiunta di purea di patate dolci alterando la digeribilità del pane. 
Janaswamy si aspettava che il dolce pane fortificato con patate avrebbe avuto bisogno di più tempo per essere digerito. 
È interessante notare che questa non è una cattiva caratteristica da possedere. 
Gli alimenti con tempi di digestione più lunghi sono un ottimo modo per i diabetici di gestire i livelli di zucchero nel sangue.
Il passo successivo per Mbogo e Janaswamy è stato scoprire quanto del carotene beta nel pane è stato assorbito dal corpo umano. 
Hanno simulato le fasi orale, gastrica e intestinale della digestione per vedere quanta parte del nutriente è stata liberata dal pane e si è resa disponibile per l'assorbimento. 
La quantità di beta carotene assorbita dalle cellule intestinali determinerà la quantità di vitamina A sintetizzata dal corpo. I ricercatori possono capire la quantità di nutrimento in una porzione di pane fortificato con patate dolci.
Scopri di più sulle vitamine vitali utilizzate per fortificare gli alimenti a  Nutrients.news .
Correlato:
Le fonti includono:

Scopri l'importanza della Vitamina A leggendo  le proprietà nutrizionali di questa fondamentale vitamina negli articoli a seguire che ho selezionato per te, e non dimenticare di dare un'occhio alle recensioni. 😉





Succo "Vitamine a Go Go"
75 MIRTILLI, 1/2 MELA, 7 BACCHE DI OLIVELLO SPINOSO
Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 4.5151

Lutein Lycopene Carotene Complex
Integratore alimentare a base di Luteina, Licopene e Beta-carotene
Voto medio su 1 recensioni: Sufficiente
€ 37

Beauty Beta Carotene - Integratore di Vitamina A - Perle Softgel
Contribuisce al mantenimento di una pelle normale
€ 16.8

Betacarotene 10.000 - Integratore in Perle
Antiossidante
€ 14.2

BetaSun Gold - Integratore Alimentare di Betacarotene, Licopene, Vitamina E, Acido Pantotenico, Tirosina e Rame
Contribuisce alla normale pigmentazione della pelle
Voto medio su 8 recensioni: Da non perdere
€ 20

Carrot Essence in Polvere
Integratore alimentare a base di carota, ricco di betacarotene e vitamina C
Voto medio su 3 recensioni: Buono
€ 34.1

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

http://www.vivereinmodonaturale.com/2018/06/gli-scienziati-tentano-di-combattere-la.html

Nessun commento:

Posta un commento