Iscriviti alla Newsletter

Cerca nel blog

lunedì 29 luglio 2019

I prodotti farmaceutici riducono il magnesio dal corpo, aumentando il rischio di malattie

stampa la pagina


I prodotti farmaceutici ti fanno star male? La ricerca mostra che i farmaci da banco popolari possono esaurire il corpo di magnesio, portando a una carenza pericolosa e potenzialmente a una malattia. 

Anche la FDA è stata costretta ad ammettere che gli inibitori della pompa protonica - farmaci popolari usati per trattare l'eccesso di acido nello stomaco - rappresentano una minaccia per la salute umana, specialmente se usati per lunghi periodi di tempo.

Tratto da Bigpharmanews.com
Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

L'assunzione regolare di inibitori della pompa protonica o PPI può portare a carenza di magnesio e, in definitiva, a qualsiasi numero di malattie correlate a bassi livelli di magnesio. 

Gli IPP non sono gli unici farmaci che possono influire negativamente sullo stato nutrizionale; ci sono molti farmaci popolari che possono privare il tuo corpo di nutrienti essenziali come calcio e vitamine del gruppo B. Queste informazioni, ovviamente, non vengono quasi mai condivise con i pazienti. E dove ci sono carenze di nutrienti, ci sono cattive condizioni di salute.
Non c'è da stupirsi che così tanti americani assumano più farmaci da prescrizione .

Il farmaco OTC comune provoca carenza di nutrienti

Gli IPP sono prontamente disponibili come opzione da banco (OTC) per le persone che desiderano trattare il reflusso acido o la malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Come spiega Healthline , i PPI funzionano prevenendo o diminuendo la quantità di acido prodotta dallo stomaco. Questo dovrebbe aiutare a prevenire il bruciore di stomaco e dare al tuo corpo il tempo di guarire.

Mentre la medicina tradizionale considera i PPI come "sicuri", la FDA ha pubblicato un annuncio di pubblica sicurezza nel 2011 dopo che l'uso di PPI era collegato alla carenza di magnesio, che può causare effetti devastanti sulla salute. Questi includono battito cardiaco irregolare, convulsioni, spasmi muscolari e altre conseguenze a lungo termine . L'unico modo per risolvere la carenza di magnesio correlata al PPI è di interrompere il trattamento.

Come notano le fonti, la FDA afferma che i PPI sono sicuri purché siano presi "come indicato". Ma come riportato da Healthline , i PPI da banco devono essere presi solo per due settimane e arrivano a dosi inferiori rispetto a prescrizione.

Il venti percento degli adulti intervistati ammette di non seguire le istruzioni sulle etichette dei farmaci OTC. "Sicuro" è un termine relativo.
La carenza di magnesio causata dagli IPP può essere pericolosa per la vita, ma la maggior parte delle persone potrebbe non sapere mai che sono carenti. 
Con tutto, ci sono diversi livelli di carenza. Una vita a basso contenuto di magnesio può causare molti problemi di salute che non sono mai direttamente attribuiti allo stato nutrizionale.

Come spiega il Dr. Mark Sircus, la carenza di magnesio è un problema mondiale. Anche un moderato aumento dell'assunzione di magnesio può ridurre notevolmente il rischio di infarti e ictus nelle popolazioni vulnerabili. Gli studi hanno anche dimostrato che un basso apporto di magnesio può avere effetti negativi sulla salute mentale, sulla funzione ormonale e sui livelli di zucchero nel sangue.

I prodotti farmaceutici esauriscono il tuo corpo

Il magnesio non è l'unico nutriente che il PPI può derubarti. 
Come riporta Harvard Health Letter , i PPI possono anche interferire con la capacità del corpo di assorbire la vitamina B12
La B12 è necessaria per mantenere le cellule nervose sane e produrre globuli rossi, RNA e DNA. Aiuta anche il corpo a convertire lo zucchero in energia, a usare meglio il ferro e molto altro. Gli IPP possono anche causare bassi livelli di calcio. Il calcio è essenziale per la salute delle ossa e svolge anche molti ruoli importanti nel corpo.

I PPI non sono gli unici farmaci che possono esaurire il corpo di nutrienti vitali. 
I corticosteroidi possono anche causare carenze di magnesio, calcio e B12.
La popolare metformina per il diabete è legata a bassi livelli di folati (un'altra vitamina B) e B12. Le statine interferiscono anche con la produzione dell'enzima CoQ10, che è la chiave per le cellule sane.

Molti farmaci comuni possono esaurire il tuo corpo di nutrienti vitali. Questo, a sua volta, può portare a una serie di sintomi - ma in molti casi, gli effetti e le fonti di carenza di nutrienti non sono mai collegati alla loro vera causa. I prodotti farmaceutici possono causare "deplezione di nutrienti indotta da farmaci" attraverso una varietà di meccanismi, ma le carenze possono passare inosservate per lunghi periodi di tempo. E sfortunatamente, la medicina moderna sembra aver gettato fuori dalla finestra una buona alimentazione.

Maggiori informazioni sugli effetti collaterali dei farmaci e altro su Medicine.news .

Integratori consigliati da Vivere in modo naturale.


Magnesio Cloruro Santè
Integratore alimentare di Magnesio Cloruro idrosolubile
Voto medio su 18 recensioni: Da non perdere
€ 22,50

Magnesio Completo - Solubile
Magnesio pidolato, carbonato, citrato e marino con Fruttoligosaccaridi
Voto medio su 48 recensioni: Da non perdere
€ 19,00

Magnesio Supremo®
Stress psico-fisico
Voto medio su 956 recensioni: Da non perdere
€ 0,00

DKE + Magnesio - Integratore di Vitamina D3, K2, E, Magnesio
Vitamine naturali e Magnesio per rinforzare ossa e denti, sostenere le difese immunitarie e il buonumore, allontanare la stanchezza, contrastare l’invecchiamento e proteggere il cuore
Voto medio su 34 recensioni: Da non perdere
€ 28,00

B-Complex Liquid - Integratore di Vitamine B12, B1, B2, B3, B6, Biotina e Folato in Gocce
Complesso B in gocce arricchito in Vitamina B12
Voto medio su 2 recensioni: Da non perdere
€ 28,00

Omegor® Mind - Integratore di Omega-3, Omega-6, Bacopa monnieri, Vitamina C, Zinco e Vitamine del gruppo B - Perle
Per lo studio e la memoria e il benessere psicofisico
Voto medio su 4 recensioni: Buono
€ 18,70

Vegan D3 - 1000 UI - Integratore alimentare a Base di Vitamina D3 - Gocce
Contribuisce a sostenere le naturali difese dell'organismo e il metabolismo ormonale.
Voto medio su 20 recensioni: Da non perdere
€ 20,00

Vegan D3 2000 UI - Integratore a Base di Vitamina D3 - in Compresse
Fonte vegetale di vitamina D3: utile per l'assorbimento di calcio e fosforo nelle ossa
Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere
€ 24,00
vai al sito macrolibrarsi

stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento