Iscriviti alla Newsletter

lunedì 24 giugno 2019

Le vere cause della sindrome della morte improvvisa infantile. SIDS.

stampa la pagina
L'immagine è inserita a scopo illustrativo, o forse la disinformazione medica becera voleva nella foto un vero bambino morto?

Avere un bambino appena nato può e dovrebbe essere un momento di grande gioia per i genitori. 
La maggior parte dei genitori si fida dei propri pediatri per fornire loro assistenza e orientamento nel migliore interesse dei loro bambini e neonati. Tuttavia, quando si tratta di prevenire la tragedia della sindrome della morte infantile improvvisa, la maggior parte dei genitori viene lasciata con consigli privi di valore e pericolosi dagli esperti, comprese le raccomandazioni per vaccinare, che possono effettivamente causare SIDS.
Questo stato attuale della pratica medica è sia tragico che criminale. I pediatri non sono individui malvagi, ma sono molto disinformati nella loro formazione e fortemente influenzati dalle compagnie farmaceutiche. [1]

Sindrome della morte infantile improvvisa

Secondo la Mayo Clinic, la sindrome della morte infantile improvvisa è definita come una morte inspiegabile, di solito durante il sonno, di un bambino apparentemente sano meno di un anno. La SIDS è descritta come la morte della culla perché i bambini spesso muoiono nelle loro culle. La causa, sebbene considerata sconosciuta, sembra essere associata ad anomalie nel cervello del bambino, che controlla la respirazione e l'eccitazione dal sonno. [2]
I fattori fisici associati alla SIDS sono basso peso alla nascita, anormalità cerebrali e infezioni respiratorie. Anche i bambini che dormono con i genitori, su una superficie morbida e sul fianco o sullo stomaco, sono a maggior rischio di SIDS. [3]
Ulteriori fattori di rischio sono i seguenti:
  • Sesso: i ragazzi sono più a rischio per la SIDS
  • Età: i neonati sono più vulnerabili durante il secondo e il terzo mese di vita.
  • Razza: i neri, i nativi americani e i nativi dell'Alaska sono a più alto rischio.
  • Storia familiare: i bambini con fratelli o cugini che sono morti di SIDS sono a maggior rischio di SIDS.
  • Il fumo passivo aumenta il rischio di SIDS.
  • I bambini prematuri sono a più alto rischio. [4]

Pratica Standard di Medicina, Prevenzione di SIDS e Prevalenza

La Mayo Clinic consiglia di posizionare un neonato sulla schiena come misura più importante per prevenire la SIDS. L'American Academy of Pediatrics sostiene inoltre l'importanza di posizionare un bambino sulla schiena come importante per prevenire la SIDS e attribuisce questo cambiamento di raccomandazione del sonno, ha attuato nel 1992, una diminuzione dell'incidenza di SIDS. [5]
Mentre la maggior parte dei gruppi medici attribuisce un cambiamento nella posizione di sonno con una diminuzione dell'incidenza di SIDS, altri sostengono che la manipolazione statistica potrebbe essere responsabile della diminuzione riportata. Un rapporto pubblicato nel New England Journal of Medicine affermava che:
"... la vera incidenza della SIDS può essere mascherata da un cosiddetto cambiamento diagnostico, o l'uso di diagnosi diverse dalla SIDS sui certificati di morte (ad esempio, il soffocamento accidentale, l'asfissia accidentale posizionale e la causa indeterminata). Lo spostamento diagnostico può spiegare, in parte, perché i tassi di mortalità post-neonatale sia per la SIDS che per i non-SIDS siano rimasti statici da circa l'anno 2000. " [6]
La manipolazione diagnostica, non i cambiamenti nelle posizioni del sonno infantile, può anche spiegare più accuratamente la riduzione riportata di SIDS tra il 1994 e il 2000, secondo una ricerca condotta da Miller e Goldman. Il rapporto di Miller e Goldman sostiene che in realtà non c'è stata alcuna riduzione dell'incidenza di SIDS correlata alla raccomandazione sul cambiamento del sonno del 1994. [7]

CDC Mantiene che i vaccini NON causino SIDS

I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC) riconoscono che la SIDS si verifica spesso nello stesso momento delle vaccinazioni ricevute dalla maggior parte dei bambini. Sono convinti delle loro affermazioni che i vaccini non causino SIDS. [8]
Tuttavia, il CDC sostiene anche che l'attuale programma di vaccinazione aggressivo negli Stati Uniti è sicuro, efficace e importante per la salute del pubblico. Prove sostanziali sostengono che i vaccini sono pericolosi per la salute e non sono né sicuri né efficaci nella prevenzione delle malattie. [9, 10]

L'enorme evidenza dimostra che i vaccini possono causare la sindrome della morte improvvisa infantile

Mentre i gruppi di medici sostengono che i vaccini non hanno nulla a che fare con la SIDS, ricerche indipendenti e dati statistici supportano il contrario.
In un rapporto dettagliato di Miller e Goldman in Human and Experimental Toxicology , i ricercatori hanno scoperto in modo significativo che la sindrome della morte infantile improvvisa era inesistente prima degli anni '60 e la creazione di nuove vaccinazioni infantili multiple. Gli Stati Uniti hanno ora il più alto tasso di vaccinazione infantile di 26 vaccini prima dell'età di un anno, rispetto ad altri 33 paesi industrializzati.
Gli Stati Uniti hanno anche i più alti tassi di mortalità infantile. Miller e Goodman hanno anche scoperto che due terzi dei bambini morti per SIDS erano stati vaccinati con il vaccino DPT prima della loro morte.
Il loro documento di ricerca spiega anche il declino segnalato nella SIDS come causato da cambiamenti diagnostici per i casi di SIDS, non da un declino effettivo.
Il rapporto afferma:
"Nel 1992, per affrontare l'inaccettabile tasso SIDS, l'American Academy of Pediatrics ha avviato una campagna" Back to Sleep ", convincendo i genitori a mettere i loro bambini supini, piuttosto che proni, durante il sonno. Dal 1992 al 2001, il tasso SIDS post-neonatale è sceso di un tasso medio annuo dell'8,6%.
Tuttavia, sono aumentate altre cause di morte improvvisa inattesa (SUID). Ad esempio, il tasso di mortalità postneonale da "soffocamento a letto" è aumentato durante lo stesso periodo a un tasso medio annuo dell'11,2%. Il tasso di mortalità postneonale da "altro soffocamento", "cause sconosciute e non specificate" e a causa di "intenti sconosciuti" nella sezione Cause Esterne dei Danneggiati, tutto è aumentato durante questo periodo.
(In Australia, Mitchell ed altri osservarono che quando il tasso di SIDS diminuiva, aumentavano i decessi attribuiti all'asfissia. Overpeck et al. E altri, riferivano osservazioni simili).
Un'osservazione più ravvicinata del periodo più recente dal 1999 al 2001 rivela che il tasso di SIDS postneonatale negli Stati Uniti ha continuato a diminuire, ma non vi è stato alcun cambiamento significativo nel tasso totale di mortalità postneonale. Durante questo periodo, il numero di morti attribuiti a "soffocamento a letto" e "cause sconosciute" è aumentato significativamente.
Secondo Malloy e MacDorman, "Se la preferenza dei certificatori della morte si è spostata in modo tale che le morti classificate SIDS sono ora classificate come" soffocamento ", l'inclusione di queste morti per soffocamento e decessi sconosciuti o non specificati con morti SIDS rappresenta circa il 90% del totale calo del tasso di SIDS osservato tra il 1999 e il 2001 e si traduce in un calo non significativo della SIDS. "
Mentre i gruppi di medici continuano ad accreditare il cambiamento di posizione del sonno con diminuzioni di SIDS, i dati mostrano chiaramente che i casi di SIDS sono spesso diagnosticati diversamente e che questi decessi infantili diagnosticati non sono diminuiti. "
La ricerca ha anche collegato il vaccino contro l'epatite B  (HBV) con SIDS. A marzo 2012, 1500 decessi infantili, compresi quelli classificati come SIDS, sono stati collegati alla vaccinazione contro l'epatite B. Come riportato in precedenza, molti casi di SIDS sono diagnosticati con altre cause di morte. [11]
A metà degli anni '70, il Giappone ha aumentato la loro età di vaccinazione a 2 anni e il tasso di mortalità infantile della SIDS è diminuito drasticamente. Hanno la più bassa mortalità infantile di tutte le nazioni industrializzate. Questa statistica sostiene certamente che i vaccini causano SIDS. [12]
La documentazione esiste per molte morti infantili dopo la vaccinazione, comprese le coperture da parte di compagnie farmaceutiche che sono a conoscenza di questi decessi. Un tribunale italiano ha reso pubblico un rapporto confidenziale di GlaxoSmithKline che ha nascosto il fatto noto che 72 bambini sono morti da SIDS entro 20 giorni dal ricevimento del loro vaccino Infanrix hexa. GSK ha inizialmente negato che i vaccini abbiano causato la morte.
Quando un gran numero di bambini del Tennessee morì di SIDS dopo aver ricevuto vaccini da un particolare lotto di vaccini DTP, il produttore si mosse per distruggere i lotti in modo che le morti non fossero altamente raggruppate e sospettose. [13]
La dottoressa Vera Scheibner eseguì alcune delle più importanti ricerche iniziali nel 1991, collegando le vaccinazioni DPT come un'importante causa della SIDS. Scheibner ha analizzato la respirazione infantile per periodi in cui la respirazione si è fermata o è diventata molto superficiale, chiamata respirazione indotta dallo stress.
Scheibner ha riportato:
"Per settanta bambini che soccombettero alla morte della culla, sebbene i bambini potessero morire ogni giorno dopo l'iniezione di DPT, ci furono significativamente più morti nei giorni strettamente correlati con le riacutizzazioni della Respirazione Indotta da Stress dopo iniezioni di DPT.
I dati sull'intervallo di tempo tra l'iniezione di DPT e la morte della culla nella maggior parte dei settanta bambini sono stati presi dai rapporti pubblicati che hanno concluso che non vi era alcuna connessione tra DPT e morte della culla. Gli autori di questi articoli avevano poca idea di cosa stessero guardando o cosa cercando. La maggior parte dei ricercatori accetta arbitrariamente che solo le morti entro 24 ore dalla somministrazione del vaccino possono essere attribuite all'effetto del vaccino. Tuttavia, i bambini possono morire fino a 25 giorni o più dopo la vaccinazione, e ancora come conseguenza diretta degli effetti tossici dei vaccini. "  [14]

Altre possibili cause di SIDS

Si ritiene che un accumulo di altre esposizioni tossiche contribuisca alla SIDS, con le vaccinazioni come una delle tossine più importanti. Altre esposizioni tossiche che sovraccaricano il sistema immunitario del bambino possono includere farmaci antidolorifici e farmaci per induzione somministrati alla madre alla nascita. Ha senso che i farmaci, i cibi tossici, l'acqua fluorizzata e altre tossine nel nostro ambiente possano tutte lavorare per sovraccaricare il sistema immunitario del bambino.
Un'altra teoria è che i funghi che crescono in PVC, una plastica morbida comunemente usata come rivestimento per materassi, possano causare SIDS. Un altro sospetto è l'uso di prodotti chimici ritardanti di fiamma per materassi, richiesti dopo il 1950, all'incirca nello stesso periodo in cui le morti infantili salirono alle stelle. [15]

Come prevenire la sindrome della morte improvvisa infantile

Sembra che la linea di condotta più prudente per prevenire la SIDS sarebbe quella di interrompere la pratica della vaccinazione, che è altamente correlata con la causa della SIDS. Per lo meno, si dovrebbe prendere in considerazione la riduzione del programma del vaccino e l'attesa fino a quando un bambino è più grande, come ha fatto il Giappone.
Anche la riduzione dell'esposizione complessiva di un bambino alle tossine ha senso. Si consiglia l'acquisto di biancheria da letto per l'infanzia o almeno un copri-materasso impermeabile ai gas.

conclusioni

La medicina convenzionale afferma che i bambini che dormono sulla schiena è la migliore prevenzione per la SIDS e ha abbassato i tassi di SIDS. La ricerca mostra che la manipolazione statistica spiega il declino della SIDS, che continua ad essere un problema serio negli Stati Uniti. Gli Stati Uniti hanno i più alti tassi di mortalità infantile rispetto alle altre 34 nazioni industrializzate, mentre abbiamo anche i più alti tassi di vaccinazione infantile.
Prove sostanziali collegano le vaccinazioni alla causa principale della sindrome della morte improvvisa del lattante.
Riferimenti:
  1. https://vactruth.com/2016/03/22/why-doctors-recommend-vaccinations/
  2. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/sudden-infant-death...
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/sudden-infant-death...
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/sudden-infant-death...
  5. http://www.sids-network.org/experts/slppos.htm
  6. https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3268262/
  7. http://www.nvic.org/pdfs/infant-mortality-study.aspx
  8. http://www.cdc.gov/vaccinesafety/Concerns/sids.html
  9. http://www.cdc.gov/vaccines/vac-gen/why.htm
  10. https://vactruth.com/2014/12/12/10-reasons-not-to-vaccinate/
  11. http://healthimpactnews.com/2013/hepatitis-b-vaccine-linked-to-sids...
  12. http: //www.truthlibrary.info...the-mmr-vaccine-and-the-sids-connection/
  13. http://vaccine-injury.info/sudden-infant-death-syndrome.cfm
  14. http://u2.lege.net/whale.to/vaccines/cot_death.html
  15. Fallon, Sally. Il libro delle tradizioni nutrienti per neonati e bambini . New Trends Publishing: 2013; PP158-159.      
  16. https://www.vivereinmodonaturale.com/2019/06/le-vere-cause-della-sindrome-della.html
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento