mercoledì 14 marzo 2018

Un nuovo studio rivela che le diete povere di grassi e povere di carboidrati sono ugualmente efficaci per la perdita di peso; basta sceglierne uno.

stampa la pagina
funzionano_diete_povere _di_grassi _o_carboidrati

Traduzione a cura di Vivere in modo naturale

Molte persone dicono che il modo migliore per perdere peso è quello di seguire una dieta a basso contenuto di carboidrati
Altri sono solidamente nel campo della perdita di peso equivalente a basso contenuto di grassi

Nel tentativo di scoprire quale dei due fosse la dieta superiore, i ricercatori della Stanford Medicine hanno intrapreso uno studio di un anno in cui 609 partecipanti (metà dei quali erano uomini, l'altra metà donne) sono stati collocati su un basso contenuto di carboidrati e un basso contenuto di grassi nella loro dieta

Attraverso questo, hanno scoperto che ha fatto poca differenza: entrambe le diete erano efficaci a perdere i chili in più nelle stesse quantità .
Prima dello studio, i partecipanti sono stati sottoposti a due diverse attività. 
Nel primo, i ricercatori hanno sequenziato una parte dei genomi dei partecipanti per cercare geni che producessero proteine ​​che influenzassero il metabolismo dei grassi o dei carboidrati. 
Nella seconda attività, a ciascun partecipante è stata somministrata una bevanda di glucosio a stomaco vuoto in modo da poter misurare la produzione di insulina.

Per quanto riguarda lo studio stesso, pubblicato in JAMA , ai partecipanti è stato chiesto di limitare il loro apporto giornaliero di carboidrati o grassi a soli 20 g entro le prime otto settimane. 
I ricercatori hanno quindi chiesto a ciascuno dei volontari di aumentare la propria assunzione di grassi o carboidrati da 5 a 15 g entro il secondo mese. 
I pazienti hanno potuto raggiungere un equilibrio di grassi o carboidrati che potrebbero essere mantenuti bene a studio concluso.

A 12 mesi, quelli con una dieta a basso contenuto di grassi erano in grado di ridurre l'assunzione giornaliera di grassi da una media di 87 g a 57 g al giorno; quelli con una dieta a basso contenuto di carboidrati hanno ridotto il consumo giornaliero di carboidrati da una media di 247 g a 132 g al giorno.
Circa il 20 percento della popolazione studiata si era ritirata a causa di circostanze al di fuori del loro controllo. 
Quelli che sono rimasti, tuttavia, hanno mostrato risultati ampiamente positivi. 
I partecipanti di entrambi i gruppi hanno perso in media 13 libbre entro la fine dello studio. 
Anche se alcuni avevano guadagnato quasi 20 libbre, molti altri avevano perso quasi 60 libbre.
Quindi, secondo i ricercatori, entrambe le diete potrebbero essere efficaci per la perdita di peso a patto che seguissero lo stesso insieme di regole. 
In queste regole si stanno consumando più verdure e cibi integrali, mentre si riducono anche lo zucchero e l'apporto di farina raffinata. 

"Da entrambe le parti, abbiamo sentito da persone che avevano perso il maggior peso, che le avevamo aiutate a cambiare il loro rapporto con il cibo, e che ora erano più riflessivi su come mangiavano", ha detto l'autore dello studio principale, il dottor Christopher Gardner.


Ha aggiunto: "Questo studio chiude la porta su alcune domande - ma apre la porta agli altri. Abbiamo delle gocce di dati che possiamo usare in studi esplorativi secondari. "

Uno di questi studi esaminerà in che modo l'epigenetica potrebbe svolgere un ruolo in quanto peso un individuo perde durante la dieta.

"Sento che dobbiamo dire agli americani di essere più intelligenti e di dire semplicemente 'mangia di meno'. Penso ancora che ci sia l'opportunità di scoprire qualche personalizzazione - ora dobbiamo solo lavorare per legare insieme i pezzi ", ha affermato Gardner.

Come trovare la migliore dieta per te

In poche parole, non esiste un modo semplice per scoprire quale dieta ti aiuterà a raggiungere i tuoi obiettivi di perdita di peso. 
Yoni Freedhoff, un medico che si occupa di obesità, ha spiegato che alla fine dipenderà dalla ricerca di una dieta a cui è possibile attenersi a lungo termine. 
Saranno coinvolti molti tentativi ed errori poiché è quasi impossibile prevedere come il tuo corpo reagirà a una determinata dieta. 
"La dieta migliore di una persona è la peggiore di un'altra persona", ha detto Freedhoff a TheGlobeAndMail.com .

Vai a Slender.news per leggere altri suggerimenti, trucchi e guide su come mangiare meglio e in modo più sano.

Le fonti includono:

Nessun commento:

Posta un commento