lunedì 9 luglio 2018

VACCINI ED AUTOCERTIFICAZIONI.

stampa la pagina



C'è un bellissimo testo di autocertificazione al contrario che li inchioda alle loro responsabilità che invece andrebbe depositata alla ASL E ALLA SCUOLA... 
La cerco e la allego... Dare sempre merito a chi ha fatto e quindi Merito a Marianne Webell.

Ecco il testo che HA INOLTRATO... VALIDISSIMO : Copio e incollo 👍😉
"La mia autocertificazione:
Il/La sottoscritto/a ..........madre/padre di............
a seguito di coscienziosa e documentata informazione reperita da autorevoli fonti scientifiche AUTOCERTIFICO
- che sui Bugiardini e schede tecniche dei produttori dei vaccini sono riportati rischi da effetti collaterali anche gravi in seguito a vaccinazione
- che gli stessi Bugiardini riportano tra gli ingredienti sigle di brevetti che indicano la presenza di cellule diploidi di feti umani abortiti, di numerose varietà di cellule animali miscelate a virus contagiosi e DNA ricombinante non meglio precisato
- che esistono oltre 200 studi, mai smentiti scientificamente, di autorevoli uomini della scienza che mettono in correlazione patologie neurologiche anche gravi, compreso l' autismo, con le vaccinazioni
- che non esistono studi comparativi forniti dalle autorità scientifiche tra bambini vaccinati e non vaccinati onde verificare l'incidenza e il verificarsi di determinate patologie tra i due gruppi mentre, al contrario, esistono diversi studi indipendenti che dimostrano, senza ombra di dubbio, che i bambini non vaccinati sviluppano un sistema immunitario molto più forte dei vaccinati e godono di migliore stato di salute generale
- che la costituzione italiana e numerosi trattati sui diritti umani, in particolare la convenzione di Oviedo, stabiliscono che nessun trattamento medico può avere luogo senza consenso
- che il preposto alla vaccinazione di mio/a figlio/a si è rifiutato di firmare la dichiarazione di garanzia del medico dopo aver affermato che i vaccini sono sicuri e avendone incitato la somministrazione
- che numerose sentenze in Italia, in Europa e negli Stati Uniti hanno dimostrato, a seguito di minuziose perizie, il nesso causale tra il vaccino e gravissime patologie per cui sono stati predisposti risarcimenti
- che la stessa legge italiana (Legge 210/92) prevede un riconoscimento economico a favore di soggetti danneggiati da complicanze di tipo irreversibile a seguito di vaccinazione riconoscendo, di fatto, il rischio
- che per queste e numerose altre ragioni etiche e morali, non intendo procedere alla vaccinazione di mio figlio/a negando il consenso
- che reputo un eventuale rifiuto delle istituzioni alla frequentazione della materna/asilo nido di mio figlio/a, per mancanza di vaccinazione, un gravissimo atto di discriminazione sociale inaccettabile
- che reputo una eventuale sanzione a mio carico, per mancata vaccinazione, un atto deplorevole e minaccioso che testimonia la volontà di calpestare i più elementari Diritti Umani.

In fede e verità........

Nessun commento:

Posta un commento