"Salve sono l'amministratore del blog, vi comunico che ho inserito nel sito dei prodotti per la difesa del nostro sistema immunitario, integratori e dei libri utilissimi per una buona e sana alimentazione. Un caro saluto a tutti 😊 "

Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

Cerca nel blog

GOOGLE Traduttore

venerdì 26 agosto 2022

Studio conferma legame tra l'esposizione wireless 5G e COVID

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

Un nuovo studio conferma il legame tra l'esposizione wireless 5G e la malattia COVID


Una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Clinical and Translational Research evidenzia il legame tra i sintomi del coronavirus di Wuhan (Covid-19) e le radiazioni wireless 5G.



Tradotto e redatto da Salvatore Calleri (NatMed Blogger del Team di VivereinModoNaturale.com)
Fonte principale dell'articolo: NaturalNews.com

Sebbene gran parte dell'attenzione si sia concentrata sul virus stesso, il documento esamina gli impatti ambientali che esacerbano la malattia, comprese le radiofrequenze dai ripetitori dei telefoni cellulari.

"Nel considerare la triade epidemiologica (agente-ospite-ambiente) applicabile a tutte le malattie, abbiamo studiato un possibile fattore ambientale nella pandemia di COVID-19: la radiazione a radiofrequenza ambientale proveniente dai sistemi di comunicazione wireless, comprese le microonde e le onde millimetriche", spiega il documento.

"SARS-CoV-2, il virus che ha causato la pandemia di COVID-19, è emerso a Wuhan, in Cina, poco dopo l'implementazione della radiazione per comunicazioni wireless [WCR] di quinta generazione [5G] in tutta la città) e si è diffuso rapidamente a livello globale, dimostrando inizialmente una correlazione statistica con le comunità internazionali con reti 5G di recente costituzione.

Beverly Rubik e Robert R. Brown, i due autori dello studio, hanno esaminato la letteratura scientifica sottoposta a revisione paritaria sui bioeffetti dannosi del WCR. Hanno identificato diversi meccanismi attraverso i quali il WCR potrebbe aver contribuito all'l'influenza pandemica di Fauci come cofattore ambientale tossico. 

Superando i confini tra le discipline della biofisica e della fisiopatologia, il duo ha presentato le seguenti prove che dimostrano che l'esposizione al 5G:

• Provoca cambiamenti morfologici negli eritrociti, inclusa la formazione di echinociti e rouleaux che possono contribuire all'ipercoagulazione.

• Impedisce la microcircolazione e riduce i livelli di eritrociti ed emoglobina esacerbando l'ipossia

• Amplifica la disfunzione del sistema immunitario, inclusa l'immunosoppressione, l'autoimmunità e l'iperinfiammazione

• Aumenta lo stress ossidativo cellulare e la produzione di radicali liberi con conseguente danno vascolare e danno d'organo

• Aumenta il Ca2+ intracellulare (ioni calcio) essenziale per l'ingresso, la replicazione e il rilascio virale, oltre a promuovere le vie pro-infiammatorie

• Peggiora le aritmie cardiache e i disturbi cardiaci



L'esposizione al 5G causa covid davvero grave?

Non solo 5G, ma anche WCR di basso livello da vari dispositivi, inclusi sistemi di rete locali, Wi-Fi (ufficialmente IEEE 802.11b protocollo Direct Sequence; IEEE, Institute of Electrical and Electronic Engineers) e persino i telefoni cellulari stessi stanno creando tossicità interna e danno cellulare.

Nella letteratura scientifica sono stati riportati anche bioeffetti non termici, vale a dire la densità di potenza che provoca il riscaldamento dei tessuti, da un'esposizione WCR di livello molto basso, a densità di potenza inferiori alle linee guida sull'esposizione della Commissione internazionale per la protezione dalle radiazioni non ionizzanti (ICNIRP).

"È stato scoperto che il WCR di basso livello ha un impatto sull'organismo a tutti i livelli dell'organizzazione, dal livello molecolare a quello cellulare, fisiologico, comportamentale e psicologico", spiega lo studio.

"Inoltre, è stato dimostrato che causa effetti sistemici dannosi sulla salute tra cui aumento del rischio di cancro, cambiamenti endocrini, aumento della produzione di radicali liberi, danni all'acido desossiribonucleico (DNA), modifiche al sistema riproduttivo, difetti di apprendimento e memoria e disturbi neurologici".

Mentre la terra stessa ha sempre emesso radiofrequenze naturali di basso livello in background, sono così basse che il nostro corpo non risponde negativamente ad esse. Questo non è il caso delle RF artificiali emesse da una presenza WCR sempre più pervasiva nella vita di tutti i giorni.

È interessante notare che la progressione del covid in termini di malattia grave è strettamente parallela agli effetti avversi causati dall'esposizione al 5G. Questi includono alterazioni del sangue, stress ossidativo, interruzione e attivazione del sistema immunitario, aumento del calcio intracellulare ed effetti cardiaci.

"Ad esempio, la coagulazione del sangue e l'infiammazione hanno meccanismi sovrapposti e lo stress ossidativo è implicato nei cambiamenti morfologici degli eritrociti, nonché nell'ipercoagulazione, nell'infiammazione e nel danno d'organo", spiega lo studio.

"C'è una sostanziale sovrapposizione nella patobiologia tra l'esposizione a COVID-19 e WCR. Le prove qui presentate indicano che i meccanismi coinvolti nella progressione clinica di COVID-19 potrebbero anche essere generati, secondo dati sperimentali, dall'esposizione al WCR. Pertanto, proponiamo un collegamento tra i bioeffetti avversi dell'esposizione al WCR da dispositivi wireless e COVID-19".

Ulteriori notizie sull'impatto devastante dell'esposizione alle radiazioni 5G possono essere trovate su 5Galert.com .

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

giovedì 18 agosto 2022

Olocausto vaccinale: più di 40 volte il numero di americani morti nella seconda guerra mondiale sono morti a causa dei "vaccini" del covid

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


Ci sono opinioni diverse sul numero reale di decessi causati dai "vaccini" del coronavirus di Wuhan (Covid-19) in tutto il mondo. Secondo Steve Kirsch, una stima prudente è di circa 12 milioni di persone , una cifra 40 volte superiore al numero di americani morti durante la seconda guerra mondiale.

Kirsch afferma che un modo ragionevole per stimare le morti per vaccino covid è dividere il numero di dosi per 1.000. Sulla base delle 600 milioni di dosi erogate solo negli Stati Uniti, ciò equivale a 600.000 morti, che secondo lui "è proprio nel campo di battaglia".

Tradotto e redatto da Salvatore Calleri (NatMed Blogger del Team di VivereinModoNaturale.com)

Fonte principale dell'articolo: NaturalNews.com

Un calcolo ancora più prudente consiste nel dividere il numero di dosi per 2.500. Questo è il metodo utilizzato da Mathew Crawford per concludere che 411 persone muoiono per un milione di dosi di iniezione somministrate. (Correlato: ricordi quando l'establishment medico stava facendo tutto il possibile per evitare di sottoporre all'autopsia i corpi di persone che hanno preso "vaccini" covid da artisti del calibro di Pfizer?)

Come tipo di revisione tra pari indipendente, Kirsch ha offerto una ricompensa di $ 1 milione a chiunque sia in grado di sfatare la cifra di Crawford. Finora, nessuno ha nemmeno tentato di confutarlo.

Utilizzando la stima prudente di Crawford, il totale globale delle morti per vaccino covid è di circa cinque milioni, o solo 16 volte il numero di americani uccisi nella seconda guerra mondiale.

"Ci stiamo avvicinando ai 6 milioni di ebrei uccisi nell'Olocausto in un periodo di 12 anni", scrive Kirsch. "Ma stiamo uccidendo persone in tutto il mondo a una velocità almeno 6 volte più veloce di quella dei tedeschi".

"Stiamo uccidendo quasi 10.000 persone ogni singolo giorno (l'ultimo tasso è stato di circa 8,46 milioni di dosi al giorno)."

I vaccino per l'influenza di Fauci sono un bacio della morte

Dal momento che 385.000 bambini nascono ogni giorno, questa follia omicida può teoricamente continuare per sempre , osserva Kirsch, anche se il tasso di natalità finisce per diminuire del 90 percento a causa degli effetti sterilizzanti a lungo termine dei vaccini.

Non importa come la guardi, molte persone stanno morendo per queste cose. E i governi devono ancora riconoscere questo fatto, o il fatto che le morti per i vaccini covid siano molto più alte delle morti reali per covid, supponendo che il covid sia reale come il virus che affermano che sia.

"Stiamo uccidendo un sacco di persone, ma i leader mondiali stanno guardando dall'altra parte e non dicono nulla mentre tutti noi guardiamo l'alto numero di notizie di morte nei media di persone morte 'inaspettatamente' e non sentiamo alcuna spiegazione dalla comunità medica o il CDC”, dice Kirsch.

“Dovremmo confidare nel fatto che abbiano le cose a portata di mano, anche se non appariranno davanti alla telecamera di fronte a nessuno che non abbia domande pre-approvate e programmate. Il vaccino non è mai menzionato in nessuno di questi rapporti di morte inspiegabili”.

Stranamente – o forse non per i lettori al corrente – quasi nessuno che ha rifiutato i vaccini si sta più ammalando di "covid". Le uniche persone che si ammalano o muoiono sono quelle che sono state "completamente vaccinate",  "richiami" compresi.

"Il CDC non richiederà ai medici legali di eseguire i test adeguati per rendere l'associazione", afferma Kirsch. Potrebbero facilmente farlo. Ma non lo faranno. Questo ti dice tutto ciò che devi sapere sulla corruzione".

"Quindi si tratterà di un aumento inspiegabile di morti per cause sconosciute, perché nessuno dei media mainstream ammetterà mai di essersi sbagliato e farà qualche domanda non scritta".

Kirsch crede anche che Donald Trump abbia troppa paura per parlare contro i vaccini, il che in qualche modo spiega perché li ha promossi ripetutamente definendosi "il padre del vaccino".


macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

sabato 13 agosto 2022

Le 8 principali cause di cancro che molto probabilmente NON CONOSCI

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

cause-di-cancro-che-non-sai


Incredibilmente, miliardi di persone in tutto il mondo pensano che il cancro sia qualcosa che si ottiene perché si è geneticamente predisposti o semplicemente sfortunati. Poi, una volta ottenuto, pensano che l'unica possibilità che hanno per batterlo sia la chirurgia, la chemioterapia e i trattamenti radioterapici. Questa è la scelta peggiore in assoluto che potrebbero mai fare. Altre persone sanno che possono evitare del tutto il cancro se filtrano le sostanze chimiche e gli agenti cancerogeni noti dalla loro assunzione quotidiana, compreso ciò che mangiano, bevono, indossano nel loro corpo e inalano.


Eppure, c'è molto di più di tutto questo, e in questi giorni, se non conosci le 8 principali cause di cancro che generalmente non sono nel radar dei difensori della salute, allora potresti dirigerti lungo un corridoio oscuro che ti potrebbe cambiare in questo momento. Cosa farai? La conoscenza è potere, quindi approfondisci e poi fai qualcosa al riguardo.

Tradotto e redatto da Salvatore Calleri (NatMed Blogger del Team di VivereinModoNaturale.com)

Fonte principale dell'articolo: NaturalNews.com

Il cancro attacca i tessuti indeboliti e le proteine ​​spike tossiche dei "vaccini" COVID-19 limitano l'apporto di sangue, ossigeno e sostanze nutritive a cellule e organi

In Art of War, un comandante delle forze è saggio tagliare le linee di rifornimento del nemico, il che lo indebolisce immensamente e apre più posizioni per l'attacco. Per Big Pharma, non c'è modo migliore per interrompere le "linee di approvvigionamento" per gli esseri umani che iniettare miliardi di prioni appiccicosi nel sistema vascolare e aspettare che il cancro si diffonda e attacchi  tutte le "regioni" soffocate (organi vitali, cuore, cervello, fegato, ecc.).

Il cancro è meglio descritto come una replicazione incontrollata di cellule mutate che attaccano le cellule sane e spengono gli organi. I vaccini di mRNA COVID-19 creano una quantità incontrollata e illimitata di prioni proteici spike tossici, che imitano i virus , a milioni, che viaggiano attraverso il sistema vascolare, intasando le arterie e le vene mentre derubano tutti i sistemi di ossigeno e sostanze nutritive. Questo è l'ambiente ideale in cui le cellule tumorali possono accumularsi e assumere il controllo.



I Prioni:
Le proteine prioniche o prioni (PrPC) sono proteine costitutivamente espresse a livello del sistema nervoso centrale, in particolar modo sulla superficie delle membrane cellulari di neuroni, cellule della microglia, astrociti, oligodendrociti e sulle cellule muscolari scheletriche. Le proteine dei prioni vengono codificate dal gene PRNP che mappa sul braccio corto del cromosoma 20 ed è costituita da 254 aminoacidi. Una volta sintetizzati a livello del reticolo endoplasmatico, i prioni, essendo proteine secretorie, prima che vengano espresse sulla superficie della membrana cellulare subiscono delle modifiche post-traduzionali (taglio del peptide segnale e glicosilazione). Le mutazioni puntiformi come le sostituzioni o le inserzioni sono alla base del misfolding e determinano un cambiamento della struttura secondaria dei prioni generando così la forma patologica (PrPSC), agente eziologico di un gruppo di patologie neurodegenerative ad esito fatale note come encefalopatie spongiformi trasmissibili (EST). 

È come il cancro della linfa o del sangue, ma è la sindrome della proteina spike e il cancro.

Abbinalo a molti altri modi in cui il cancro sta invadendo gli esseri umani, anche quelli che hanno filtrato alcuni noti agenti cancerogeni, e hai una crisi del cancro catapultata in modo esponenziale che sta accadendo ora in tutto il pianeta.


Quante di queste 8 cause di cancro NON conosci ancora?


# 1. I “vaccini” della proteina spike CO.VID-19

#2. Gomma alla nicotina

#3. Chemioterapia

#4. Cosmetici

#5. Tinte per capelli

#6. Lozioni solari

#7. Fragranze – deodoranti per ambienti, profumi, colonie

#8. Radiazioni da telefoni cellulari (5G) e altra "energia sporca"

Zucchero canceroso, "trattamenti" cancerosi, prodotti "per la cura" cancerosi e telefoni cancerosi: l'attacco alle cellule è implacabile

Forse stai cercando di smettere di fumare e mastichi gomme alla nicotina. Sapevi che quasi tutte le marche di gomme alla nicotina contengono dolcificanti artificiali sintetici preparati in laboratorio che causano il cancro, proprio come le sigarette che cerchi di non fumare. Forse anche più veloce. Scambiare un cancro ai polmoni con un cancro al pancreas non ti farà bene.

Qualcuno che conosci si è ammalato di cancro, è andato al "miglior centro oncologico" della regione e ha ricevuto le "migliori cure possibili" ma è comunque morto di cancro? Indovina un po'? Probabilmente sono morti per la chemioterapia. La chemioterapia in realtà diffonde il cancro e crea nuovi tumori in tutto il corpo, come le proteine ​​spike dei vaccini per l' influenza di Fauci.

Sapevi che la tua pelle è il tuo organo più grande? Allora perché coprirlo con agenti cancerogeni che si trovano nella maggior parte dei cosmetici convenzionali , lozioni solari, spray anti-insetti, tinture per capelli (entrano nel cuoio capelluto), profumi, colonie, deodoranti, antitraspiranti, balsami per le labbra, polveri (talco) e creme? Sì, fai attenzione al solfato di alloro di sodio, formaldeide, urea (urina animale), benzene, parabeni, triclosan, catrame di carbone, ossido di etilene, metalli pesanti, arsenico e molto altro.

Avete il cellulare vicino alla testa per minuti o addirittura ore? Smettetela. Almeno mettetelo in vivavoce o usate il blue tooth, perché l'energia sporca contribuisce al cancro, con collegamenti alla leucemia, ai tumori cerebrali e al cancro al seno. L'esposizione ai CEM aumenta di giorno in giorno per gli esseri umani. Attenzione.

I nostri profili e le nostre pagine sono fuori uso per via delle tremende restrizioni imposte dall'attuale politica corrotta dalle lobby farmaceutiche, di conseguenza, se hai trovato utile questo articolo, sei pregato di condividerlo. Farai un favore a te stesso e agli altri, e agevolerai la creazione e la traduzione di articoli come questo. Grazie



macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

giovedì 7 luglio 2022

I SEGRETI DI MICHAEL JACKSON

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

 


I SEGRETI DI MICHAEL JACKSON 



Nel misterioso mondo delle teorie della cospirazione, ce n'è una particolarmente affascinante che riguarda il talentuoso e generosissimo Michael Jackson, nel corso della sua carriera, ha donato oltre 300 milioni di dollari in beneficenza, cui si aggiunge un'ulteriore somma plurimilionaria per garantire preziose cure mediche a bambini, malati o feriti gravemente, molti dei quali, potendosele permettere, senza di lui sarebbero morti nell'indifferenza generale. 

Quando i notiziari confermarono la morte di Jackson in data 26.6.2009, fu un colpo tremendo , non solo per i milioni di fan, ma anche per chi gli doveva letteralmente la vita. Fra le tante iniziative positive del re del pop per migliorare la qualità del mondo, vi fu la "Heal The World Foundation" da lui creata tramite l'immensa somma guadagnata nel corso del Dangerous World Tour. Sembrerebbe che proprio questo innato altruismo di Michael gli abbia inimicato tutti quei poteri forti deviati che invece lucrano sul mantenere il mondo in perenne conflitto e divisione.


L'odio nei confronti del cantante non nasceva solo dall'essere danneggiati dalla sua beneficenza, ma sarebbe dipeso anche dal fatto che gli incassi da lui devoluti per la creazione della "Heal The World foundation" si basavano su un tour che promuoveva la vendita dell'album Dangerous, nella copertina sarebbero presenti allegorie e simbolismi di matrice iniziatico-esoterico-occultista, il cui vero messaggio era destinato unicamente a coloro che ne possedevano la corretta chiave di lettura: ossia quegli agenti dei servizi segreti che, infiltratisi anche loro all'interno degli illuminati, ne avrebbero riconosciuto il linguaggio criptato. Le interpretazioni presenti su internet sono molto distanti dalla corretta decifrazione. Michael infatti avrebbe collaborato proprio con agenti dei servizi segreti che combattevano l'elite deviata. Potrebbe probabilmente essere stato aiutato , proprio dai servizi segreti, a simulare la propria morte.

Del resto, al cantante i mezzi e il movente per attuare questo progetto non mancavano di certo: centinaia di milioni di dollari, amicizie vere su cui poter contare, riconoscimenti di avergli salvato la vita, fra cui David Rothenberg, un bimbo, oggi adulto, di cui Michael si prese cura all'età di 9 anni, quando sopravvisse miracolosamente, nonostante il corpo ustionato al 90%, al folle tentativo del padre di bruciarlo vivo. Michael avrebbe ottenuto in prestito per un giorno l'identità dell'amico al fine di poter salutare a suo modo , per l'ultima volta, sebbene travestito e mascherato, quel pubblico che tanto lo aveva amato.


Il medico accusato di aver ucciso Michael

Condannato a 4 anni per omicidio colposo, di cui la maggior parte agli arresti domiciliari, potrebbe aver ricevuto in cambio della sua collaborazione la promessa di un enorme premio in denaro come risarcimento per vedersi distruggere la carriera, pur di coprire la verità che il cantante è ancora in vita, se questa teoria fosse corretta Michael in data 25.6.2009 avrebbe quindi assunto medicinali che ne avrebbero simulato la morte. L'autopsia e il resto, farebbe tutto parte di un piano dei servizi segreti per proteggere Michael dalla vendetta degli illuminati. Ma non è tutto.

Esistono teorie cospirazioniste secondo cui Jackson, come altre persone impegnate, non solo sul palcoscenico, ma anche su altri piani nel mondo dello spettacolo, collaborerebbero o farebbero addirittura parte di quei pochi servizi rimasti che ancora tenterebbero di documentare e contrapporsi all'onnipresenza degli illuminati. Il gruppo di potere in questione infatti, influirebbe occultamente su tutto: politica, economia, strategia militare, religioni, sette, mondo dell'informazioni, industria bellica, farmaceutica, alimentare e addirittura dell'intrattenimento, fra cui il mercato discografico. 


Ma come e quando Michael sarebbe entrato a conoscenza degli illuminati?

 Una lobby di affaristi senza scrupoli, molto pericolosa e anch'essa divisa in fazioni, attirata dalle enormi potenzialità offerte dal talento di un giovanissimo Michael, avrebbe iniziato a desiderare di sfruttarlo da quando era adolescente. Gli adolescenti hanno grandi ideali. Michael Joseph Jackson si proponeva di migliorare la qualità della vita di tutti, a partire da quella dei bambini. Conoscendo la sensibilità dell'artista, gli illuminati lo avrebbero quindi fatto entrare far le loro fila ricorrendo ad un subdolo inganno: gli avrebbero infatti promesso di aiutarlo a realizzare , tramite la loro influenza, proprio quel suo desiderio innato di poter salvare il genere umano, dalle malattie, dalla corruzione, dalle guerre. 

Anno dopo anno, il cantante sarebbe stato introdotto sempre di piu' addentro ai "segreti" dell'organizzazione occulta. Ad un certo punto negli anni novanta avrebbe scoperto con raccapriccio che alcuni degli adepti più influenti dell'elite, anzichè migliorare il mondo, puntavano a soggiogarlo; il compito di Michael come di tanti altri cantanti, sarebbe stato quello di lanciare messaggi subliminali ai milioni di fan, spingendoli gradualmente ad attaccare quelle istituzioni che ancora resistevano allo strapotere della società segreta.


I primi sentori che qualcosa non andasse potrebbero evincersi da un attento ascolto dell'album Bad ( cattivo, duro):

 Michael sembra denunciare, tramite i testi delle canzoni, il marcio nel mercato discografico, il suo essersi guardato allo specchio e aver preso coscienza del da farsi (Man in the mirror), e una sua ferrea presa di posizione sul voler assolutamente allontanarsi da certi ambienti. La canzone Leave me Alone (lasciami solo), oltre ad avere un titolo molto eloquente, è ricca di allegorie tramite cui denuncia il suo sentirsi pari di un gigante mediatico imprigionato in un immenso parco giochi, un'attrazione asservita contro la sua volontà agli interessi di uomini molto piccoli dal punto di vista morale. La pericolosissima dichiarazione di guerra da parte di Michael nei confronti dell'elite sarebbe iniziata con la pubblicazione dell'album Dangerous (che significa appunto pericoloso). 


Qui Michael, ricorrendo ad allegorie e simbologie esoteriche, tramite il bravissimo disegnatore Mark Ryden, che impiegò oltre sei mesi per la realizzare la copertina non chè il modus operandi e l'identità degli illuminati spiegando addirittura, sempre tramite simbologie, come le coese vadano alla rovescia a causa degli interessi delle industrie belliche, farmaceutiche ecc..


Sarà una coincidenza, ma le ingiuste accuse di molestie nei confronti di minori che subì Michael, ebbero inizio proprio durante il Dangerous World Tour che favoriva la vendita di milioni di copie dell'omonimo album, rendendo praticamente impossibile per gli illuminati recuperarle e distruggerle. Michael anche dopo esser stato completamente assolto dai giudici, i massmedia colpevoli dell'ingiusta gogna mediatica ne' gli chiesero scusa ne' provarono a riabilitarne l'immagine. Anzi una certa parte dell'industria dell'intrattenimento proseguì a creare nel pubblico delle nuove generazioni una percezione distorta del cantante, tramite produzioni di film "comici" e video musicali dove Michael veniva parodiato, avendo cura di farlo apparire sistematicamente quale molestatore di bambini.


Si può solo immaginare quale possa essere stata la sofferenza psicologica di Michael, nel dover sostenere l'onta di accuse tanto infamanti che lo volevano far passare agli occhi del mondo intero quale molestatore di quegli stessi bambini che tanto  genuinamente aveva amato e protetto. Occorre trarre insegnamento da questi eventi poichè, indipendentemente dalle teorie cospirazioniste inerenti alla vicenda di Michael, esistono al mondo persone veramente corrotte e stolte, serve di poteri tanto invisibili quanto criminali, che hanno interesse a infangare chiunque agisca per migliorare le cose per tutti e si rifiuti di fare i loro subdoli, avidi interessi. Michael è stato un uomo buono e, come accade anche troppo spesso agli uomini buoni e altruisti, fu accusato in più occasioni di colpe di cui lo si sapeva innocente. Ovunque sia o chiunque sia oggi, Michael merita amore e rispetto per tutto quello che ha fatto per migliorare il mondo: noi siamo quel mondo.


Grazie della tua battaglia

Michael, you're not alone

I belive.


Tratto dal libro "Lux tenebrae" illuminati , il volto occulto del nuovo ordine mondiale di Adam Kadmon

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

sabato 18 giugno 2022

I consigli della Dott.ssa Silvana De Mari per disintossicarsi dai sieri

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti

I consigli della Dott.ssa Silvana De Mari per disintossicarsi dai sieri benedetti del demiurgo

Nella foto la dottoressa guerriera Silvana De Mari


La dottoressa Silvana De Mari consiglia dei prodotti senza obbligo di ricetta medica a tutte quelle persone che per ovvi motivi sono state costrette a fare il siero genico sperimentale definito falsamente dai media di regime corrotti come vaccino salvifico contro un business creato dai lobbysti farmaceutici.



Scritto e redatto da Salvatore Calleri (NatMed Blogger del Team di VivereinModoNaturale.com)

Per chi è già stato inoculato la dottoressa De Mari consiglia:

1) N-acetilcisteina  Il NAC può essere utilizzato per: 
  • contrastare lo stress ossidativo e la presenza dei radicali liberi, 
  • favorire azione angiage, 
  • favorire la fluidità delle secrezioni bronchiali. 

2) Una cardioaspirina al giorno (che leva il cardiologo di torno)


Farsi controllare ogni tanto: 

3) Esame della VES (Velocità di eritrosedimentazione)velocità di sedimentazione degli globuli rossi, detti eritrociti, presenti nel sangue)

Il test misura il tempo impiegato dai globuli rossi per separarsi dalla parte liquida del sangue (il plasma) e depositarsi sul fondo di una provetta. Il risultato è calcolato in millimetri di plasma presenti nella parte superiore della provetta dopo un’ora. L’esame è utile per individuare la presenza di un’infiammazione e, pur essendo poco specifico e poco sensibile, poiché non dà indicazioni precise sulla malattia che ha provocato l’infiammazione, è molto utilizzato, soprattutto perché economico e di facile esecuzione. In genere è prescritto insieme ad altri test come l’esame della proteina C-reattiva (PCR) o delle mucoproteine.


4) Esame della  Proteina C Reattiva (una proteina di fase acuta, prodotta dal fegato e rilasciata in circolo in seguito ad infiammazione. L'esame della PCR misura la quantità di proteina nel sangue, al fine di rilevare uno stato infiammatorio o monitorare la progressione di una malattia infiammatoria cronica).

5L'esame dell'emocromo con piastrine (o esame emocromocitometrico), tra gli esami di laboratorio in ematologia, va ad indagare elementi del sangue periferico, quali la conta e il dimensionamento dei globuli rossi e delle piastrine, la concentrazione di emoglobina e la conta differenziale dei leucociti.

I test di coagulazione sono analisi di laboratorio utili per monitorare l'attività di coagulazione del sangue.

I principali esami di laboratorio per lo studio dell'attività di coagulazione del sangue sono:

  • Il tempo di protrombina, PT;
  • Il tempo di tromboplastina parziale, PTT;
  • Il fibrinogeno.

7) Esame del D-Dimero ossia un esito che rileva la presenza nel sangue di questi frammenti proteici, può indicare la presenza di trombi. Il D-Dimero Ã¨ un prodotto della degradazione dei coaguli dell’organismo. Solitamente, questi frammenti proteici non sono rilevabili nel sangue a meno che, per l’appunto, non si stiano formando o degradando coaguli. 

8) Tarassaco, lo troviamo nello sciroppo Detox Bio, un integratore alimentare a base di estratti vegetali di 16 piante.

Particolarmente indicato nei cambi di stagione, Detox Bio aiuta a detossinare l'organismo, e supporta le funzioni di fegato e stomaco.

9) Ozonoterapia o più correttamente l’ossigeno-ozonoterapia, è un trattamento con azione antinfiammatoria e antidolorifica, indicato nei pazienti affetti da lombosciatalgia, lombocruralgia e cervicobrachialgia, dovute a patologie specifiche della colonna vertebrale, quali l’ernia del disco o protrusione discale. I pazienti che ne soffrono presentano dolore alla schiena o al collo; il dolore dalla schiena può irradiarsi al gluteo, alla coscia e lungo l’arto inferiore, mentre la sintomatologia dolorosa dal collo può estendersi a tutto il braccio e in alcuni casi fino alle dita della mano. Il trattamento si effettua mediante iniezioni intramuscolari paravertebrali, ovvero nella zona della colonna vertebrale da cui parte il processo patologico, vicino alla localizzazione del dolore. Per conoscere la regione esatta, il fisiatra si avvale dei risultati della risonanza magnetica cui il paziente si è precedentemente sottoposto. Viene iniettata una miscela di ossigeno e ozono, dosata mediante un apposito macchinario.

10) Molti Antiossidanti, da un punto di vista chimico, con il termine antiossidante si intende una sostanza in grado di contrastare, rallentare o neutralizzare la formazione dei radicali dell’ossigeno che si formano in seguito a reazioni di ossidazione.

CAROTENOIDI (vitamina ALa vitamina A contribuisce a:

  • mantenere la pelle elastica, morbida e a ritardare la comparsa delle rughe, 
  • mantenere le membrane mucose (che hanno attività immunitaria) normali,
  • mantenere le capacità visive contrastando problemi legati all'avanzare dell'età, come la cecità notturna, 
  • mantenere il normale metabolismo del ferro,
  • mantenere la normale funzione del sistema immunitario.

VITAMINA C ha una spiccata azione antiossidante, utile per contrastare lo stress ossidativo, ed è particolarmente indicata per mantenere la normale funzionalità delle difese immunitarie.

TOCOFEROLI (vitamina E) Per benessere cutaneo, protezione cardiovascolare, benessere respiratorio, protezione cerebrale contro i danni dell’invecchiamento.

ACIDO LIPOICO L’acido alfa lipoico agisce favorevolmente sul funzionamento di alcuni enzimi coinvolti nei processi metabolici per la produzione di energia e nella regolazione del glucosio. Inoltre svolge una attività antiossidante, contrastando la formazione dei radicali liberi.

SELENIO Utile per la salute della pelle e dei capelli

MANGANESE Il manganese favorisce il metabolismo energetico, contribuire al mantenimento delle ossa, promuove la formazione dei tessuti connettivi e protegge le cellule dallo stress ossidativo.

RAME Potentissimo Antiossidante e Antinfiammatorio utilizzato nel trattamento di ARTRITE, OSTEOPOROSI, BORSITE e REUMATISMI. Azione antibatterica naturale usato per disinfettare pulire le FERITE e contrastare e combattere l’infezione batterica.
Aiuta a mantenere in salute i vasi sanguigni e il cuore.
Il suo utilizzo favorisce la riparazione del tessuto osseo e ne migliora la salute.
Minerale prezioso e alleato del sistema immunitario.

ZINCO Utile per:

  • migliorare la resistenza dell'organismo
  • favorire la fertilità maschile
  • rinforzare pelle, unghie e capelli

11) Olio di fegato di merluzzo , olio ricco di composti delle Vitamine A e D, di lipidi, acidi organici, acidi biliari, basi organiche varie e di lecitine.




La Pfizer ha dichiarato ai suoi azionisti tramite una nota che c'è la possibilità che non glielo passino perché scarsamente efficace, e soprattutto pieno di effetti collaterali. 

Nota della Pfizer BioNtech tradotta in italiano rilasciata alla agli azionisti




PFIZER ALLO SCOPERTO: SPUNTA DOCUMENTO DELLE RESPONSABILITÀ ▷ "ELARGITE DICHIARAZIONI CONFESSORIE"




Avete fatto tre "dosi" e non siete immuni, perché facendone quattro 

dovreste essere immuni???

E poi quante né fate? Cinque?? Quindici??? Perché devono farvi queste dosi? Perché il Ministro Roberto Speranza ha comprato duecento milioni di dosi e a qualcuno bisogna farle.


Stupidità è fare sempre la stessa cosa e aspettare risultati diversi.
- Albert Einstein -



Silvana De Mari

Silvana De Mari Ã¨ un medico e una scrittrice tra le più feconde e amate del nostro Paese. Tra i suoi libri ci sono molti fantasy di straordinario successo, tradotti in diverse lingue lì potete acquistare anche sul prestigioso sito MacroLibrarsi. Eccone alcuni:


Hania - La Strega Muta
€ 8,90

Hania - Il Cavaliere di Luce
€ 8,90

Cronache di Vascello del Capitano Aquindici
e altri racconti
€ 12,00

L'ultimo Mago
€ 19,00

L'Ultimo ElfoVoto medio su 1 recensioni: Da non perdere
€ 10,00

Sulle Ali della Libertà
€ 12,00

Il Cavaliere, la Strega, la Morte e il Diavolo
€ 22,00

Arduin il Rinnegato
€ 19,00

La Nuova Dinastia
€ 9,50

Il Gatto dagli Occhi D'oro
€ 14,00

L'ultimo Orco
€ 18,60

Io mi Chiamo Joseph
€ 13,00

La Bestia e La Bella
€ 10,00

Io sono Hania
€ 13,50

Hania - Il Regno delle Tigri Bianche
€ 2,00

Gli Ultimi Incantesimi
€ 18,60

Giuseppe Figlio Di Giacobbe
La natività
€ 6,00

La Realtà dell'Orco
€ 16,00

Io Mi Chiamo Yorsh
€ 9,90

L' Ultima Profezia del Mondo degli Uomini
€ 10,00

Il Drago come Realtà
I significati storici e metaforici della letteratura fantastica
€ 10,00

L'ultima Stella a Destra della Luna
€ 8,00

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina