Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

martedì 7 gennaio 2020

Shock medico: Squalene, un "adiuvante" a base di olio comunemente usato nei vaccini, probabilmente una delle principali cause di malattie catastrofiche, inclusa la malattia autoimmune

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


Una cosa che il CDC spera che nessuno apprenda mai è che gli adiuvanti a base di olio comunemente usati nei vaccini possono causare malattie autoimmuni irreversibili e danni permanenti agli organi. Ogni volta che gli scienziati vogliono indurre intenzionalmente malattie autoimmuni negli animali da laboratorio, usano adiuvanti a base di olio che creano condizioni incurabili, incluso l' interruzione della produzione di spermatozoi



Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

Hai mai sentito parlare del termine "tolleranza alla rottura?" Ciò significa che il tuo sistema immunitario non riesce a riconoscere il tuo stesso corpo, e passa alla "modalità" di autodistruzione, attaccando ciò che dovrebbe difendere. Ingredienti del vaccino pericolosi come i sali di alluminio e lo squalene fanno sì che il sistema immunitario vada completamente in tilt, nonostante le bugie che ci vengono dette, come quella di "iperattivare" il sistema per creare anticorpi.

Gli adiuvanti sono come le "catapulte" del vaccino che possono disabilitare il sistema immunitario nella misura in cui il tuo corpo non è più in grado di capire la differenza tra se stesso e gli invasori stranieri

In che modo gli adiuvanti a base di olio nei vaccini causano disturbo autoimmune? Comprendi che il corpo umano contiene naturalmente diversi tipi di lipidi e molecole oleose, quindi quando un olio viene iniettato dal vaccino nel tessuto muscolare (pensa qui all'olio di squalene), c'è una risposta ancora più intensa chiamata "reazione crociata" dove il sistema immunitario cerca caoticamente di distruggere QUALSIASI OLIO trovato nel corpo che assomigli a quelli iniettati. Un esempio di questo caos indotto da vaccini altamente distruttivi è chiamato sclerosi multipla.

Tutti gli scienziati del vaccino sono ben consapevoli che lo squalene provoca gravi malattie autoimmuni negli animali da laboratorio. Dato che i ratti, le cavie, i conigli e le scimmie hanno fino al 99% di geni (DNA) e sistemi immunitari simili agli umani, i fatti orribili emergono dalle fiale di immunizzazione della storia.

Negli anni '70, i ricercatori della UCLA Medical School hanno iniettato squalene in cavie e ratti. Ha indotto gli animali a contrarre la sclerosi multipla e l'artrite reumatoide. Il CDC ti dirà che lo squalene si trova naturalmente nel corpo, quindi è perfettamente sicuro, ma tralasciano informazioni cruciali. Quando lo squalene viene iniettato nell'uomo, il sistema immunitario produce anticorpi.
In una formulazione meglio conosciuta come MF59, durante la guerra del Golfo lo squalene è stato utilizzato nel vaccino altamente sperimentale per l'antrace, causando il lupus eritematoso sistemico. Questa pericolosa malattia indotta dallo squalene è stata opportunamente etichettata "Sindrome della Guerra del Golfo" per proteggere l'insidiosa industria dei vaccini.

25 articoli scientifici sottoposti a revisione paritaria rivelano che gli adiuvanti a base di squalene inducono malattie autoimmuni negli animali

Sì, la comunità scientifica è formata da  imbroglioni e fa venire i brividi , questi si schierano per l'industria dei vaccini e amano affermare che non ci sono studi peer-reviewed per sostenere il fatto che i vaccini di oggi siano pericolosi, sperimentali e che creino un danno per la salute umana più che un beneficio. Non valgono il rischio, ma la scienza basata sull'evidenza di 10 diversi laboratori in Asia, Australia, Europa e gli amati Stati Uniti sostiene tutto ciò. Comprendi che dozzine di  articoli scientifici sottoposti a revisione paritaria rivelano che gli adiuvanti a base di squalene inducono malattie autoimmuni negli animali.

Lo squalene da solo può devastare completamente il sistema nervoso centrale e il cervello, causando lesioni catastrofiche irreversibili. La "Sindrome della Guerra del Golfo" era sostanzialmente una lista di effetti collaterali e disabilità permanenti risultanti dall'iniezione di squalene, inclusi mal di testa cronico, fibromialgia, eruzioni cutanee fotosensibili, perdita di memoria, diarrea cronica, convulsioni, morbo di Lou Gehrig (SLA) e persino il fenomeno di Raynaud. È inoltre possibile trovare squalene tossico nei vaccini antinfluenzali.
Soldati e altro personale militare si sono persino rivelati positivi agli anticorpi anti-squalene - il marker definitivo e per lo sviluppo di malattie catastrofiche, comprende le malattie autoimmuni, esattamente rispecchiate da animali da laboratorio sperimentali iniettati con "adiuvanti" a base di olio come quelli usati in MF59.

Il sistema immunitario umano identifica la molecola di SQUALENE come un nemico da attaccare ed eliminare

Poiché lo squalene si trova naturalmente in tutto il cervello e nel sistema nervoso, una volta iniettato tramite vaccino, il corpo invia il messaggio per attaccare il proprio sistema. Questo è stato rintracciato usando traccianti radioattivi negli animali. Ecco perché la maggior parte dei vaccini è altamente pericolosa e non vale la pena rischiare. È tutto basato sul modo in cui lo squalene entra nel corpo. Consideralo attentamente.

Vedi, se mangi squalene, non c'è problema, perché puoi digerirlo facilmente. Ma se viene iniettato, e ormai tutti gli scienziati lo sanno, galvanizzate il sistema immunitario per attaccarlo ed eliminarlo, e poiché lo squalene si trova in tutto il sistema nervoso centrale e nel cervello, vi sono grossi problemi. Ora puoi capire perché i vaccini sono davvero i colpevoli dell'epidemia di autismo in questo paese. Gli scienziati del vaccino lo sanno.

I vaccini diffondono la malattia più di quanto la prevengano. Chiunque venga vaccinato con qualsiasi vaccinazione immunitaria dovrebbe immediatamente tornare a casa e rimanere lì per due settimane in modo da non diffondere i virus vivi appena iniettati nel tessuto muscolare. Si chiama spargimento ed è scientificamente provato che è vero.

La verità è stata scoperta dalla ricerca scientifica e basata sull'evidenza, che è stata sottoposta a revisione paritaria in diversi paesi del mondo. 
Sintonizza il tuo quadrante Internet su Vaccines.news per aggiornamenti su come l'industria dei vaccini altamente corrotta utilizza adiuvanti, eccipienti, emulsionanti e ceppi di virus geneticamente modificati per infettare gli americani e la gente di altri paesi a scopo di lucro.
"Gli studi sulla sicurezza vengono in genere condotti solo su singoli vaccini anziché sulla combinazione di vaccini, che vengono regolarmente forniti dai fornitori di assistenza. In effetti, non sono stati condotti studi sulla sicurezza nel programma completo dei  vaccini . ”- Michigan per Vaccine Choice. 

Le fonti per questo articolo includono: 



macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento