Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

mercoledì 19 maggio 2021

LA PROTEINA SPIKE DA SOLA CAUSA LA MALATTIA. LO STUDIO CINESE E AMERICANO

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


Gli effetti negativi della Covid-19, come ictus e trombosi, sono una diretta conseguenza dell’azione della proteina spike e non sono dovuti solo all’infiammazione indotta dall’infezione. A confermare questo risultato è anche uno studio pubblicato sulla rivista Circulation Research che ribadisce come Covid-19 sia principalmente una malattia vascolare e solo indirettamente una malattia respiratoria.



Questa osservazione era del resto nota ai primi medici che, contravvenendo alla raccomandazione ministeriale, iniziarono a eseguire le autopsie sui pazienti deceduti con la patologia.

I ricercatori dell’Università della California San Diego, negli Usa, e della Xi’an Jiaotong University, in Cina, hanno osservato che il Sars-Cov-2, grazie alla proteina spike, si lega al recettore dell’enzima di conversione dell’angiotensina 2 (ACE 2) per entrare e infettare le cellule ospiti. Lo studio spiega che la proteina spike, quindi, non solo si lega alle cellule sane per diffondere l’infezione, ma provoca danni direttamente alle cellule dell’endotelio, il tessuto che riveste i vasi sanguigni.

Il gruppo di ricerca ha utilizzato degli pseudovirus, ovvero virus ‘vuoti’ e non infettivi ma che esprimono la proteina S (pseudo-spike) sulla superficie, iniettandoli nella trachea di criceti. Gli animali hanno avuto come conseguenza danni ai polmoni e alle arterie, ciò ha consentito di dimostrare che la proteina spike da sola causa la malattia, a prescindere dalla diffusione dell’infezione virale.

L’altro esperimento che i ricercatori americani e cinesi hanno condotto è stato di esporre le cellule endoteliali sane alla proteina spike. Quest’ultima, legandosi con l’enzima ACE2, ha danneggiato le cellule, causandone la frammentazione dei mitocondri (le cosiddette centraline energetiche delle cellule).

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

VACCINO COVID = DANNI GENETICI

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 Vaccino-covid-danni-genetici



Inquietante lettera di avvertimento della naturopata tedesca Anette Lillinger a tutti i suoi pazienti che chiedevano informazioni sul prossimo vaccino contro il coronavirus.

"Per tutti i miei pazienti: vorrei attirare con urgenza la vostra attenzione su importanti domande relative all'imminente vaccinazione con Covid-19, a causa della nuova modalità d'azione del futuro vaccino contro il coronavirus, tali successi nella cura non saranno più possibili in futuro. 

Per la prima volta nella storia della vaccinazione, i cosiddetti vaccini mRNA di ultima generazione intervengono direttamente nel materiale genetico del paziente e quindi cambiano il materiale genetico individuale, che rappresenta la manipolazione genetica, qualcosa che è stato vietato, fino ad ora considerato criminale. Questo intervento può essere paragonato a quello degli alimenti geneticamente manipolati, il che è anche molto controverso. Anche se i media e i politici attualmente banalizzano il problema e addirittura chiamano senza pensare a un nuovo tipo di vaccinazione per tornare alla normalità, tale vaccinazione è problematica in termini di salute, morale ed etica e anche in termini di danno genetico che, a differenza i danni causati da precedenti vaccinazioni saranno ora irreversibili e irreparabili. 

Cari pazienti, dopo una vaccinazione senza precedenti contro l'mRNA, non sarete più in grado di curare i sintomi della vaccinazione in modo complementare. Dovrai convivere con le conseguenze, perché non possono più essere curate semplicemente eliminando le tossine dal corpo umano, così come non puoi curare una persona con un difetto genetico come la sindrome di Down o 21, sindrome di Klinefelter, sindrome di Turner, genetica malattie cardiache, emofilia, fibrosi cistica, sindrome di Rett, ecc.), perché il difetto genetico è una volta per tutte!

 Chiaramente, questo significa:

 se si sviluppa un sintomo di vaccinazione dopo una vaccinazione con mRNA, né io né nessun altro terapeuta possiamo aiutarvi in ​​modo causale, perché il danno causato dalla vaccinazione sarà geneticamente irreversibile. A mio avviso, questi nuovi vaccini rappresentano un crimine contro l'umanità che non è mai stato commesso in una forma così ampia nella storia. Come ha affermato ieri il dottor Wolfgang Wodarg, un medico esperto: in realtà, questo "promettente vaccino" per la stragrande maggioranza delle persone è in realtà vietato per la manipolazione genetica! "

"Il vaccino, sviluppato e sostenuto da Anthony Fauci e finanziato da Bill Gates, ha utilizzato una tecnologia sperimentale di mRNA. Tre delle 15 cavie umane (20%) hanno subito un “evento avverso grave". Moderna ha riconosciuto che tre volontari hanno sviluppato eventi definiti dalla FDA come impedimento della normale attività quotidiana, richiesto intervento medico".Tutto questo per essere immuni per soli otto mesi,se e dico se si avrà l'immunità. 

Fonte:

https://www.infovaccin.fr/csx/scripts/downloader2.php?filename=T004/fichier/bb/46/ex35n7q96nfh&mime=application/pdf&originalname=lettre_LILLINGER_Naturopathe_allemande.pdf

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina