Il grande archivio del blog di Vivere in modo naturale.

venerdì 24 gennaio 2020

Medical Discovery 101: Sindrome da fibromialgia (FMS) principalmente causata dal consumo di alimenti chimici

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti


Hai un dolore cronico diffuso da un sistema nervoso iperattivo? Se la tua risposta è sì, allora hai consumato sostanze chimiche. 


La sindrome da fibromialgia (FMS) è comunemente trattata molto vagamente da medici nel tentativo di prescrivere ai loro pazienti farmaci inutili e dannosi che non fanno nulla per risolvere il "disturbo" che, ci crediate o no, è curabile al 100%. Caratterizzata da affaticamento cronico, problemi di umore, difficoltà del sonno e della memoria e dolori muscolari ottusi, i ricercatori hanno scoperto che la FMS è radicata in un "sistema nervoso centrale iperattivo".

Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com
Articoli e fonti principali: Naturalnews.com  verywellhealth.com

Cosa potrebbe causare tutto questo? È genetico (significato ereditato)? No. Non lo è, anche se i medici in America adorano dare la colpa di tutto ai geni dei tuoi genitori, quindi crederai che ciò che hai non potrà mai essere curato cambiando le tue abitudini di consumo. La FMS non può essere identificata mediante analisi del sangue, scansioni o radiografie. Man mano che consumi più sostanze chimiche, i sintomi peggiorano. Traumi fisici e stress possono esacerbare la "sindrome". C'è da comprendere che la fibromialgia può colpire sia le donne che gli uomini.

Aspartame, MSG, diserbante glifosato e OGM sono le principali cause di FMS

Big Pharma giura che non esiste una cura, ma la fibromialgia non esisteva nemmeno qualche decennio fa. È stato inventato dopo che l'aspartame e il glutammato monosodico hanno colpito gli scaffali. Vai a capire. Anche altri prodotti chimici alimentari o "criminali alimentari" aiutano a creare la sindrome fastidiosa e dolorosa creata dal settore farmaceutico. Gli alimenti geneticamente modificati sono carichi di pesticidi chimici dentro e fuori, distruggono i batteri intestinali (flora) e aiutano e favoriscono questi principali colpevoli del dolore generale, dell'affaticamento e della perdita della memoria.
Più di tre quarti delle persone che soffrono di FMS hanno difficoltà a dormire, e questo perché il sistema nervoso centrale viene manipolato da preparazioni fatte in laboratorio che sono geneticamente modificate per contenere batteri pericolosi e le feci di quei batteri, includono E. coli . Nessun medico negli Stati Uniti può discuterne con i propri pazienti o l'American Medical Association (AMA) revocherà la licenza per esercitare la medicina.

Hai insonnia? Elimina l'aspartame, il MSG, l' assassino di glifosato e gli OGM e osserva i sintomi dissiparsi e poi scomparire. La sindrome delle gambe senza riposo e l'apnea notturna sono altre condizioni comuni che si verificano con la FMS. Questo perché i pesticidi chimici interrompono la normale respirazione, causando sintomi simil-asmatici e scarsa circolazione di ossigeno e sangue. Ciò significa che i nutrienti adeguati nel tuo corpo non vengono fatti circolare alle estremità, o attraverso i tuoi organi, per quella materia.

Ecco perché le persone con "sindrome delle gambe senza riposo" (un altro disturbo inventato da Big Pharma) sentono il bisogno di spostarsi per alleviare il disagio - il corpo sta dicendo loro che hanno bisogno di una migliore circolazione. La privazione dell'ossigeno nel cervello provoca quindi apnea notturna, perdita di memoria e incapacità di approfondire le fasi più profonde del sonno, dove si verificano sogni e REM (movimento rapido degli occhi).
Durante REM (circa 90 minuti dopo esserti addormentato), si verifica anche una respirazione rapida, ed è allora che i pesticidi, il MSG e l'aspartame alla fine interrompono il sistema nervoso centrale, svegliando la persona e rovinando il riposo della buona notte.
Alla fine, se la vittima di FMS non smette di mangiare MSG, aspartame e OGM, si radicano condizioni di salute più gravi e sistemiche, tra cui ipertensione, diabete, ictus e persino insufficienza cardiaca.

Le vie di elaborazione del dolore funzionano in modo anomalo a causa del consumo di pesticidi

Il glifosato di Roundup, il diserbante più acquistato al mondo, è stato dimostrato dagli scienziati come causa di una lunga serie di problemi di salute, tra cui organi di pulizia inquinati e disturbi del sistema nervoso centrale. Milioni di galloni di glifosato sono distribuiti in tutte le colture convenzionali degli Stati Uniti e producono quotidianamente al fine di controllare le super-piante che sono aumentate a causa delle colture "Roundup Ready" (semi alimentari allevati in laboratori con geni di glifosato per resistere alle sostanze chimiche).
A proposito, FMS non è curabile durante la notte. Aspartame, MSG e pesticidi chimici possono essere resistenti e persistere negli organi di pulizia e nel cervello per lunghi periodi di tempo. L'effetto cumulativo del consumo di questi agenti cancerogeni e tossici può essere esteso, ma una dieta alimentare pulita di ortaggi biologici e crudi, frutta, noci, semi e bacche è il percorso più rapido per il recupero e la futura prevenzione del ritorno dell'FMS. 

xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Esistono alcuni integratori importanti per spazzare questa condizione 'Fibro' di fabbricazione americana.

Erbe e integratori per la fibromialgia

Vitamina D (questo link porta ad un articolo consigliato da noi)

La fibromialgia e i dolori generalizzati che non soddisfano i criteri diagnostici per la fibromialgia sono stati attribuiti da alcuni ricercatori alla carenza di vitamina D. Ad esempio, un ampio studio tedesco ha esaminato 994 persone e ha trovato una forte correlazione tra bassi livelli di vitamina D e tassi più elevati e una durata più lunga di dolori ossei e / o muscolari generalizzati.
Uno studio pubblicato nel Mayo Clinic Proceedings ha esaminato 150 persone con dolore muscoloscheletrico persistente e non specifico nel Minnesota. I ricercatori hanno scoperto che il 93% di loro aveva livelli carenti di vitamina D.
In un altro studio, i livelli di vitamina D sono stati valutati in 75 persone che soddisfacevano i criteri dell'American College of Rheumatology per la fibromialgia. Sebbene non vi fosse alcuna relazione tra i livelli di vitamina D e i sintomi muscoloscheletrici, la carenza di vitamina D era collegata all'ansia e alla depressione nelle persone con fibromialgia.

5-idrossitriptofano (5-HTP) 

Si pensa che il supplemento 5-HTP funzioni aumentando i livelli del neurotrasmettitore serotonina nel cervello. Vi sono prove preliminari che può ridurre il numero di punti sensibili nelle persone con fibromialgia, possibilmente effettuando sistemi di modulazione del dolore nel tronco encefalico.
Uno studio in doppio cieco, controllato con placebo, ha esaminato 5-HTP o placebo in 50 persone con fibromialgia. Dopo quattro settimane, le persone che assumevano 5-HTP avevano un miglioramento significativo nel dolore, nel numero di punti teneri, rigidità, ansia, affaticamento e sonno. Gli effetti collaterali sono stati lievi e transitori.

Magnesio (Questo link porta a un prodotto consigliato da noi)

Il magnesio è un minerale che si trova naturalmente in alimenti come verdure a foglia verde, noci, semi e cereali integrali e negli integratori alimentari.
Il magnesio è necessario per oltre 300 reazioni biochimiche. Il magnesio, insieme all'acido malico (un acido di frutta che si trova naturalmente nelle mele) sono spesso suggeriti per le persone con fibromialgia perché sono entrambi necessari per la generazione di energia nelle cellule sotto forma di adenosina trifosfato (ATP). Tuttavia, uno studio su 97 persone non ha trovato alcuna associazione tra i livelli di magnesio e la fibromialgia.
Uno studio in doppio cieco ha esaminato l'efficacia e la sicurezza del magnesio (50 mg tre volte al giorno) e dell'acido malico (200 mg tre volte al giorno) in 24 persone con fibromialgia. Dopo 4 settimane, la combinazione magnesio / acido malico non era più efficace del placebo.
Successivamente i partecipanti hanno ricevuto 6 mesi dell'associazione in dosi maggiori (fino a 300 mg di magnesio e 1200 mg di acido malico al giorno) per 6 mesi. Questa volta, la combinazione ha portato a un significativo miglioramento del dolore e della tenerezza, tuttavia, questa parte dello studio era in aperto (sia i ricercatori che i partecipanti sanno quale trattamento viene somministrato) e non accecati, quindi i risultati, sebbene promettenti, non può essere usato come prova dell'efficacia della combinazione. Sono necessari ulteriori studi.
Alte dosi di magnesio possono causare diarrea, nausea, perdita di appetito, debolezza muscolare, difficoltà respiratorie, bassa pressione sanguigna, frequenza cardiaca irregolare e confusione. Può interagire con alcuni farmaci, come quelli per l'osteoporosi, l'ipertensione (bloccanti dei canali del calcio), nonché alcuni antibiotici, miorilassanti e diuretici.

Vitamina B12 (Questo link porta a un prodotto consigliato da noi)

Uno studio svedese ha dimostrato bassi livelli di vitamina B12 nel liquido cerebrospinale delle persone con fibromialgia e sindrome da affaticamento cronico.

Sono state studiate dodici donne che soddisfacevano i criteri sia per la fibromialgia che per la sindrome da affaticamento cronico, insieme a un gruppo di controllo di 18 donne sane.
I livelli di omocisteina nel liquido cerebrospinale erano tre volte più alti nelle donne che avevano la fibromialgia e la sindrome da affaticamento cronico rispetto al gruppo di controllo. Anche i livelli di vitamina B12 del fluido cerebrospinale erano bassi in 7 persone su 12 con fibromialgia e sindrome da affaticamento cronico.
Crema Di Capsaicina
La capsaicina è l'ingrediente attivo nei peperoncini. Si pensa per alleviare temporaneamente il dolore.
Quando applicato sulla pelle, è stato scoperto che la crema alla capsaicina esaurisce la sostanza P, un neurochimico che trasmette il dolore, che desensibilizza una persona al dolore. È stato scoperto che le persone con fibromialgia hanno livelli più alti di sostanza P.
Uno studio ha esaminato l'efficacia della capsaicina nella fibromialgia. I partecipanti allo studio hanno applicato la crema di capsaicina allo 0,025% quattro volte al giorno per teneri punti. Dopo 4 settimane, hanno avuto una riduzione del dolore.

S-adenosilmetionina (SAMe)

La S-adenosilmetionina (SAMe) è un composto che si trova naturalmente nel corpo. È necessario per il corretto funzionamento del sistema immunitario, delle membrane cellulari, dei neurotrasmettitori come serotonina, noradrenalina e dopamina, cartilagine e DNA.
Un paio di studi preliminari suggeriscono che SAMe può aiutare con la fibromialgia. Un piccolo studio in doppio cieco ha valutato l'effetto della S-adenosilmetionina (SAMe) o del placebo in 17 persone con fibromialgia, di cui 11 depresse. Il numero di punti teneri è diminuito dopo SAMe ma non con placebo. La depressione, valutata da due scale di valutazione, è migliorata dopo SAMe ma non con placebo.
In un altro studio in doppio cieco, 44 ​​persone con fibromialgia hanno assunto 800 mg di S-adenosilmetionina al giorno o placebo. Dopo 6 settimane, ci sono stati miglioramenti statisticamente significativi nel dolore, nell'affaticamento, nella rigidità mattutina, nell'umore e nell'attività clinica della malattia. Punteggio SAM, forza muscolare e umore (valutati dall'inventario della depressione di Beck) non erano significativamente migliori con SAMe rispetto al placebo.
Tuttavia, un altro studio in doppio cieco ha confrontato SAMe (600 mg al giorno) somministrato per via endovenosa o placebo in 34 persone con fibromialgia. Dopo 10 giorni, non vi era alcuna differenza significativa nei punti di gara.
SAMe può causare indigestione, secchezza delle fauci e insonnia. Raramente, le persone manifestano grave diarrea, bruciore di stomaco, mal di testa e vertigini.
Le persone con disturbo bipolare non dovrebbero assumere SAMe, poiché potrebbe peggiorare gli episodi maniacali. Le persone che assumono il farmaco levodopa (comunemente prescritto per il morbo di Parkinson) dovrebbero evitare SAMe. Le persone che assumono antidepressivi non dovrebbero usare SAMe senza prima consultare il proprio medico. La sicurezza di SAMe nelle donne in gravidanza o in allattamento o nei bambini non è stata stabilita.
xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx

Le prove scientifiche mostrano che il dolore da FMS è radicato principalmente nel funzionamento anormale dei percorsi di elaborazione del dolore. In altre parole, i neuroni diventano ipereccitati e il volume è "impostato" troppo alto. Nel frattempo, i percorsi del dolore inibitorio nel cervello sono troppo bassi, grazie alle anomalie neurochimiche, che portano a dolore intollerabile. Queste sono le anomalie che deregolano energia, sonno e umore. Ora tutto inizia a dare un senso? Hai Fibro? Vuoi sbarazzartene?

I dottori ciarlatani che amano spingere le pillole in America ti diranno che la FMS "corre in famiglia", il che significa che se i tuoi cari consumano anche aspartame, MSG e pesticidi chimici, ovviamente state tutti soffrendo degli stessi sintomi inventati dal settore farmaceutico. Il tuo ciarlatano potrebbe averlo chiamato "sindrome di sensibilizzazione centrale" per farti credere che sono le principali autorità nel trattamento dei sintomi di questa sindrome "incurabile", quando in realtà dovresti visitare un medico naturopata per parlare delle tue abitudini di consumo di sostanze chimiche. Attenzione all'aspartame nella maggior parte delle mentine per l'alito e anche nelle gomme da masticare. L'America è diventata un grande distributore automatico di prodotti chimici .

Sintonizza il tuo quadrante Internet su  Pesticides.news per aggiornamenti su come gli OGM e il glifosato sono una delle principali cause di malattie come la fibromialgia in America.

Le fonti per questo articolo includono:

TruthWiki.org
macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti
stampa la pagina

Nessun commento:

Posta un commento