giovedì 5 aprile 2018

Segui questi nove consigli sul cfd trading degli agricoltori

macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti;
stampa la pagina
consigli_sul_cfd trading_degli_agricoltori



Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

La stagione cfd trading degli agricoltori è alle porte. 
Alcuni in Nord America hanno già aperto il trading nella loro area, mentre altri li apriranno nelle prossime settimane. 

Coloro che amano il cibo sano, naturale e diretto dal coltivatore sanno che il mercato, il trading del loro agricoltore locale è il posto migliore per ottenere prodotti coltivati ​​localmente. 


Ci sono alcune cose da sapere se sei un principiante al mercato del contadino, però. 

Ecco alcuni semplici consigli per assicurarti di avere la migliore esperienza possibile e ottenere il cibo migliore che riesci a trovare. 


Arrivate presto - arrivate subito dopo l'apertura del mercato per essere sicuri di vedere cosa offrono i migliori stand e di evitare la folla. 

La maggior parte dei clienti del mercato agricolo arriva a metà mattina prima di pranzo e, a quel punto, le offerte sono state ben selezionate.


NON comprate la prima cosa che vedete , ma invece camminate prima per le cabine. 

Guarda cosa hanno da offrire tutti, fai le tue domande e poi prendi decisioni di acquisto. 
Un pomodoro non è sempre buono come il prossimo. 
Alcuni possono essere in forma o maturità migliori; alcuni possono essere una varietà più dolce; e alcuni potrebbero non essere coltivati ​​biologicamente



Fai controfferte agli agricoltori al mercatoMentre la maggior parte non negozierà sul prezzo (e sta insultando per cercare di contrattare con loro, mentre lavorano sodo), molti sono ricettivi ai commerci. 

Se hai un surplus di sottaceti fatti in casa dall'anno scorso, portane un po 'con te e offriti di scambiarle con qualcosa. Se coltivi una varietà insolita di zucca, potrebbe esserci qualcuno disposto a provarla e scambiare le sementi. Gli agricoltori sono quasi sempre esperti barattieri, quindi se hai qualcosa di avvincente, potresti avere uno scambio. 


NON portare carte di credito o libretti degli assegni in quanto la maggior parte dei venditori in questi mercati preferisce contanti o commerci. Avere i soldi in tasca ed essere pronti a comprare quando si arriva. La maggior parte dei venditori al mercato del contadino non accetteranno carte di credito e molti sono diffidenti nei controlli. 




FAI domande- Soprattutto su cose nuove che non hai mai visto prima. Chiedi quale tipo di mais stai guardando, se sono cresciuti in modo organico e se sei sempre interessato a provare qualcosa di nuovo. 



NON dimenticare le tue borse perché questo non solo aiuta il pianeta, ma salva anche i soldi del contadino perché non devono comprare o trasportare borse per te. Un carro o carrello è un altro bonus per aiutarti a trasportare tutte le cose meravigliose che troverai. 


Cerca dove si trovano gli l'agricoltore e che altro hanno da offrire che non hanno portato. Oggi il tuo acquisto di lattuga e pomodori potrebbe provenire da un'azienda agricola sostenibile che offre anche carne, latticini e altro ancora.


Divertiti e socializza al mercato del contadino. C'è sempre qualcosa in più di semplici stand con oggetti in vendita. Ci sono molte altre cose in giro, inclusi altri clienti, i loro animali domestici e bambini, persone che vendono altri prodotti alternativi e fatti a mano, ecc. Scopri chi è nella tua zona e cosa stanno facendo. Più comprate locale ( cibo o altro), meglio è! 



L'obiettivo di sostenere il mercato del tuo agricoltore locale non è solo quello di ottenere ottimo cibo, ma di sostenere la tua economia locale. Gli alimenti biologici e locali sono sani, hanno un sapore migliore e rappresentano una parte importante di uno stile di vita più sostenibile per tutti noi. 



Risorse: 


Il mercato degli agricoltori online di Aaron Turpen, Aarons EnvironMental Corner sulla ricerca dei mercati e degli sbocchi dei contadini locali con FarmersOnlineMarket.net. 

VeggieTrader- una risorsa online gratuita per trovare partner commerciali per prodotti e altri beni coltivati ​​localmente. 


Tratto da: www.naturalnews.com

Riproduzione consentita purché l'articolo non sia modificato in nessuna parte, indicando Autore e link attivo al sito.

Nessun commento:

Posta un commento