Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

martedì 28 aprile 2020

La vitamina D migliora il metabolismo

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


La scienza continua a scoprire le preziose proprietà dell'ormone chiamato vitamina D

I ricercatori dell'Università di Laval nel Quebec (Canada), hanno scoperto che l'assunzione di alte dosi di vitamina "solare" rallenta la progressione del diabete e apparentemente, ciò accade perché la vitamina D ha un effetto benefico sul metabolismo del glucosio nel corpo, cioè sui processi della sua scomposizione e assorbimento, suggeriscono gli scienziati. Allo stesso tempo, c'è una sfumatura importante: l'assunzione di dosi d'urto aiuta e inibisce lo sviluppo del diabete solo nelle prime fasi.


Può anche aiutare a evitare la malattia per coloro a cui è stato diagnosticato il prediabete.
In precedenza era noto che la carenza di vitamina D aumentasse il rischio di sviluppare il diabete. Tuttavia, non c'erano prove convincenti che l'integrazione con vitamina A potesse proteggere dall'insorgenza e dalla progressione della malattia. Un nuovo studio ha coinvolto pazienti con diabete di tipo 2 o prediabete appena iniziati. Per 6 mesi, ai volontari è stata somministrata una dose di vitamina D da 5 a 10 volte la norma.
Tuttavia, solo il 46% dei pazienti aveva inizialmente un livello ridotto di vitamina, mentre il resto non soffriva di una carenza.
Ricercatori misurano i principali indicatori del metabolismo
I ricercatori hanno misurato i principali indicatori parlando del metabolismo (metabolismo) nel nostro corpo: glucosio e insulina ormonale. Alla fine dell'esperimento, questi parametri sono notevolmente migliorati, affermano gli scienziati.
Ciò che è particolarmente importante, una maggiore sensibilità del tessuto muscolare all'insulina.
"Sfortunatamente, tali miglioramenti non sono stati precedentemente rilevati dai nostri colleghi che hanno condotto studi simili con le persone nelle fasi successive del diabete", ha affermato una delle autrici del lavoro scientifico, la dott.ssa Claudia Gagnon. Tuttavia, ciò non significa che la vitamina D non abbia un effetto positivo sui pazienti con diabete avanzato.
Molto probabilmente, ci sono cambiamenti, ma a causa delle complicazioni della malattia, i miglioramenti non sono così evidenti. O sono necessarie anche dosi più elevate di vitamina e un apporto più lungo, ha suggerito il dottor Gagnon.
La carenza di vitamina D aumenta il rischio di sviluppare il diabete.
Allo stesso tempo, i ricercatori sottolineano: il loro esperimento non dovrebbe in nessun caso essere ripetuto in modo indipendente. Solo il medico curante può determinare la necessità e la dose di vitamina. Inoltre, la ricerca è in corso, perché non ci sono ancora dati su come l'assunzione a lungo termine di alte dosi di vitamina D possa influenzare il corpo e quale dose sarà ottimale in un caso particolare.
CONSIGLI
Norma o carenza?
Oggi i medici stimano il livello di vitamina D nel sangue come segue:
- 30-60 ng / ml sono considerati ottimali;
- meno di 30 ng / ml - fallimento quando è già necessario prescrivere una dose terapeutica di vitamina;
- meno di 20 ng / ml - una carenza in cui possono svilupparsi malattie concomitanti.
E i livelli di glucosio nel sangue?
- 3,3 - 5,5 mmol / l - la norma;
- da 6 a 6,7 ​​mmol / l - prediabete;
- 6,7 mmol / L e superiore - diabete mellito.
COMMENTO DEL MEDICO
Questa vitamina è necessaria per tutti in quantità normali, come qualsiasi sostanza vitale.
Sul ruolo della vitamina D e il suo impatto sul corpo in base ai più recenti dati scientifici e medici, abbiamo chiesto di parlare con Zuhra Pavlov, endocrinologo Moscow State University Hospital, clinica del sistema di supervisione della medicina, il candidato delle scienze mediche, il principale Internet-channel "osserva il dottor Pavlova".
- La vitamina D è il precursore dell'ormone D, la sostanza più importante per il nostro corpo. A seconda del luogo di residenza, una persona può essere privata della piena produzione di questa sostanza nel corpo.
Ad esempio, gli abitanti delle latitudini settentrionali, dove c'è poco sole, spesso soffrono di deficit. O persone che mangiano piccoli alimenti con vitamina D (uova, burro, salmone, etc..). Ora è anche noto che ci sono polimorfismi - cambiamenti congeniti, varianti geniche in cui una persona semplicemente non può produrre vitamina D nella quantità richiesta anche in condizioni esterne favorevoli.
Quanta vitamina D dovrei prendere?
Le raccomandazioni ufficiali esistenti sono molto obsolete. Ad esempio, secondo gli standard dell'Organizzazione mondiale della sanità, la dose giornaliera è di 400 - 500 unità internazionali (UI). Ma dalla mia esperienza lo so: questo non copre la carenza cronica in cui siamo tutti. Molto spesso, dopo tutti i test, devo prescrivere almeno 5000 UI al giorno. Conosco colleghi stranieri che hanno la stessa esperienza.
Lo studio rileva che un aumento delle dosi di vitamina A ha portato a un miglioramento. Ecco come si è verificata la necessaria risposta metabolica, ovvero miglioramenti, anche clinici.


Sottolineo che non è necessario "essere trattati su Internet", il medico, ad esempio un endocrinologo, deve determinare individualmente la carenza e la dose.

Poiché la vitamina D è un precursore dell'ormone, agisce sistematicamente sul corpo. Con una carenza vitaminica, le funzioni cognitive come la memoria sono ridotte. La densità minerale del tessuto osseo è ridotta. E quando il livello dell'ormone sale a valori normali, migliora anche la produzione dell'ormone testosterone negli uomini.

È importante non portare la carenza di vitamina D in quanto, poiché più persistono i disturbi, maggiori sono le complicazioni.



Di norma, non possono essere riprodotti al livello iniziale.

Prima vengono colmate le carenze di qualsiasi sostanza, compresa la vitamina D, meglio è.
Prodotti consigliati da Vivere in modo naturale.


Vitamina D
Regina del sistema immunitario
Voto medio su 7 recensioni: Da non perdere
€ 12.5

La Vitamina D
Il Superormone: come proteggersi dalle malattie croniche
Voto medio su 11 recensioni: Buono
€ 14.9

D300 con Vitamina D3
70 Capsule
Voto medio su 38 recensioni: Da non perdere
€ 10

Il Sole che Guarisce - Le incredibili Proprietà Terapeutiche della Vitamina D
Un'efficace protezione contro tumori, diabete e malattie cardiache
Voto medio su 2 recensioni: Buono
€ 11.9

I Poteri Curativi della Vitamina D
Vitamin D Revolution - Come prevenire e curare: osteoporosi, diabete, rachitismo, sclerosi multipla, influenza, cancro, dolore cronico, asma, deterioramento cognitivo senile, fibromialgia... e molto altro
Voto medio su 36 recensioni: Buono
€ 7.9

D1000 - Integratore Alimentare a base di Vitamina D
Una vitamina fondamentale per il benessere psicofisico
Voto medio su 55 recensioni: Da non perdere
€ 12.8

Calmag Life - 160 Grammi
In polvere - nuova formulazione Magnesio + Calcio
Voto medio su 14 recensioni: Da non perdere
€ 16.005

Complesso di Vitamina D3 2000 IU
Complesso Magnifood, funghi Shiitake, foglie di coriandolo, spirulina e semi di zucca!
Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere
€ 19,80

Vegan D3 2000 UI - Integratore a Base di Vitamina D3 - in Compresse
Fonte vegetale di vitamina D3: utile per l'assorbimento di calcio e fosforo nelle ossa
€ 24,00

Advanced Omega D3 - 120 Perle Softgels
Salmone dall'Alaska
Voto medio su 3 recensioni: Da non perdere
€ 49,60

Vitamina D3 Complex - Integratore di Vitamina D3 da lichene, Vitamina K2
Mantenimento di ossa normali, benessere di unghie e capelli.
Voto medio su 9 recensioni: Buono
€ 29,00

Complesso di Vitamina D3 2000 IU
Complesso Magnifood, funghi Shiitake, foglie di coriandolo, spirulina e semi di zucca!
Voto medio su 13 recensioni: Da non perdere
€ 20,50

Vitashine - Vitamina D3 - 2500iu in Capsule
Dolori articolari, Anti-aging (anti-invecchiamento), Anti-infiammatorio naturale, Articolazioni problemi (artrosi, artriti, cartilagine)
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
€ 16,00

Natural Vita D3 - Integratore Alimentare a Base di Vitamina D3 Voto medio su 11 recensioni: Da non perdere
€ 18,20

Vegan D3 - 1000 UI - Integratore alimentare a Base di Vitamina D3 - Gocce
Contribuisce a sostenere le naturali difese dell'organismo e il metabolismo ormonale.
Voto medio su 21 recensioni: Da non perdere
€ 20,00

Vegan D3 2000 UI - Integratore a Base di Vitamina D3 - in Compresse
Fonte vegetale di vitamina D3: utile per l'assorbimento di calcio e fosforo nelle ossa
Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere
€ 24,00

Liquid Vita D3
Vitamina D3 in gocce - Anche per vegetariani
Voto medio su 13 recensioni: Da non perdere
€ 28,00

DKE + Magnesio - Integratore di Vitamina D3, K2, E, Magnesio
Vitamine naturali e Magnesio per rinforzare ossa e denti, sostenere le difese immunitarie e il buonumore, allontanare la stanchezza, contrastare l’invecchiamento e proteggere il cuore
Voto medio su 41 recensioni: Da non perdere
€ 28,00

Vitamin D3 Liquid 2000 UI - Gocce
€ 20,90


macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento