lunedì 11 giugno 2018

Vaccini: il Codacons rende pubblici i dati dell’Aifa sulle reazioni avverse (22.000 casi in 3 anni!) e denuncia il Ministro Lorenzin per abuso d’ufficio, omesso controllo e favoreggiamento alle case farmaceutiche!!

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina

Vaccini: ecco i dati sulle reazioni avverse raccolti dal Codacons

Sui vaccini è battaglia legale fra il Codacons e le autorità. Da una parte l’associazione dei consumatori, dall’altra il ministero della Salute e l’Agenzia per il farmaco. La prima ha denunciato l’Aifa e il ministro Beatrice Lorenzin per abuso d’ufficio, omesso controllo e favoreggiamento alle case farmaceutiche interessate alla somministrazione dei vaccini, in relazione alla morte di cinque neonati.
In particolare il Codacons accusa la Lorenzin di non aver informato gli altri ministri, al momento dell’approvazione del decreto sui vaccini, dell’esistenza “di un documento dell’Aifa sulle reazioni avverse”. Dal canto suo l’Aifa ha dato mandato ai proprio legali “di difendere contro il Codancons, in ogni forma e in ogni sede, la verità scientifica, la realtà dei dati, la qualità dell’operato del lavoro svolto dall’Agenzia”.

I dati presentati dal Codacons questa mattina dicono che le segnalazioni di sospette reazioni avverse ai vaccini sono state 21.658 nel triennio 2014-2016. Prima di scendere nel dettaglio il Codacons ha voluto ribadire ancora una volta che l’associazione non è contro i vaccini: “Chiunque a partire dall’Aifa dovesse ancora affermare che il Codacons è contro i vaccini sarà immediatamente querelato per diffamazione e per strumentalizzazione diretta a favorire le case farmaceutiche attraverso affermazioni false”. I consumatori infatti auspicano “vaccini singoli, sicuri, testati ed adeguate indagini pre vaccinali“.
Il Codacons ha riferito che i cinque casi di bambini morti fra il 2014 e il 2016 sono al vaglio della procura di Torino che sta indagando a seguito di una denuncia della stessa associazione di consumatori. Sotto accusa il vaccino esavalente Infanrix: “L’Aifa sostiene che ciò non ha nulla a che fare con il farmaco, ma l’autorità giudiziaria deve indagare”, specifica il Codacons. Precisamente l’Aifa, nel documento citato dal Codacons, ha scritto: “Non esiste alcuna relazione causale tra l’esposizione ai vaccini e la sindrome dei morte improvvisa del lattante (Sids) e l’incidenza di quest’ultima è la stessa sia in presenza che in assenza di vaccinazione. Il fatto che una Sids si possa verificare a breve distanza dalla vaccinazione non implica quindi alcun rapporto di causa-effetto”.
Il Codacons però ribadisce che l’ultima parola sarà della magistratura ed in ogni caso non c’è stata sufficiente comunicazione: “L’organismo ha il dovere di comunicare tutte le informazioni sulle reazioni avverse, sia dal punto di vista dei farmaci, sia dal punto di vista dei vaccini”.
Delle 21.658 segnalazioni di sospette reazioni avverse ai vaccini nel triennio 2014-2016, il Codacons specifica che 3.351 sono relative al solo vaccino esavalente. Nel dettaglio, nel 2014 sono state “8.182 le segnalazioni per vaccini ritenuti sospetti rilevate dall’Osservatorio sull’impiego dei medicinali (Osmed) e 1.857 quelle per il vaccino esavalente comunicate da Aifa, di cui 168 gravi. Nel 2015 sono state 7.892 le segnalazioni da vaccini rilevate dall’Osmed e 992 quelle da esavalente comunicate da Aifa, di cui 144 gravi. Mentre nel 2016 le segnalazioni da esavalente comunicate da Aifa ammontano a 702, di cui 142 gravi”. Tra le patologie principali riscontrate a seguito della somministrazione del vaccino esavalente vi sono “patologie del sistema nervoso, disturbi psichiatrici, patologie della cute e del tessuto sottocutaneo, patologie gastrointestinali e vascolari, disturbi del metabolismo e della nutrizione”.
Il presidente nazionale Codacons, Carlo Rienzi, spiega: “Non si possono rendere obbligatori i vaccini laddove non c’è pericolo di epidemie né un calo percentuale delle vaccinazioni. Poi c’è bisogno di organizzazione, se si volessero fare solo indagini pre-vaccinali si bloccherebbe per due anni il servizio sanitario nazionale”. L’Agenzia del farmaco, ribadendo la volontà di adire le vie legali, ha commentato così: “Le affermazioni del presidente del Codacons Carlo Rienzi diffondono dubbi e incertezze che non trovano fondamento nella scienza, e l’attività di farmacovigilanza, e nello specifico di vaccinovigilanza, svolta dall’Agenzia conferma la verità scientifica attraverso un’attività quotidiana di monitoraggio”.

venerdì 8 giugno 2018

Un ragazzo adolescente muore dopo il vaccino gardasil - causa intentata negli Stati Uniti

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina


Programma di compensazione delle lesioni da vaccino: fatalità dopo Gardasil


traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

Infarto miocardico fatale correlato al Gardasil ® in un ragazzo adolescente - caso depositato presso l'Ufficio del Dipartimento federale dei crediti speciali degli Stati Uniti.
Gomez contro l'USDOH: Petizione n. 15-0160V 1  depositata dallo studio legale Roberts di Newport Beach, in California, per i firmatari Adan Gomez e Raquel Ayon, a nome del loro defunto figlio Joel Gomez, afferma:
Joel Gomez ha ricevuto un vaccino Merck Gardasil il 19 giugno 2013 e di nuovo il 19 agosto 2013, ed è morto nel sonno il giorno seguente, il 20 agosto 2013. La morte è stata causata infatti dalla somministrazione del vaccino Gardasil.
Questa affermazione è corroborata da un supportive  Expert Report  scritto da Sin Hang Lee, MD, che dichiara:
Gardasil ®  ha causato o contribuito a un infarto miocardico nel decedent, e che la seconda dose di Gardasil ® ha  provocato infine un'ipotensione fatale in questo caso il giorno della vaccinazione. Non c'era altra causa plausibile per la morte di Joel Gomez nella notte del 19 agosto 2013.
Il documento mostra che Joel Gomez, il defunto, un ragazzo sano di 14 anni che ha visitato regolarmente l'ufficio del pediatra per controlli periodici sin dalla nascita, non ha evidenziato alcun problema di salute preesistente, in particolare nessuna evidenza di anomalie cardiache, disturbi psicologici o abuso di sostanze. 
L'adolescente si era allenato per la squadra di football del liceo da quattro a cinque ore al giorno per i due mesi precedenti la sua morte senza incidenti.
Il 19 giugno 2013, al ragazzo è stata somministrata la prima dose di Gardasil ®  nel braccio sinistro nell'ambulatorio del medico. 
Non sono state segnalate reazioni avverse a seguito di questa prima vaccinazione da parte del ragazzo alla sua famiglia o al suo medico. Il 19 agosto 2013 al ragazzo è stata somministrata una seconda iniezione di Gardasil ®  come programmato nell'ambulatorio del medico. 
Poi andò a casa e andò a dormire. Il ragazzo è stato trovato privo di sensi a letto la mattina seguente, il 20 agosto 2013 alle 7:00 dalla sua famiglia.
I paramedici sono stati chiamati e il ragazzo è stato trasportato all'ospedale dove è stato dichiarato morto alle 9:07 del 20 agosto 2013.
L'autopsia è stata eseguita il 23 agosto 2013 da un medico legale (ME) di Los Angeles, in California.
Il rapporto dell'autopsia ha riportato risultati anormali significativi da includere:
... una lunga striscia stretta di scolorimento rossastro scuro che è un po 'più scura rispetto al resto del miocardio, si estende su una lunghezza di 6 cm e ha una larghezza di 0,4 cm che si estende dalla base anteriore del cuore quasi all'apice. ..questa lesione è limitata alla parete libera anteriore. Entrambi i polmoni sono estremamente pesanti. Il parenchima polmonare è rosso porpora scuro e completamente intriso di edema liquido e sangue. Microscopicamente, una lesione localizzata è stata trovata nel ventricolo sinistro del cuore.
Secondo l'opinione del medico legale:
Il deceduto morì di miocardite, che apparentemente era completamente asintomatica. Per istologia, la malattia era presente da almeno diversi giorni o settimane. La causa è sconosciuta
Il Dr. Lee ha esaminato i vetrini microscopici e ha concluso che la lesione del cuore era un infarto miocardico guarente di poche settimane dopo la prima vaccinazione con Gardasil®. Secondo lui,
I frammenti di DNA del gene HPV L1 legati all'adiuvante di alluminio in Gardasil ®  possono causare improvvisi e imprevisti picchi di fattore di necrosi tumorale-a e altre citochine. Alcune di queste citochine rilasciate dai macrofagi sono potenti depressivi miocardici, in grado di provocare ipotensione con basse perfusioni cardiache in alcuni individui predisposti geneticamente o fisicamente.

Perché questo caso è significativo?

Si trattava di un giovane ragazzo atletico, ovviamente sano, sotto la cura di un pediatra sin dalla nascita. L'infarto miocardico si è verificato tra due iniezioni di Gardasil come descritto nel rapporto del medico legale. Secondo il Dr. Lee, un infarto di guarigione all'età di 14 anni è praticamente sconosciuto. Infatti, il Dr. Lee ha sottolineato che il cuore in questo caso presenta una descrizione da manuale di infarto del miocardio comunemente osservata in pazienti molto più anziani con una storia di infarto (i). L'unico fattore nella vita di questo ragazzo che è cambiato sono state le sue vaccinazioni di Gardasil.
Myocardial Infarction--textboook
Infarto miocardico
Secondo la petizione presentata:
I firmatari sostengono che Joel soffrisse di miocardite causata in realtà dal vaccino di Gardasil. I firmatari sostengono che la sequenza logica di causa ed effetto mostra che la vaccinazione è stata la ragione della morte. Un ulteriore sostegno alla relazione causale viene stabilito guardando alla relazione temporale prossima tra la vaccinazione e la morte. Il fatto che Joel fosse un ragazzo sano di 14 anni senza problemi di salute è una forte evidenza circostanziata che la morte è stata causata in realtà dal vaccino Gardasil.
Questo significa che non c'è modo di sapere quante ragazze (o ragazzi) vaccinati da Gardasil hanno sviluppato un danno miocardico permanente, sia che si parli di miocardite o infarto, sia una patologia cardiaca silenziosa. La patologia del cuore silenzioso non nuoce se il paziente non muore?
In un'intervista telefonica con il Dr. Lee sul significato di questo caso per genitori e professionisti medici, il Dr. Lee ha detto: 
Gli adolescenti vaccinati con Gardasil ®  devono stare lontano dagli sport agonistici come il calcio per almeno due mesi e devono avere un elettrocardiogramma per escludere un infarto miocardico silente se si riscontra un'incidenza di sincope, dolore toracico, tachicardia o ipotensione entro due mesi dopo Gardasil ®  vaccinazione.
Riferimenti:
  1. petizione disponibile su richiesta - si prega di inviare una e-mail a  admin@sanevax.org  o  sanevax@gmail.com
Leggi l'articolo completo su SaneVax.org .

Dr. Andrew Moulden: Ogni vaccino produce danno

dr_andrew_moulden_every_vaccine_produces_harm

Il dottore canadese Andrew Moulden ha fornito prove scientifiche chiare per dimostrare che ogni dose di vaccino somministrata a un bambino o ad un adulto produce danni. 
La verità che ha scoperto è stata respinta dal sistema medico convenzionale e dall'industria farmaceutica. Tuttavia, il suo avvertimento e il suo messaggio all'America rimangono come una solida eredità dell'uomo che si è opposto alla grande industria farmaceutica e al loro programma di vaccinazione più di ogni persona sulla Terra.
Il Dr. Moulden è morto improvvisamente nel novembre del 2013 all'età di 49 anni.
A causa della forte opposizione da parte della grande industria farmaceutica per la ricerca del Dr. Moulden, ci siamo preoccupati che il nome di questo brillante ricercatore e del lavoro della sua vita fosse stato quasi cancellato da Internet. La sua reputazione veniva denigrata e il suo messaggio di avvertimento e speranza veniva distorto e sepolto senza lapide. Questo libro riassume il suo insegnamento ed è una lettura obbligata per tutti coloro che vogliono imparare "l'altro lato" del dibattito sui vaccini che i media mainstream censurano abitualmente.

Tolleranza persa



Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Vaccini: Il punto è informare in maniera oggettiva, in modo che ognuno poi possa prendere la propria decisione.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina
Nella foto a sinistra il Dott. Stefano Montari e a destra l'Interprete di Classico Beatrice Lorenzin.


"Ma voi credete veramente che una signora di 46 anni con il diploma di liceo classico si sia svegliata una mattina con l'idea di fare una legge che impone 10 vaccini obbligatori per il bene dei vostri figli

Quando un'azienda farmaceutica è costretta a sperimentare un farmaco sull'uomo e questo accade spesso,deve cercare con gran fatica qualche decina di volontari.
Forse un centinaio. 
Deve farlo segretamente perchè é una procedura vietata

I volontari devono firmare un accordo di segretezza super blindato che toglie all'azienda qualsiasi responsabilità sugli effetti collaterali. 
Ci vogliono mesi, a volte anni e gli costa una fortuna perchè le cavie umane vengono pagate profumatamente. 
Sono sempre persone in gravi difficoltà economiche o nel peggiore dei casi abitanti nei paesi del terzo mondo. 

Negli Stati Uniti viene proposto ai condannati in cambio di una sorta di baratto.
Uno sconto di pena. 
Ora, questo governo e questo ministro insieme alla carogna di firenze hanno fornito su un piatto dorato e gratuitamente qualche milione di bambini italiani che saranno schedati come cavie per la sperimentazione di 10 antigeni + i vaccini consigliati... 

Non dovranno nemmeno assumere centinaia di assistenti per osservare le reazioni avverse perché vi daranno un modulo precompilato dove loro hanno gia scritto le reazioni che voi con una X andrete a barrare. 
Ovviamente solo le reazioni che loro vi permettono di segnalare. 
Le più gravi come epilessia,encefalite,encefalopatia,SIDS,disordini cardiaci,arresto cardiaco,arresto respiratorio,disordini gastroenterici,autismo voi non potete segnalarle.. questo spetta ai medici delle ASL e voi non lo saprete mai

Le ASL sono già sommerse di contenziosi legali. Non vi permetteranno di aumentarli. 
È per questo che vi faranno firmare il consenso informato facendolo sembrare una formalità... 

Non ve lo faranno neanche leggere e voi firmandolo dichiarate che siete consapevoli dei rischi correlati alla vaccinazione che vi stanno obbligando a fare... una follia! 

PS. Le schede tecniche di prodotto che potete scaricare sul sito della torrinomedica.it vi dicono gia quali sono le reazioni avverse,anche l'autismo mascherato dai termini encefalite ed encefalopatia che,come ormai abbiamo imparato,sono gravi danni neurologici che colpiscono il parenchima encefalico e spesso progrediscono a sindrome dello spettro autistico. 
Hanno spostato le reazioni più gravi dal capitolo "effetti collaterali" al capitolo "speciali avvertenze" e dovete far scorrere parecchio le pagine( sperano che nessuno vada mai a leggere lì... ) Glaxo e Sanofi vi scrivono tutto in modo che voi non possiate mai fare causa a loro perchè vi avevano avvertito. 
Potete fare causa solo a chi vi ha obbligato a farli. 

Chiaro il concetto!? 

(Allegati: 





Pertanto a chi porterà i suoi figli a fare tutte le vaccinazioni mai sperimentate in nessun paese europeo e nemmeno negli stati uniti posso solo dire Buona fortuna.

Dott. Stefano Montanari.
Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

giovedì 7 giugno 2018

Ecco la verità su Gardasil.

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina

Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

Dopo che gardasil è stato autorizzato con tre dosi raccomandate per ragazze e adolescenti di 11-12 anni, ci sono state migliaia di segnalazioni di collasso improvviso con perdita di coscienza entro 24 ore, convulsioni, dolore muscolare e debolezza, invalidante affaticamento, sindrome di guillain barre (sbg) , paralisi facciale, infiammazione cerebrale, artrite reumatoide, lupus, coaguli di sangue, neurite ottica, sclerosi multipla, ictus, cuore e altri gravi problemi di salute, compresa la morte, dopo la ricezione del vaccino Gardasil.




Il governo giapponese ha smesso di fornire il vaccino Gardasil nel 2013 dopo che i funzionari sanitari hanno registrato circa 2,000 reazioni avverse, secondo il Tokyo Times. https://www.tokyotimes.com/side-effects-in-young-girls-take-gardasil-out-from-japanese-market/



C'e' il mit e il medico di stanford che ha anche un master in sanità pubblica? Quello che è uno sviluppatore di vaccini e ha lavorato per Merck, i produttori del vaccino Gardasil? Il Dottor Harper si e ' ripetutamente espresso contro il vaccino contro l'hpv e ha sollevato seri dubbi sul fatto che sia sicuro. 

Come segnalato dalla CBSNews nel 2009: http://www.cbsnews.com/news/gardasil-researcher-speaks-out/

Le migliaia di genitori che appartengono a questo no-profit, i genitori che hanno seguito gli ordini del medico e hanno ottenuto il " Jab del cancro cervicale," come lo chiamano nel Regno Unito http://sanevax.org/uk-association-of-hpv-vaccine-injured-daughters-ahvid/


Il dottor Russell blaylock - (medico medico e neurochirurgo certificato) spiega la completa frode scientifica del vaccino contro il cancro della cervice uterina di Hpv-






Professore universitario canadese - condanna il vaccino contro il cancro della cervice uterina dell'hpv e consiglia di essere tolto dal mercato immediatamente a causa della frode scientifica e dei pericoli estremi per chiunque possa essere iniettato con esso- http://nationalpost.com/news/canada/concordia-professor-condemns-hpv-vaccine-after-winning-270k-federal-grant-to-study-it

Danimarca documentario - esponendo i decessi e le lesioni permanenti che il vaccino per il cancro dell'utero di gardasil hpv sta facendo alle giovani donne lì-http://bit.ly/1AJI0dx
Causa c-Commissione delle comunità europee / Repubblica federale di Germania

Un ragazzo adolescente muore subito dopo il vaccino contro il cancro della cervice uterina-http://bit.ly/29A7jY6

Video di una ragazza colpita da gardasil il vaccino contro il cancro alla cervice uterina



Esperti medici giapponesi emettono un avvertimento contro il vaccino contro il cancro al collo dell'utero-
https://healthimpactnews.com/2014/japan-international-medical-researchers-issue-warning-about-hpv-vaccine-side-effects/

Le donne giapponesi fanno causa al governo giapponese per i danni permanenti derivanti dal vaccino contro il cancro della cervice uterina-https://www.japantimes.co.jp/news/2016/07/13/national/crime-legal/64-women-to-sue-over-health-woes-from-cervical-cancer-vaccines/#.V9C0fjWwny8

Un gruppo di pediatri in Irlanda, lanciano l' allarme contro il vaccino, causa insufficienza ovarica prematura

Il più prestigioso comitato di revisione medica del mondo si sta interrogando sul vaccino contro il cancro alla cervice uterina, che garantisce la scienza,  ma questo vaccino è fraudolento su tutti i livelli-articolo in Pdf

Lo sviluppatore principale del vaccino Hpv testimonia che non è sicuro né efficace. Non sicuro o efficace. http://bit.ly/1SME57B

Dottoressa Suzanne Humphries su gardasil




Lato oscuro del vaccino hpv



Marcella su gardasil

Gardasil uccide

Gardasil lesioni....

Certo, se non e 'abbastanza... ecco piu' di 50 studi che mostrano i suoi pericoli....

American College of pediatric avverte l'insufficienza ovarica legata al vaccino contro il cancro del collo dell'utero (gardasil). Effetto collaterale? O lavorare esattamente come progettato? Conosci già la risposta. http://circleofdocs.com/hpv-vaccine-american-college-of-pediatricians-issues-rare-warning-against-vaccine-due-to-premature-ovarian-failure/

Encefalomielite acuta disseminata dopo l'immunizzazione con vaccini contro il papilloma virus umano

Insufficienza ovarica prematura adolescenziale in seguito alla vaccinazione contro il papilloma virus umano: una serie di casi visti nella pratica generale

Eventi avversi a seguito della vaccinazione hpv, Alberta 2006-2014

== altri progetti ==== note ==== altri progetti ==

Associazione di atassia cerebellare acuta e vaccinazione del virus del papilloma umano: una relazione del caso

Epatite Autoimmune tipo 2 dopo la vaccinazione anti-Papillomavirus in una ragazza di 11 anni

Anomalie comportamentali nei topi femmine dopo la somministrazione di coadiuvanti in alluminio e il vaccino contro il papilloma virus umano (Hpv) gardasil

Sicurezza bivalente del vaccino hpv a seconda dei sottotipi di artrite giovanile idiopatica

Neurite del plesso brachiale dopo la vaccinazione di hpv

Uno studio di controllo dei casi di papilloma virus del papilloma virus umano

Tumori cervicali dopo la vaccinazione contro il papilloma virus umano

Demielinizzazione del snc e vaccinazione contro l'hpv

Attuali problemi di sicurezza con il vaccino contro il papilloma virus umano: un'analisi dei cluster delle relazioni in vigibase ® (2017)

Malattia demielinizzante e vaccinazione del virus del papilloma umano polivalente

Malattia demielinizzante e vaccinazione del papillomavirus umano

Sviluppo di linfoadenopatia unilaterale cervicale e sovraclaveare dopo la vaccinazione del virus del papilloma umano

Eritema multiforme dopo la vaccinazione per il papillomavirus umano

Malattia simile alla fibromialgia in 2 ragazze dopo la vaccinazione contro il papilloma virus umano

Adenocarcinoma del tipo gastrico hpv-negativo in situ della cervice: uno spettro di lesioni rare che mostrano la differenziazione gastrica e intestinale

Sindrome da vaccinazione dell'hpv. Uno studio basato sul questionario

Vaccino del papilloma virus umano e insufficienza ovarica primaria: un altro aspetto della sindrome autoimmune / infiammatoria indotta dai coadiuvanti.

Virus del papilloma virus umano (Hpv) come opzione per prevenire le neoplasie cervicali: (come) efficace e sicuro?

Vaccino contro il papilloma virus umano e lupus eritematoso sistemico

Vaccino del papilloma virus umano associato uveite
Vaccini contro il papilloma virus umano, sindrome del dolore regionale complesso, sindrome della tachicardia ortostatica posturale e disfunzione autonoma - una revisione delle prove regolamentari dell'agenzia europea per i medicinali

Reazione di ipersensibilità al vaccino contro il papilloma virus umano dovuto al polisorbato 80

Reazioni di ipersensibilità al vaccino contro il papilloma virus umano nelle studentesse australiane: studio di coorte retrospettivo

Ipotesi: sindrome da vaccinazione contro il papilloma virus umano -- neuropatia delle fibre piccole e disautonomia potrebbe essere la sua patogenesi sottostante

Porpora trombocitopenica immune a seguito della vaccinazione contro il papilloma virus umano

Malattia-Fujimoto malattia dopo la vaccinazione contro l'infezione del virus del papilloma umano e l'encefalite giapponese

Eruzione del farmaco dopo la vaccinazione contro il papilloma virus umano

Un legame tra la vaccinazione del virus del papilloma umano e l'insufficienza ovarica primaria: analisi corrente

Complicanze neurologiche nella vaccinazione hpv

Complicanze neurologiche nella vaccinazione hpv

Sulla relazione tra il vaccino del papilloma virus umano e le malattie autoimmuni

Intolleranza ortostatica e sindrome della tachicardia posturale come presunti effetti avversi della vaccinazione contro il virus del papilloma umano

Pancreatite dopo la vaccinazione contro il papilloma virus umano: una questione di mimetismo molecolare

Pancreatite a seguito della vaccinazione contro il papilloma virus umano

Panuveite con distaccamento retinico dopo la vaccinazione contro il virus del papilloma umano
Disfunzione del nervo periferico

Ragazze giapponesi che seguono l'immunizzazione con il vaccino contro il papilloma virus umano

Ruolo delle società farmaceutiche nella politica della vaccinazione dello Stato: il caso della vaccinazione contro il papilloma virus umano

Sindrome della tachicardia posturale in seguito alla vaccinazione contro il papilloma virus umano

Potenziale reattività crociata tra le proteine l1 e gli antigeni improvvisi associati alla morte

Insufficienza ovarica prematura 3 anni dopo menarca in una ragazza di 16 anni dopo la vaccinazione contro il papilloma virus umano

Gravi manifestazioni di sindrome autoimmune indotta da coadiuvanti (sindrome di shoenfeld).

Gravi sindromi somatoformi e disautonomiche dopo la vaccinazione hpv: serie di casi e revisione della letteratura

Una ragazza di 16 anni con perdita visiva bilaterale sinistra e emiparesi a seguito di un'immunizzazione contro il virus del papilloma umano

Neuropatia delle piccole fibre dopo la vaccinazione

Sincope e convulsioni a seguito della vaccinazione contro il papilloma virus umano: una serie di casi retroattivi

== altri progetti ==== note ==== altri progetti ==

Due casi di encefalomielite acuta disseminata in seguito alla vaccinazione contro il virus del papilloma umano

Due casi di morte non chiari. Possiamo ancora raccomandare la vaccinazione hpv?].

Un fenomeno smascheramento in uno studio post-auto sulla sicurezza delle ragazze adolescenti e delle giovani donne

Gli eventi avversi gravi correlati al vaccino potrebbero essere stati randomizzati nel processo randomizzato per il vaccino hpv
Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.