Iscriviti alla Newsletter

Cerca nel blog

martedì 30 aprile 2019

Frode da vaccino esposta: il morbillo e la parotite fanno un grande ritorno perché i vaccini sono progettati per fallire, affermano i virologi di Merck

stampa la pagina
Disclaimer: non sono un oppositore della teoria dell'inoculazione. Né sono contrario alla scienza. Ciò a cui mi oppongo è la scienza fraudolenta , ed è di questo che tratta questo articolo. 

Frode da vaccino esposta: il morbillo e la parotite fanno un grande ritorno perché i vaccini sono progettati per fallire, affermano i virologi di Merck


Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com


Il morbillo e la parotite stanno facendo un enorme ritorno negli Stati Uniti, ma medici e giornalisti fanno tutti lo stesso errore critico di non capire il perché. Incolpano "i genitori che non vaccinano i loro figli" come causa, ma la vera causa - come rivelano gli scienziati che denunciano gli scienziati che lavorano per i migliori produttori di vaccini - è che i vaccini contro il morbillo e la parotite sono progettati per fallire sin dall'inizio. 

La frode scientifica, si scopre, è una parte intrinseca dell'industria del vaccino.

Come lo sappiamo? Perché gli informatori che hanno lavorato nel settore hanno trovato il coraggio di parlare e dire la verità. Queste persone sono gli Edward Snowdens dell'industria del vaccino.


Merck ha falsificato i suoi risultati sull'efficacia del vaccino contro la parotite, affermano ex dipendenti


Merck ha consapevolmente falsificato i risultati dei test del vaccino contro la parotite per fabbricare una "percentuale di efficacia del 95%" affermano gli ex virologi della Merck Stephen Krahling e Joan Wlochowski nel loro scioccante documento sul False Claims Act


Come ho scritto l'anno scorso , "Per fare questo, Merck ha arricchito l'esame del sangue con anticorpi animali allo scopo di gonfiare artificialmente l'aspetto degli anticorpi del sistema immunitario." 



Dalla denuncia del False Claims Act:



La Merck ha anche aggiunto anticorpi animali ai campioni di sangue per ottenere risultati di test più favorevoli, sebbene sapesse che il sistema immunitario umano non avrebbe mai prodotto tali anticorpi e quindi tali anticorpi hanno creato uno scenario di test di laboratorio che "non è stato in alcun modo correlato a rappresentare la vita reale ... quindi la neutralizzazione del virus nelle persone vaccinate ", secondo la denuncia. 



La Merck, ovviamente, nega le affermazioni, proprio come tutte le case farmaceutiche negano di aver mai intrapreso corruzioni , o di usare bambini per esperimenti medici , o di studi "scientifici" come scrivono ghostwriting nei loro articoletti su riviste scientifiche, o che cospirano per sopprimere medicine generiche in competizione e così via. 

Eppure, come la storia ha dimostrato, tutte le principali compagnie farmaceutiche sono abitualmente impegnate in diffusi comportamenti criminali, tra cui cospirazione, frode, corruzione e tanto altro ancora. 


Stephen Krahling e Joan Wlochowski ci stanno semplicemente dicendo quello che già sospettavamo: che Merck falsifica l'efficacia dei loro vaccini per farli sembrare efficaci quando in realtà non lo sono. Perché una compagnia farmaceutica dovrebbe fare una cosa del genere? Considera il fatto che Merck ha sia motivi che opportunità.



Perché le case farmaceutiche progettano i vaccini per fallire


Il dogma della vaccinazione è così profondamente radicato nella mente di medici, giornalisti e pubblico, che ogni volta che una malattia trasmissibile inizia a diffondersi, tutti saltano immediatamente alla falsa conclusione che "sono necessari più vaccini". Questa è quasi una reazione pavloviana nelle menti delle masse sottoposte al lavaggio del cervello. 
"Diffusione della malattia = mancanza di vaccini". 


Pertanto, la diffusione della malattia aumenta effettivamente le vendite di vaccini . 

Le epidemie sono uno "strumento di marketing" per creare la domanda di un prodotto redditizio che le persone possano convincersi ad acquistare più e più volte, anno dopo anno, che funzioni o no. 


E come crei quella domanda? Si progetta un'epidemia assicurandosi che i propri prodotti vaccinali non funzionino. La paura spinge le persone a farsi vaccinare, quindi la paura viene usata come principale strumento di marketing. 



Ma perché non è stato ancora esposto? Perché gli scienziati non hanno annunciato che la maggior parte dei bambini affetti da morbillo e parotite sono gli stessi bambini vaccinati? Uno studio ha mostrato che il 97% dei bambini affetti da parotite era già stato vaccinato contro la parotite. 



Nel 2010, un'epidemia di parotite si è diffusa nel New Jersey e il 77% dei bambini affetti da parotite era già stato vaccinato contro la parotite . 



Lo stesso vale per il morbillo. La maggior parte dei focolai di morbillo si diffuse tra coloro che erano stati vaccinati contro il morbillo .



Quando nel 2010 un'epidemia di influenza suina è passata attraverso la Gran Bretagna, risulta che il 70% di quelli infetti era già stato vaccinato contro l'influenza suina . 



Lungi dal proteggere le persone dai focolai di malattie, i vaccini spesso promuovono la pandemia che pretendono di prevenire.



I vaccini sono ASSUNTI per funzionare, ma non dimostrano di funzionare


Perché l'industria continua a cavarsela con questa frode? La risposta è perché nessuno confronta mai i tassi di infezione delle persone vaccinate contro quelle non vaccinate . Vogliono solo ASSUMERE i vaccini perché questo è il dogma della medicina moderna. L'assunto diventa "fatto" nelle menti di esperti medici sottoposti a lavaggio del cervello. 


Questo è uno degli inquilini del sistema medico basato sulle frodi: si presume che i vaccini funzionino il 100% delle volte, senza eccezioni, e chiunque lo chieda viene immediatamente etichettato come un eretico. Non vi è alcuna tolleranza per qualsiasi pensiero critico o indagine scientifica quando si tratta di vaccini. E Dio vieta se sollevate la questione del mercurio nei vaccini, poiché l'industria del vaccino sembra credere che il mercurio diventi magicamente non tossico se usato nei vaccini e iniettato nel corpo.



Pertanto, i vaccini che falliscono (a causa della scarsa efficacia) non vengono mai rilevati o addirittura messi in discussione. La frode continua proprio sotto il nostro naso. Quindi un'azienda di vaccini può facilmente mettere in circolo un vaccino contro la parotite o il morbillo, progettato per fallire mentre indebolisce il sistema immunitario con mercurio, formaldeide, MSG e alluminio che sono ancora oggi utilizzati nei vaccini. 



Ciò causa in realtà un aumento della diffusione di queste malattie, con il risultato di storie più allarmistiche sulla "diffusione di morbillo e parotite" che poi si traduce in un maggior numero di genitori che si precipitano nelle farmacie CVS per farsi vaccinare con i loro bambini con un altro vaccino inutile. 



Come quello per un modello di profitto insidioso?



Ma è anche peggio di così. Mentre alcuni vaccini sono semplicemente progettati per fallire, altri vaccini sono progettati per causare epidemie di malattia .



Alcuni vaccini sono attivamente addizionati da virus vivi per causare pandemie


Come riportato in precedenza da Natural News , l'industria dei vaccini è stata catturata mentre spediva virus vivi ai produttori di vaccini antinfluenzali in 18 paesi. 


Questo è stato fatto nientemeno che da Baxter International, Inc. uno dei principali fornitori di materiale da virus influenzale "indebolito" da utilizzare nei vaccini. Tranne in questo caso, non erano indeboliti. I vaccini fatti con questo materiale hanno semplicemente dato alle persone l'influenza!



Nel campo del desktop computing, molte persone credono che le aziende antivirus scrivano e rilascino virus per causare paura e aumentare la domanda dei loro prodotti. È un modo incredibilmente efficace per vendere più prodotti. Tutto quello che devi fare è pagare un gruppo di hacker un paio di milioni di dollari per continuare a scrivere virus che vengono coperti dai media mainstream. Più la storia è spaventosa, più la gente compra il software anti-virus. Mi è capitato di sapere in prima persona che McAfee usa tattiche intimidatorie disoneste per vendere i loro servizi di software di sicurezza, sostenendo che il tuo sito Web è infetto quando in realtà non lo è.



Le compagnie di vaccini, si scopre, usano la stessa tattica. Di volta in volta, consentono ai virus vivi di penetrare nell'influenza, diffondendo così l'influenza e causando il tipo di paura e panico che spinge le persone in farmacie a comprare più vaccini. 



Anche l'OMS e il CDC fanno parte di esso, suscitando paura irrazionale e panico come hanno fatto con il virus H5N1 alcuni anni fa. Si scopre che i membri del panel dell'OMS ricevono tangenti dalle compagnie farmaceutiche per progettare queste storie di paura anti-scienza. 



Durante la pandemia di influenza suina, è stato rivelato che 5 dei 15 membri di un gruppo consultivo dell'OMS avevano legami finanziari con le stesse compagnie farmaceutiche che beneficerebbe finanziariamente della pandemia. Si chiama "conflitto di interessi" in qualsiasi altro settore, ma per qualche motivo è completamente tollerato nel settore fraudolento dei vaccini. 



Nel 2010, un articolo eccezionale del Dr. Gary Null ha spiegato gran parte di ciò in termini strazianti. Leggi l'articolo qui su Natural News . 



Più approfondisci il settore del vaccino e la sua lunga pratica di frodi scientifiche, travisamento, spionaggio della paura e "false bandiere mediche", più ti rendi conto di quanto sia diventata totale l'industria dei vaccini. 


Per saperne di più: 







Comprendiamo quanto sia importante la condivisione in ogni modo e in ogni dove visti gli argomenti trattati, ma preghiamo gli altri blogger che la riproduzione venga attuata senza che l'articolo sia modificato in nessuna parte, indicando l'autore e il link attivo a questo sito visto che l'articolo alle volte è tradotto dai nostri collaboratori. Grazie per l'attenzione, dallo staff di Vivereinmodonaturale.com che per ragioni di sicurezza preferisce rimanere anonimo.

Fonte: https://www.vivereinmodonaturale.com/2019/04/frode-da-vaccino-esposta-il-morbillo-e.html
stampa la pagina

giovedì 25 aprile 2019

I bambini con diagnosi di autismo dovrebbero assumere integratori di vitamina D, affermano i ricercatori

stampa la pagina


La vitamina D, conosciuta anche come la vitamina del sole, può fare molto di più che sostenere la salute delle ossa. 

Uno studio pubblicato sul Journal of Child Psychology and Psychiatry ha suggerito che i bambini con disturbo dello spettro autistico (ASD) assumano integratori di vitamina D. 

Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

Lo studio ha rivelato che l' integrazione con vitamina D può migliorare i sintomi dell'ASD.
Nello studio, i ricercatori egiziani hanno esaminato gli effetti dell'integrazione di vitamina D sui sintomi dell'autismo nei bambini. A tale scopo, hanno reclutato 109 bambini con ASD, che è una malattia dello sviluppo comune caratterizzata da deficit pervasivi nell'interazione sociale, menomazione nella comunicazione verbale e non verbale e schemi stereotipati di interessi e attività.

Quindi, hanno assegnato in modo casuale i partecipanti a prendere 300 unità internazionali (UI) per chilogrammo di vitamina D3 o un placebo ogni giorno per un periodo di quattro mesi. Hanno anche misurato i livelli di vitamina D dei partecipanti all'inizio e alla fine dello studio. Inoltre, hanno valutato la gravità dell'autismo e della maturità sociale dei bambini.

Sulla base dei risultati dello studio, i ricercatori hanno scoperto che coloro che assumevano integratori di vitamina D hanno subito miglioramenti significativi nei sintomi dell'autismo. 
Inoltre, la supplementazione di vitamina D è stata ben tollerata dai partecipanti.
Da questi risultati, i ricercatori hanno concluso che la vitamina D migliora significativamente i sintomi dell'autismo. Pertanto, hanno suggerito che la vitamina può essere utilizzata come integratore sicuro ed efficace per migliorare i segni e i sintomi dell'autismo nei bambini.

Carenza di vitamina D legata al rischio di autismo

La ricerca precedente ha mostrato un collegamento tra la carenza di vitamina D e il rischio di autismo. 
Uno studio pubblicato nel Journal of Endocrinology ha rilevato che avere livelli inferiori di normali livelli di vitamina D durante la gravidanza e l'allattamento al seno può essere associato a un modello insolito di sviluppo del cervello che può comportare differenze nel comportamento sociale dei bambini più avanti nella vita.
In questo studio, i ricercatori hanno osservato come i livelli materni di vitamina D possono influenzare lo sviluppo cerebrale della prole. Hanno esaminato i cambiamenti nei marcatori per la funzione cerebrale e i comportamenti sociali dei ratti adulti nati da madri che erano carenti di vitamina D durante la gravidanza e l'allattamento.
Attraverso questo studio, hanno scoperto che i ratti nati da madri deficienti di vitamina D mostravano comportamenti sociali anormali, alterazioni della chimica del cervello e difficoltà nell'apprendimento e nella memoria nell'età adulta. I cambiamenti nei comportamenti sociali sono un segno distintivo di varie condizioni umane, tra cui l'ASD.
Da questi risultati, i ricercatori hanno concluso che la vitamina D è importante durante la gravidanza e l'allattamento al seno per il corretto sviluppo cerebrale della prole.

Uno studio umano ha anche suggerito che avere abbastanza vitamina D durante la gravidanza può aiutare a ridurre il rischio di un bambino non ancora nato che sviluppa l'autismo. 
Pubblicato nella rivista Molecular Psychiatry , lo studio faceva parte di "Generation R", che è un grande progetto di ricerca sulla gioventù nei Paesi Bassi.
I ricercatori dello studio hanno raggiunto la loro conclusione dopo aver analizzato i livelli di vitamina D di oltre 4200 campioni di sangue prelevati da entrambe le donne in stato di gravidanza e dai loro bambini. I campioni di sangue sono stati prelevati due volte. Il primo è stato preso quando la madre era incinta di 21 settimane e il secondo è stato preso alla nascita. Quando i bambini hanno raggiunto i sei anni, i genitori hanno compilato un questionario chiamato "Scala di risposta sociale" per determinare se i loro figli esibissero tratti relativi all'autismo.
Dopo aver confrontato i livelli di vitamina D della madre con i segni auto-riportati di autismo nei loro figli, i ricercatori hanno osservato un legame cruciale. Le madri che erano carenti di vitamina D nel momento in cui davano alla luce avevano più probabilità di avere un bambino che mostrava caratteristiche correlate all'autismo dopo aver compiuto sei anni rispetto a coloro che avevano livelli adeguati di vitamina D.

Ulteriori informazioni sull'autismo su AutismTruthNews.com .

Le fonti includono:


Alcuni consigli per gli acquisti scelti dallo staff 
di Vivereinmodonaturale.com


Vegan D3 2000 UI - Integratore a Base di Vitamina D3 - in Compresse
Fonte vegetale di vitamina D3: utile per l'assorbimento di calcio e fosforo nelle ossa
Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere
€ 24,00

Complesso di Vitamina D3 2000 IU
Complesso Magnifood, funghi Shiitake, foglie di coriandolo, spirulina e semi di zucca!
Voto medio su 10 recensioni: Da non perdere
€ 20,50

Vegan D3 - 1000 UI - Integratore alimentare a Base di Vitamina D3 - Gocce
Contribuisce a sostenere le naturali difese dell'organismo e il metabolismo ormonale.
Voto medio su 17 recensioni: Da non perdere
€ 20,00

Vegan D3 2000 UI - Integratore a Base di Vitamina D3 - in Compresse
Fonte vegetale di vitamina D3: utile per l'assorbimento di calcio e fosforo nelle ossa
Voto medio su 4 recensioni: Da non perdere
€ 24,00

Vitamin D3 2000 Ui - Integratore in Capsule
Naturalmente estratta da Licheni
€ 19,90

Osteo Supplement - Integratore a base di Calcio, Magnesio, Zinco, Manganese, Rame, Boro, Vit. D3 e Vit. K2 Voto medio su 7 recensioni: Buono
€ 46,00

La Vitamina D
Il Superormone: come proteggersi dalle malattie croniche
Voto medio su 13 recensioni: Buono
€ 14,90


Comprendiamo quanto sia importante la condivisione in ogni modo e in ogni dove visti gli argomenti trattati, ma preghiamo gli altri blogger che la riproduzione venga attuata senza che l'articolo sia modificato in nessuna parte, indicando l'autore e il link attivo a questo sito visto che l'articolo alle volte è tradotto dai nostri collaboratori. Grazie per l'attenzione, dallo staff di Vivereinmodonaturale.com che per ragioni di sicurezza preferisce rimanere anonimo.
Fonte: https://www.vivereinmodonaturale.com/2019/04/i-bambini-con-diagnosi-di-autismo.html
stampa la pagina

Un giudice di New York dichiara che lo Stato è il proprietario del tuo corpo e può costringerti a farti iniettare qualsiasi cosa desideri!

stampa la pagina

Un giudice di New York dichiara che lo Stato è il proprietario del tuo corpo e può costringerti a farti iniettare qualsiasi cosa desideri!


Un numero sempre più crescente di persone di diversa estrazione religiosa ed etnica è diventato scettico riguardo ai meriti delle vaccinazioni negli ultimi anni. 


Traduzione a cura di Vivereinmodonaturale.com

Con sempre più medici e operatori sanitari che mettono in guardia sui pericoli dei vaccini - nonostante organizzazioni come l' Organizzazione Mondiale della Sanità ed i Centri per il Controllo e la Prevenzione delle Malattie insistano sul fatto che i vaccini siano sicuri al 100% e totalmente efficaci - i paraocchi si sono tolti per molti genitori, che hanno successivamente preso la decisione di non vaccinare i propri figli.

Ci sono anche molti genitori che per ragioni totalmente diverse, comprese quelle religiose ed etiche, hanno preso la decisione non convenzionale di non permettere che i loro figli siano vaccinati. 

Molti dei casi recenti di morbillo diagnosticati nel paese sono stati incentrati su queste comunità, in particolare nelle periferie di New York City a Williamsburg e Borough Park. 
Un gruppo di genitori che di recente è andato in tribunale per combattere un ordine obbligatorio di vaccinazione contro il morbillo emesso dallo stato ha perso il caso, con il giudice di Brooklyn Lawrence Knipel che ha insistito: 
"Un vigile del fuoco non deve ottenere il consenso informato del proprietario prima di spegnere un incendio. . La vaccinazione è nota per estinguere il fuoco del contagio. "(Corretto: il  vaccino dei tempi moderni impone di rispecchiare i rituali di sacrificio umano praticati nella storia umana per proteggere e potenziare la classe di élite della società ).

"Il fuoco del contagio"

I residenti nelle aree di Williamsburg e Borough Park sono stati sottoposti a pressioni incessanti da quando lo stato ha annunciato mandati di emergenza che costringono i bambini a ricevere il controverso vaccino contro parotite, morbillo e rosolia (MMR) . Questo, dopo la diagnosi di 359 casi di morbillo a New York, per lo più pazienti che vivono in comunità ebraiche ultra-ortodosse a Brooklyn.

I genitori che si rifiutano di permettere la vaccinazione dei loro figli devono pagare multe salate di $ 1.000, o fino a $ 2.000 se non appaiono in udienze o non rispondono a una citazione legale.
I genitori che hanno deciso di opporsi a queste vaccinazioni forzate sono stati rapidamente abbattuti in tribunale. The Jewish Press ha riportato :

Nella loro petizione per impedire agli ufficiali sanitari di far rispettare l'ordine di vaccinazione, i cinque genitori anonimi dei quartieri pesantemente chassidici affermano di avere il diritto di mandare i loro figli a scuola senza vaccinare a causa dell'esenzione religiosa dello stato, che l'attuale aumento di infezione di morbillo non è una forte epidemia, e che il vaccino MMR (morbillo-parotite-rosolia) tre-in-uno richiede alle loro famiglie ulteriori rischi e che potrebbero essere prese invece misure meno drastiche, come mettere in quarantena le persone infette.

Il giudice, tuttavia, non era d'accordo con la posizione dei genitori, come notato nel suo verdetto:
La pura verità è che queste diagnosi rappresentano il picco più significativo nell'incidenza del morbillo negli Stati Uniti in molti anni e la sezione di Williamsburg a Brooklyn è al suo epicentro.

Il Commissario per la Salute Oxiris Barbot ha osservato che dal momento che il morbillo ha un lungo periodo di incubazione, i funzionari si aspettano che l'"epidemia" peggiori prima di migliorare. Nondimeno, è stato orgoglioso di riferire che 500 bambini di età inferiore ai cinque anni sono stati vaccinati con la forza da quando è stato annunciato il mandato del vaccino.
È interessante notare che, mentre i media continuano ad alimentare le fiamme dell'isteria del morbillo e che centinaia di bambini siano stati diagnosticati con questa malattia, non ci siano state segnalazioni di morti o complicazioni gravi tra queste molte "vittime". Il che solleva la domanda: le autorità sanitarie devono davvero avere il diritto di calpestare la libertà di salute delle persone solo per fermare la diffusione di una malattia relativamente innocua? E così facendo, quali porte hanno aperto ad altre future violazioni?

Ulteriori informazioni su Vaccines.news .


Le fonti includono:
Comprendiamo quanto sia importante la condivisione in ogni modo e in ogni dove visti gli argomenti trattati, ma preghiamo gli altri blogger che la riproduzione venga attuata senza che l'articolo sia modificato in nessuna parte, indicando l'autore e il link attivo a questo sito visto che l'articolo alle volte è tradotto dai nostri collaboratori. Grazie per l'attenzione, dallo staff di Vivereinmodonaturale.com che per ragioni di sicurezza preferisce rimanere anonimo.
Fonte https://www.vivereinmodonaturale.com/2019/04/un-giudice-di-new-york-dichiara-che-lo.html
stampa la pagina